Posts by tag: stradozza

Sport 3 Marzo 2020

Rinviata l’edizione 2020 della «StraDozza», la camminata delle Superdonne organizzata da Rina e le sue amiche

L’ordinanza del presidente della Regione Emilia Romagna Bonaccini e del Ministero della Salute a seguito del diffondersi del Coronavirus colpisce anche l’edizione 2020 della «StraDozza-la camminata delle Superdonne».

L”evento organizzato dal gruppo di «Rina e le sue amiche» ed originariamente in programma domenica 8 marzo, infatti, è rinviato a data da destinarsi dal momento che fino ad domenica è sospesa «ogni manifestazione ed evento e ogni forma di aggregazione in luogo pubblico o privato…». (da.be.)

Nella foto (Isolapress): una delle passati edizioni della Stradozza

Rinviata l’edizione 2020 della «StraDozza», la camminata delle Superdonne organizzata da Rina e le sue amiche
Cronaca 19 Febbraio 2020

«Rina e le sue amiche» hanno donato un cistoscopio al reparto di Urologia dell’Ausl di Imola

Obiettivo raggiunto per «Rina e le sue amiche». Il gruppo dozzese, nella mattinata di ieri, ha infatti consegnato al reparto di Urologia dell’Ausl di Imola un cistoscopio. Lo strumento, del valore di 5.700 euro, è stato donato grazie ad una parte dei fondi raccolti nelle edizioni 2018 e 2019 della «Stradozza delle SuperDonne» e della «Camminata sotto le stelle». «Siamo davvero molto orgogliose di poter consegnare il cistoscopio alla nostra équipe di Urologia e invitiamo subito tutte le donne alla prossima Stradozza, già organizzata per domenica 8 marzo – ha detto Rina Sperindio, primo motore della manifestazione-. Lo scorso anno eravamo oltre 1300, quest’anno vogliamo superare questo record ed arrivare alle 1500 presenze per raggiungere presto il prossimo obiettivo, ovvero l’elettrobisturi per la ginecologia». Non va dimenticato che, nel corso delle varie edizioni, sono stati raccolti oltre 30mila euro, dedicati all’acquisto di attrezzature sanitarie utili al miglioramento della salute della comunità e in particolare delle donne.

Alla consegna del cistoscopio erano presenti, oltre ad alcuni rappresentanti del gruppo «Rina e le sue amiche», anche il sindaco di Dozza Luca Albertazzi, il Direttore generale dell’Ausl Andrea Rossi, il direttore del dipartimento chirurgico e dell’Urologia Emilio Emili ed il collega urologo Matteo Ghini. «Desideriamo ringraziare Rina e le sue amiche e tramite loro tutte le donne che hanno partecipato alle camminate, per questa importante donazione e per aver acconsentito alla nostra richiesta – ha detto il dottor Emili – I cistoscopi sono infatti strumenti fondamentali sia per la diagnosi che per la terapia di molte patologie urinarie». (da.be.)    

Nella foto: la consegna del cistoscopio

«Rina e le sue amiche» hanno donato un cistoscopio al reparto di Urologia dell’Ausl di Imola
Cronaca 18 Aprile 2019

«StraDozza 2019», all'Ausl di Imola consegnati più di 5 mila euro

Alla sua decima edizione, la «StraDozza 2019», svoltasi il 10 marzo scorso, ha battuto ogni record di presenze e di raccolta fondi. Oltre 1.300 le partecipanti a quello che è ormai diventato un appuntamento immancabile per moltissime signore di tutte le età del nostro territorio, favorito quest’anno anche dal meteo. Grazie all’offerta libera delle partecipanti, «Rina e le sue amiche», gruppo organizzatore della manifestazione, hanno versato all’Ausl di Imola 5.500 euro. Una parte di questi fondi, insieme ai 3.000 euro raccolti lo scorso anno alla nona Stradozza e alla Camminata sotto le stelle (che si tiene a fine giugno), hanno permesso l’acquisto di uno strumento professionale per la riabilitazione del pavimento pelvico (del costo di circa 6 mila euro), utilizzato presso gli ambulatori urologici per combattere il diffuso problema dell’incontinenza urinaria femminile.

Il direttore generale Andrea Rossi e il direttore amministrativo Maria Teresa Donattini hanno accolto Rina Sperindio e Nadia Nanni per ringraziarle personalmente per le iniziative che con tenacia ed entusiasmo organizzano ogni anno, promuovendo un messaggio importante di impegno sociale, ma anche di promozione della salute fisica e della salute psicologica, che si realizzano prima di tutto attraverso le camminate all’aperto e il divertirsi in compagnia. «Oramai ci sentiamo noi stessi parte del gruppo – ha detto Rossi -. Sono tante infatti le colleghe dell’Azienda Usl che partecipano alle camminate e io stesso vi presenzio sempre perché, oltre alle importanti donazioni che sono state raccolte nel tempo (con questa Stradozza si è arrivati a circa 27 mila euro), non deve sfuggire il grande valore comunitario di queste iniziative. Un grazie sentito e di cuore a tutte le donne che hanno partecipato alla Stradozza 2019, alle organizzatrici e ai tanti che le coadiuvano, nonché al Comune di Dozza, che ne è partner e la ospita sul suo splendido territorio».

Nella foto: Rina Sperindio e Nadia Nanni insieme al direttore generale dell”Ausl di Imola Andrea Rossi ed il direttore amministrativo Maria Teresa Donattini

«StraDozza 2019», all'Ausl di Imola consegnati più di 5 mila euro
Sport 20 Marzo 2019

Tutti i volti e i sorrisi dell'edizione 2019 della «StraDozza». IL VIDEO

Tantissima donne, domenica 10 marzo, in occasione della Festa della Donna, ha preso parte alla decima edizione della «StraDozza», la camminata non competitiva organizzata dal gruppo di donne dozzesi «Rina e le sue Amiche», in collaborazione con l’Associazione Dozzese Calcio e con il patrocinio del Comune di Dozza.

Come ogni anno l”evento aveva anche uno scopo benefico: il ricavato, infatti, sarà  destinato all’Azienda Usl di Imola per completare il progetto iniziato la scorsa edizione per l’acquisto di uno strumento per la prevenzione dell’incontinenza femminile. (d.b.)

Tutti i volti e i sorrisi dell'edizione 2019 della «StraDozza». IL VIDEO
Sport 9 Marzo 2019

La decima volta della «StraDozza», 4 chilometri per le superdonne di «Rina e le sue amiche»

Domani, domenica 10 marzo, in occasione della Festa della Donna, il gruppo di donne dozzesi «Rina e le sue Amiche», in collaborazione con l’Associazione Dozzese Calcio e con il patrocinio del Comune di Dozza, ha organizzato la camminata (non competitiva) per sole donne «StraDozza», che festeggia i 10 anni.

La partenza è prevista in piazza Zotti a Dozza alle ore 9.30, con ritrovo alle ore 8.30 per la distribuzione delle pettorine (da riconsegnare all’arrivo) e di un gadget ricordo. Quest’anno il percorso (di circa 4 km) è cambiato: la partenza è da piazza Zotti in direzione della Rocca. Si prosegue per le vie Monte del Re, Poggiaccio, Emilia (pista ciclabile, attraversando il centro di Toscanella) per arrivare in via Nuova Sabbioso e quindi al campo sportivo in via Nenni, dove saranno presenti il sindaco, il Gruppo Folcloristico Bandistico Dozzese e i ragazzi della Dozzese Calcio. Al termine della manifestazione, dal campo sportivo ci sarà un servizio di navetta per il rientro a Dozza.

L’iscrizione è ad offerta libera e il ricavato sarà  destinato all’Azienda Usl di Imola per completare il progetto iniziato la scorsa edizione per l’acquisto di uno strumento per la prevenzione dell’incontinenza femminile. La camminata si terrà anche in caso di maltempo. Per informazioni: Rina, tel. 347-3227377. (r.s.)

La decima volta della «StraDozza», 4 chilometri per le superdonne di «Rina e le sue amiche»
Cronaca 9 Aprile 2018

Stradozza 2018, le SuperDonne di «Rina e le sue amiche» donano 1.500 euro all'Urologia di Imola

La nona edizione della «Stradozza delle SuperDonne» andata in scena lo scorso 18 marzo, nonostante sia stata messa a dura prova dal maltempo, ha visto la partecipazione di circa 450 persone. Grazie alle loro offerte e all”organizzazione del gruppo «Rina e le sue amiche» è stato possibile donare all’Ausl di Imola 1.500 euro, prima tappa per l’acquisto di uno strumento professionale per la riabilitazione del pavimento pelvico, utilizzato presso gli ambulatori urologici per combattere il diffuso problema dell’incontinenza urinaria femminile, del costo totale di circa 6000 euro.

Per raggiungere tale cifra Rina e le sue amiche hanno già fissato la data per un nuovo appuntamento estivo, ovvero la «Camminata sotto le stelle», che si terrà il 15 giugno, come sempre aperta anche agli uomini e che terminerà con uno maccheroni al ragù e ciambella per tutti. «Contiamo in una ampia partecipazione alla nostra bellissima camminata serale di giugno – raccomanda Rina – perché vogliamo divertirci in compagnia e promuovere l’idea che stare insieme camminando nel nostro splendido territorio sia salutare da tutti i punti di vista, perché ci rende felici, fa bene alla salute e ci aiuta a contribuire concretamente per sostenere i servizi sanitari indirizzati a noi signore. Organizzare queste iniziative per noi è una gioiosa fatica, da cui ricaviamo davvero tante soddisfazioni. Grazie a tutte le donne che partecipano, ma anche ai tanti uomini che ci aiutano sempre».

r.c.

Nella foto: Rina insieme a Emilio Emili, direttore dell”Urologia interaziendale

Stradozza 2018, le SuperDonne di «Rina e le sue amiche» donano 1.500 euro all'Urologia di Imola
Cronaca 20 Marzo 2018

Superdonne alla Stradozza – LE FOTO

Centinaia di donne hanno preso parte alla Stradozza,la camminata non competitiva e tutta al femminile organizzata per il nono anno consecutivo dall”associazione Rina e le sue amiche allo scopo di raccogliere fondi per la tutela della salute femminile.

Dopo il primo rinvio per pioggia, il tempo incerto di domenica 18 marzo non ha comunque fermato l”esercito di camminatrici!

Per chi c”era e per chi non c”era, ecco le facce delle superdonne di Dozza.

Superdonne alla Stradozza – LE FOTO

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast