Posts by tag: slaute

Cronaca 29 Ottobre 2020

Coronavirus, 44 nuovi positivi, la maggior parte a Imola, un ricovero in più. I casi nelle scuole. In Emilia Romagna record di contagi in un giorno

Su 457 tamponi refertati ieri, sono 44 i casi di positività registrati oggi dall”Ausl di Imola. Per la maggior parte si tratta di persone residenti a Imola 33, poi ce ne sono 5 di Castel San Pietro, 2 di Mordano, 2 di Medicina, 1 di Castel Guelfo, 1 di Casalfiumanese. I nuovi positivi con sintomi sono 29, solo 15 erano già in isolamento al momento del tampone e 11 sono collegabili a focolai già accertati. In totale salgono a 381 i casi attivi (positivi) e a 12 (+1) i ricoverati al Santa Maria della Scaletta, mentre rimangono 4 quelli in terapia intensiva a Bologna.

Questo dato si riverbera nei numeri dei positivi individuati tra alunni e studenti. Tra ieri e oggi sono ben 13 i casi, riguardanti tutti scuole di Imola con vari casi legati al medesimo contesto familiare. Un esempio è nell’istituto paritario Don Bosco (due casi tra primaria e media). Altri due casi riguardano la primaria Ponticelli e ben tre la primaria Rubri, in questo caso si tratta di bambini già in quarantena col resto della classe dopo un primo caso evidenziatosi nei giorni scorsi, per questo è stato deciso di prolungare l”isolamento della classe. Infine, sei casi sono stati individuati nelle scuole superiori: uno il Luca Ghini, uno il Cassiano da Imola, due ciascuno per l’Ipsia e l’Itis Alberghetti, uno allo scientifico Alberghetti.

I dati di oggi dell”imolese ricalcano quelli del resto della regione, dove c”è un deciso balzo in avanti oggi e una preponderanza dei grandi centri urbani rispetto ai paesi più piccoli. Oggi sono stati rilevati 1.545 nuovi contagi in Emilia Romagna. Le province con più contagi sono Bologna con 305 nuovi casi (a cui vanno sommati i 44 di Imola), poi Reggio Emilia (288), Modena (283), Piacenza (159), Parma (140), Rimini (108), Ravenna (91), Ferrara (42). Poi Forlì (55) e Cesena (30). I nuovi casi sono per metà asintomatici e il 94% dei malati continua ad essere semplicemente in isolamento oppure a curarsi a casa senza bisogno di ricovero ospedaliero.

Questo non toglie, però, che crescono i numeri anche negli ospedali: in terapia intensiva ci sono 4 pazienti in più oggi per un totale di 123. Negli altri reparti Covid sono state ricoverate altre 55 persone, per un totale di 1.054. Inoltre ci sono altre 8 vittime, per lo più ultra ottantenni e novantenni ma anche una donna di 65 anni e un uomo di 72.

Soprattutto c”è la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti che oggi è salita del 7,1% (ieri eravamo al 5,7%). E il dato va ancora peggio se ritorniamo su Imola dove siamo schizzati al 9,6% (ieri eravamo al 4,9%). (l.a.)

Coronavirus, 44 nuovi positivi, la maggior parte a Imola, un ricovero in più. I casi nelle scuole. In Emilia Romagna record di contagi in un giorno

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast