Posts by tag: tampon tax

Cronaca 4 Settembre 2021

Tampon tax, le Amministrazioni del Circondario sostengono la proposta di abbattere l’Iva sugli assorbenti

Ha fatto tappa il 2 settembre alla Festa nazionale dell’Unità di Bologna il Tampon tax tour promosso dall’associazione fiorentina Tocca a noi in un incontro al quale ha partecipato anche la Consigliera regionale Francesca Marchetti, da sempre attenta a questo tema anche attraverso il lavoro in Assemblea legislativa.

«L’abolizione dell’Iva al 22% sui dispositivi igienico-sanitari (assorbenti femminili, presidi per incontinenza, pannolini) rappresenta un grande traguardo di giustizia sociale per le donne e le famiglie – spiega Marchetti -. Una battaglia giusta, di contrasto alle disuguaglianze, di diritti, di welfare e di salute, in cui anche le comunità locali sono state protagoniste sostenendo questa campagna attraverso l”approvazione di diversi atti in Consiglio comunale».

All’evento ha partecipato anche una delegazione di amministratori e sindaci del territorio emiliano romagnolo e del Circondario imolese del Pd e del centrosinistra, i quali hanno firmato l’impegno delle amministrazioni che rappresentano per abbattere l’Iva su questi prodotti, che non sono un bene di lusso ma di prima necessità. Hanno sostenuto la proposta anche l’assessore alle Pari opportunità di Imola Elisa Spada, i sindaci di Casalfiumanese Beatrice Poli, di Mordano Nicola Tassinari, di Castel San Pietro Fausto Tinti, di Borgo Tossignano Mauro Ghini, di Fontanelice Gabriele Meluzzi, di Medicina Matteo Montanari, diversi consiglieri comunali di Castel Guelfo e Imola e dei comuni della Vallata. (lo.mi.) 

Nella foto: gli amministratori del Circondario imolese al Tampon tax tour che ieri ha fatto tappa a Bologna

Tampon tax, le Amministrazioni del Circondario sostengono la proposta di abbattere l’Iva sugli assorbenti
Cronaca 12 Maggio 2021

A Medicina il Consiglio comunale approva una mozione per abbattere l’Iva sugli assorbenti femminili

Il Consiglio comunale di Medicina lo scorso 30 aprile ha approvato una mozione per l’abbattimento dell’Iva sui prodotti igienico-sanitari femminili, la cosiddetta tampon tax. In questo modo, è stato assunto l’impegno di sensibilizzazione circa la necessità di abolire, o quantomeno abbassare al 4%, l’imposta sul valore aggiunto di assorbenti e tamponi per il ciclo mestruale femminile, che ad oggi si attesta al 22%, cioè l’aliquota ordinaria.

L’Amministrazione comunale «auspica che al più presto possano essere emanati provvedimenti governativi rispetto a questo tema» e, nel frattempo, invita «i gestori di punti vendita a sostenere la campagna applicando sconti su questi prodotti». A questo proposito Sfera, società che gestisce le farmacie comunali di Medicina, Castel San Pietro, Imola, Molinella, Budrio, Molinella, Castel Bolognese e Faenza, ha deciso di adottare uno sconto del 22% su assorbenti, tamponi e coppette mestruali in tutti i propri punti vendita.

«Troppo spesso si parla di tutela e diritti come qualcosa di lontano, quando invece la lotta per l’uguaglianza di genere parte proprio da piccole grandi azioni concrete che possono significare molto nella vita delle donne» commenta la consigliera di maggioranza Simona Quartieri. (gi.gi.)

Nella foto: il municipio di Medicina

A Medicina il Consiglio comunale approva una mozione per abbattere l’Iva sugli assorbenti femminili

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast