Posts by tag: sport

Cronaca 14 Aprile 2018

L'Emilia-Romagna investe sullo sport. La consigliera Pd Marchetti: «Quasi 27 milioni di euro nel triennio 2018-2020»

La Regione Emilia Romagna si dimostra vicina al mondo dello sport e a tutte le problematiche a lui connesse. Per questo motivo ha deciso di investire una cifra importante nel prossimo triennio. «Proprio per incentivare la pratica sportiva, 26.750.000 euro verranno investiti nel periodo 2018-2020 per lo sviluppo e la coesione per interventi sull’impiantistica sportiva – sottolinea la consigliera regionale Pd Francesca Marchetti –. La programmazione delle risorse verrà ricalibrata anno dopo anno proprio per rispondere al meglio ai bisogni. In Emilia-Romagna la propensione alla pratica sportiva è più alta rispetto ai dati medi italiani, anche se la percentuale di anziani che non fanno attività fisica, il 32%, rimane troppo alta rispetto a quanto auspicato dall’Organizzazione mondiale della sanità. Per questo è fondamentale promuovere la cultura dello sport alla portata di tutti».

L’Emilia-Romagna può vantare una buona dotazione di strutture sportive, quasi 7.000 impianti e oltre 12.000 spazi, ma il grande problema sono gli impianti vetusti visto che circa l’80% sono stati realizzati prima del 1990. «Intercettare le esigenze del mondo sportivo, coinvolgere i protagonisti del settore, rimuovere ogni ostacolo che impedisca la pratica sportiva, integrare sport, scuola e turismo oltre a riqualificare l’impiantistica – ha concluso – sono gli obiettivi del piano triennale dello sport che ha ottenuto il via libera dalla commissione cultura, scuola, formazione, lavoro, sport e legalità».

r.c.

Nella foto: la consigliera regionale Pd Francesca Marchetti

“Positiva è la collaborazione con il Coni proprio per la compilazione di una banca dati degli impianti sportivi – conclude –. Sarà necessario ampliare questo database con informazioni sull’accessibilità delle strutture per le persone con disabilità in modo da intervenire in maniera prioritaria. Fondamentale è anche l’attivazione di un tavolo di confronto con l’ufficio scolastico regionale, oltre a richiamare l’aspetto della prevenzione collegata alla pratica sportiva”.

     

L'Emilia-Romagna investe sullo sport. La consigliera Pd Marchetti: «Quasi 27 milioni di euro nel triennio 2018-2020»
Sport 13 Aprile 2018

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana

Come ogni settimana torna la nostra guida sugli appuntamenti sportivi più importanti del weekend nel territorio.

Partiamo dal basket (A2) con l”Andrea Costa che si giocherà le ultime carte play-off, domenica 15 (ore 18) al Ruggi contro Montegranaro. In C Gold, ultimo turno di regular season e tutti in campo in contemporanea sabato 14 (palla a due alle 21). Sfide casalinghe per i Flying Ozzano e la Vsv Imola che sfideranno rispettivamente Bertinoro e Bologna Basket, mentre Castel Guelfo sarà impegnata in trasferta a Montecchio per assicurarsi la miglior posizione in griglia in vista dei play-off.

Nel calcio l”Imolese (serie D) giocherà in trasferta sull”insidioso campo sintetico della Pianese (ore 15). Tutte le altre categorie, invece, come sempre giocheranno alle 15.30. In Eccellenza, il Sanpaimola andrà a Faenza per proseguire il momento magico di forma, mentre in Promozione trasferte per Medifossa a Lavezzola, Valsanterno  a Conselice e Sesto Imolese a Ravarino. In Prima Categoria il calendario metterà di fronte Castenaso-Bubano, Libertas Castello-Bononia, Osteria GrandeFontanelice e Ozzanese-Trebbo. In Seconda, nel girone L, spazio a Amaranto Guelfo-Juvenilia, Pontevecchio-Tozzona, San Lazzaro-Castel del Rio e Sporting Guelfo-Real BorgoNel girone M, invece, i Fly Sant”Antonio riceveranno la Bevilacquese, mentre, nel P, il Mordano giocherà in casa contro il San Rocco. In Terza Categoria l”Ozzano Claterna attenderà la Lokomotiv e sarà in programma il derby Sporting Valsanterno-Stella AzzurraNel calcio femminile (serie B) l”Imolese sarà impegnata a San Marino. Infine nel futsal (serie A) Imola-Castello vorrà sfruttare il primo match-ball salvezza, sabato 14 (ore 18), alla Cavina contro Latina.

Domenica 15 (ore 18) nella pallavolo femminile (B2) la Clai Imola ospiterà Bologna nel derby in “famiglia” tra le sorelle Tesanovic, mentre nel rugby (serie C1) sentita sfida tra Imola e Castel San Pietro (fischio d”inizio alle 15.30). Chiudiamo con la pallamano (serie A) dove il Romagna, sabato 14 alle 21, giocherà la gara d”andata per gli spareggi salvezza alla Cavina contro Gaeta.

d.b.

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana
Sport 7 Aprile 2018

Polisportiva Avis e Fondazione Crimola insieme per sport, ambiente e salute

Sebbene la Polisportiva Avis compia 33 anni nel 2018, la sua opera di promozione dello sport come pratica sociale, oltre che salutare, inizia ben più lontano nel tempo. «Prima del 1985, anno in cui è nata ufficialmente l’associazione sportiva dilettantistica Polisportiva Avis – racconta l’attuale presidente Gianfranco Marabini, che 33 anni fa fondava l’Asd in qualità di presidente dell’associazione Avis comunale Imola – la promozione dell’attività sportiva fra i giovanissimi era portata avanti direttamente dall’Avis, allo scopo di educare allo sport, alla pratica civica e alla socialità i più giovani. Di fatto oggi la Polisportiva è il braccio sportivo dell’Avis, insieme ci occupiamo di sport e di ricordare sempre l’importanza della donazione di sangue come gesto altruistico e pratica per la salute».

I soci della Polisportiva Avis, circa 150 fra ciclisti e podisti, sono o sono stati donatori di sangue finché hanno potuto (per motivi di sicurezza esistono condizioni di salute ed età che obbligano a smettere). Le attività che la Polisportiva Avis manda avanti in prima persona sono fondamentalmente quattro manifestazioni sportive, ben note al territorio. Oltre a queste, l’associazione collabora a stretto contatto con l’Avis stessa e con altre realtà con cui condivide lo scopo promozionale della salute attraverso lo sport. Fra le attività della Polisportiva si è da poco svolta la 24ª edizione di «Sprinta con l’Avis», gara di atletica sui 60 metri lanciati riservata agli studenti delle scuole medie del circondario. Grande successo ha poi ottenuto la manifestazione «Corri con l’Avis», che lo scorso 18 marzo, alla 44ª edizione (prima della nascita della polisportiva la organizzava Avis), ha letteralmente visto terminare le pettorine disponibili con oltre 2.200 partecipanti di cui quasi 500 per la crono competitiva, la mezza maratona di circa 21 chilometri. Accanto erano organizzate, per tutti, la gara non competitiva e la passeggiata. «Corri con l’Avis è, insieme alla Tre Monti (che quest’anno compirà la 50ª edizione), una delle manifestazioni podistiche più longeve di Imola – commenta soddisfatto Marabini -. Per una giornata occupiamo il cuore della città promuovendo lo sport, la salute e la donazione del sangue».

Accanto al podismo, la Polisportiva Avis promuove anche il ciclismo. In calendario per i prossimi mesi vi sono due manifestazioni dedicate alle due ruote a pedali: la Biciclettata ambientalista (29 aprile), alla 21ª edizione e dedicata al presidente Ermo Sasso scomparso da tre anni, e il raduno ciclistico (12 maggio) dedicato ai due ex presidenti Ermo Sasso ed Ezio Biancoli. L’edizione di quest’anno della Biciclettata ambientalista, che come suggerisce il nome vuole unire ciclismo e ambiente ed è da sempre sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola con una donazione di un migliaio di euro, porterà i partecipanti a conoscere le energie rinnovabili grazie alla tappa prevista presso l’impianto mini-idro sul Santerno in funzione dallo scorso anno all’altezza della curva della Tosa. «Sarà un’occasione non solo per fare movimento, complessivamente 5 chilometri in bici per bambini e famiglie – racconta Marabini – ma anche per focalizzare sul delicato tema del surriscaldamento globale e sulle nostre possibilità di contrastarlo per il bene del pianeta». La partenza è prevista dal prato della Rocca; il percorso utilizzerà per lo più le piste ciclabili imolesi ed attraverserà il parco dell’Osservanza e il parco delle Acque Minerali. 

mi.mo.

Nella foto (Isolapress): l”arrivo del vincitore ucraino nell”ultima edizione di «Corri con l”Avis»

Polisportiva Avis e Fondazione Crimola insieme per sport, ambiente e salute
Sport 6 Aprile 2018

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana

Come ogni settimana torna la nostra guida sugli appuntamenti sportivi più importanti del weekend nel territorio.

Partiamo dal basket (A2) con l”Andrea Costa che proverà ad inseguire ancora il sogno play-off, domenica 8 (ore 18), a Treviso. In C Gold, stasera, alle 21, è in programma il derby tra Castel Guelfo e Vsv Imola, mentre i Flying Ozzano saranno impegnati domenica 8 (palla a due alle 18) sul campo di San Lazzaro.

Nel calcio l”Imolese (serie D) dopo la sconfitta decisiva di Rimini riceverà al Galli il Castelvetro (ore 15). Tutte le altre categorie, invece, giocheranno alle 15.30. In Eccellenza, il Sanpaimola attenderà il San Pietro in Vincoli in un decisivo spareggio salvezza, mentre in Promozione il già campione Medifossa festeggerà in casa contro il Ravarino. Gara tra le mura amiche anche per Valsanterno e Sesto Imolese rispettivamente contro Casalecchio e Molinella. In Prima Categoria il calendario metterà di fronte Atletico Castenaso-Osteria Grande, Bononia-Ozzanese, Bubano-San Benedetto, Fontanelice-Manzolino e Porretta-Libertas Castello. In Seconda, nel girone L, spazio a Amaranto Guelfo-San Lazzaro, Pallavicini-Juvenilia, Rainbow-Tozzona, Sala Bolognese-Castel del Rio e Sporting Guelfo-CorticellaNel girone M, invece, i Fly Sant”Antonio andranno a Bondeno, mentre, nel P, il Mordano giocherà in trasferta contro il Borgo Tuliero. In Terza Categoria l”Ozzano Claterna riceverà il Budrio, la Stella Azzurra andrà in casa del Villanova, mentre lo Sporting Valsanterno riposerà. Nel calcio femminile (serie B) l”Imolese dovrà vedersela tra le mura amiche con il Vittorio Veneto quarto in classifica. Dopo la sosta pasquale riparte anche Il futsal (serie A) con Imola-Castello che, sabato 7 (ore 18.30) farà visita a Montesilvano, fresca vincitrice delle final-eight di Coppa Italia.

Sabato 7 (ore 21) nella pallavolo femminile (B2) la Clai Imola viaggerà fino a Reggio Emilia, mentre nel rugby (serie C1) Castel San Pietro riposerà e Imola scenderà fino a Fano (fischio d”inizio alle 15.30).

d.b.

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana
Sport 30 Marzo 2018

Guida sportiva weekend, dall'uovo pasquale esce solo l'Andrea Costa

Sport fermo nel weekend pasquale? Si, anzi no. L”Andrea Costa, infatti, scenderà in campo sabato 31 (ore 20.30) al Ruggi contro Mantova e sarà l”unica squadra sul territorio a non conoscere la parola «sosta».

La squadra di coach Cavina viene dalla disfatta di Piacenza e avrà l”ultima occasione per alimentare la fiammella play-off, anche se contro i virgiliani ha già incassato due sconfitte in altrettante partite in casa. La classifica, più del calendario, non boccia definitivamente le ambizioni di Prato e compagni e la ricetta per questo finale di stagione sembra essere solo una. «Il nostro vero obiettivo lo abbiamo raggiunto il 25 febbraio, salvandoci con sette turni di anticipo – ha confessato il tecnico dell”Andrea Costa-. Adesso dobbiamo chiudere la stagione giocando in modo diverso, per divertirci, facendo il massimo possibile».

Chissà se questa spensieratezza o il giocare senza assilli sia di buon auspicio per i biancorossi, tant”è che bisognerà aspettare sabato sera dopo il suono della sirena per capire una volta per tutte se l”Andrea Costa potrà ancora vivere un sogno  (inimmaginabile ad inizio stagione) con ancora tre gare da giocare oppure staccherà la spina e sarà già con la mente in vacanza.

d.b.

L”articolo completo su sabato sera del 29 marzo

Nella foto: coach Demis Cavina

Guida sportiva weekend, dall'uovo pasquale esce solo l'Andrea Costa
Sabato Sera TV 29 Marzo 2018

Il Duathlon Sprint fa tappa a Imola. Corsa e bici tra autodromo e Parco delle Acque. IL VIDEO

Domenica 15 aprile all”interno dell”autodromo di Imola e del Parco delle Acque Minerali si correrà il 1^ Duathlon Sprint, organizzato dall”Imola Triathlon.

Dovrebbero essere più di 200 gli atleti al via che si contenderanno la vittoria finale. La gara partirà al mattino e vedrà una frazione iniziale di corsa di 5 km che anticipa i 20 km (4 giri) in bici sulla pista del famoso circuito imolese, prima del gran finale con i restanti 2.5 km sempre adatta ai podisti.

r.s.

Foto tratta dalla pagina facebook dell”Imola Triathlon

Il Duathlon Sprint fa tappa a Imola. Corsa e bici tra autodromo e Parco delle Acque. IL VIDEO
Sport 27 Marzo 2018

Golf, dopo due anni torna il tricolore Open al Club Le Fonti di Castello

Due anni dopo, sarà ancora tricolore Open al Golf Club Le Fonti. Dopo l’edizione del 2016, tornerà infatti a Castel San Pietro l’Italian Pro Tour di golf, con prima tappa proprio al «Le Fonti» dal 4 al 7 aprile.

Il torneo avrà un montepremi di 50.000 euro e vi parteciperanno molti big del panorama golfistico italiano: tutti presenti, infatti, i 6 giocatori piazzati dal 7º al 12º posto del ranking nazionale nel 2017 (Francesco Laporta, Lorenzo Gagli, Luca Cianchetti, Alessandro Tadini, Enrico Di Nitto e Joon Kim), oltre ad un gigante che ha scritto pagine importanti del golf italiano come Emanuele Canonica, oggi 47enne, vincitore nel 2005 del Johnnie Walker Championship in Scozia.

Saranno 120 i giocatori in tabellone (100 prof, 10 wild card e 10 dilettanti), con una formula che prevede 36 buche di qualificazione e altrettante finali, a cui accedono solo i primi 40 professionisti classificati (più i pari merito al 40° posto e i dilettanti il cui punteggio non sia superiore a quello del 40° professionista classificato). Il torneo verrà preceduto dall’evento Pro Am Eneos Motor Oil, in programma martedì 3 aprile, con squadre composte da un professionista e 3 dilettanti.

r.s.

Nella foto (dalla pagina facebook del Golf Club Le Fonti): uno scorcio del green

Golf, dopo due anni torna il tricolore Open al Club Le Fonti di Castello
Sport 23 Marzo 2018

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana

Come ogni settimana torna la nostra guida sugli appuntamenti sportivi più importanti del weekend nel territorio.

Partiamo dal basket (A2) con l”Andrea Costa che, dopo la brutta sconfitta di Bergamo, domenica 25 (ore 18) affronterà sempre in trasferta Piacenza. In C Gold, fari puntati domani sera (palla a due alle 20.30) ad Ozzano per il big match che vale il primo posto tra i Flying e Fiorenzuola. Domenica 25 (alle 18), invece, la Vsv Imola riceverà al Ruggi il fanalino di coda Modena, mentre Castel Guelfo sarà ospite di Fidenza per cercare due punti decisivi per la salvezza.

Nel calcio l”Imolese (serie D) anticiperà a domani (ore 15) la partita casalinga contro il Fiorenzuola, mentre tutte le altre torneranno in campo domenica alle 15.30 come previsto con il ritorno all”ora legale. In Eccellenza, il Sanpaimola non scenderà in campo dopo aver anticipato il match contro il Russi lo scorso 21 marzo, mentre in Promozione il Medifossa, dopo due sconfitte consecutive, andrà sul campo del Molinella, con la Valsanterno che ospiterà la Vadese e il Sesto Imolese che dovrà vedersela in trasferta contro la Copparese. In Prima Categoria il calendario metterà di fronte il derby Libertas-CastelloFontanelice, Osteria Grande-Calcara Samoggia, Casalecchio-Bubano e Siepelunga-Ozzanese. In Seconda, nel girone L, spazio a Castel del Rio-Corticella, Ceretolese-Amaranto Guelfo, Juvenilia-Real Sala, San Lazzaro-Sporting GuelfoTozzona-Antal Pallavicini. Nel girone M, invece, i Fly Sant”Antonio ospiteranno la Centese, mentre, nel P, il Mordano giocherà in trasferta contro la Rocchigiana. In Terza Categoria l”Ozzano Claterna sarà ospite del San Donato, la Stella Azzurra attenderà in casa la Pianorese, mentre lo Sporting Valsanterno andrà a Budrio. Nel calcio femminile (serie B) l”Imolese dovrà vedersela tra le mura amiche con il Bolzano. Il futsal (serie A), infine, osserverà un turno di riposo per le final-eight di Coppa Italia e Imola-Castello tornerà in campo solo dopo le festività pasquali.

Domenica 25 nella pallavolo femminile (B2) la Clai Imola riceverà in casa Carpi (ore 18), mentre nel rugby (serie C1) Imola riposerà e Castel San Pietro giocherà in casa contro San Benedetto (fischio d”inizio alle 15.30). Infine la pallamano (serie A) con il Romagna di Tassinari che, domani alle 19, affronterà alla Cavina Teramo, prima nella speciale classifica play-out.

d.b.

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana
Sport 2 Marzo 2018

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana (calcio dilettantistico rinviato)

Come ogni settimana torna la nostra guida sugli appuntamenti sportivi del weekend più importanti nel territorio, anche se la neve abbondante caduta ieri ha modificato e non poco i programmi.

Il calcio dilettantistico, infatti, per la seconda domenica consecutiva vedrà rinviato tutto il programma dall”Eccellenza alla Terza Categoria. Rimane, quindi, per ora solo la serie D, con l”Imolese che, salvo impraticabilità del campo, sfiderà, il 4 marzo (ore 14.30) al Galli, la Correggese. Nel futsal (serie A) Imola-Castello, dopo la pesante sconfitta casalinga contro Cisternino dovrà, invece, cercare di riscattarsi già questa sera a Eboli (alle 20.30).

Passando al basket, fermo il campionato di A2 dell”Andrea Costa, gli occhi sono tutti sulla C Gold. Rinviata la partita di stasera tra Castel Guelfo e Modena, mentre, salvo comunicati da parte del Comitato Regionale, domani (alle 20.30) la capolista Flying Ozzano sarà impegnata nel derby, tra le mura amiche, contro la Salus. Domenica 4, infine, è in programma il big match d”alta classifica tra Fiorenzuola e Vsv Imola (palla a due alle 18).

Domenica 4, nella pallavolo femminile (B2), la Clai Imola ospiterà Carrara (ore 18), mentre sabato 3 (alle 19) nella pallamano (serie A), il Romagna viaggerà fino a Carpi in un match chiave per la sempre più difficile rincorsa salvezza dei ragazzi di Tassinari.

Chiudiamo con il l”atletica. Dopo il rinvio per maltempo di sette giorni fa, domenica 4, dalla mattina, al Parco delle Acque Minerali è in programma il Campionato regionale di cross. In calendario le gare delle categorie, maschili e femminili, Allievi (2^ prova Cds), Cadetti e Ragazzi (queste ultime valide per la 3^prova Cds), valevoli anche per le speciali classifiche individuali.

d.b.

Guida sportiva ai principali appuntamenti del fine settimana (calcio dilettantistico rinviato)
Cronaca 2 Marzo 2018

Scatti innevati per la nuotatrice imolese Alessia Polieri: «E' stato come tornare bambina»

Ieri non sono certo passati inosservati gli scatti che hanno immortalato la nuotatrice imolese Alessia Polieri. Niente acqua o spiagge dorate, ma «solo» un bel manto bianco a far da cornice alla piscina scoperta dell”impianto comunale «Ruggi». La portacolori dell”Imolanuoto si è divertita a mettersi in posa a bordo vasca, nonostante le temperature rigide e la neve che cadeva copiosa.

Alessia, ma come ti è venuta quest”idea un po” bizzarra?

«Di getto, anche se era una cosa che avrei sempre voluto fare. C”avevo già pensato a Livigno, ma la neve era troppo dura. Invece ieri era soffice perché appena caduta, quindi è stato perfetto».

Dicci la verità, ma quanto avevi freddo?

«Molto. Decisamente molto di più di quello che sembra dalle foto o potete anche solo immaginare (ride, nda)».

Oltre ad essere una campionessa in acqua, hai dimostrato di essere a tuo agio anche nella neve.

«Mi è sempre piaciuta devo ammetterlo. E poi è come ritornare un po” bambini per una volta».

Quali sono le tue prossime gare in programma?

«Questo weekend sarò ai Regionali a Forlì, mentre il prossimo ad un meeting a Milano. Poi ci riaggiorniamo ad aprile».

Dopo il singolare «book» fotografico per Alessia giusto il tempo di una bella doccia calda e via, verso altri obiettivi. Magari, pero”, la prossima volta tra le corsie della sua amata piscina.

d.b.

Nelle foto (di Alessia Polieri): il «book» fotografico della nuotatrice imolese

Scatti innevati per la nuotatrice imolese Alessia Polieri: «E' stato come tornare bambina»

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA