Posts by tag: terra dei cachi

Cronaca 20 Dicembre 2022

Parco pubblico nella «terra dei cachi», Hera dà il via al cantiere

Al via al cantiere di Hera per la realizzazione di una nuova area verde nella zona Pontesanto del quartiere Zolino a Imola. Il parco sorgerà in quella che è conosciuta in città come terra dei cachi, per un’estensione di circa 10 mila metri quadrati, delimitata a nord da via Mazzanti, a ovest da via Farolfi, a sud dalla linea ferroviaria e a est dall’asse attrezzato di via della Cooperazione. L’accesso sarà ubicato in via Farolfi e nelle adiacenze verrà realizzato un parcheggio per una cinquantina di posti auto, la cui esecuzione sarà in capo al Comune. 

La zona interessata si trova in prossimità della centrale di cogenerazione e della sede operativa di Hera in Via Casalegno e la realizzazione dell’opera è prevista dalla convenzione urbanistica stipulata nel 2007 con il Comune di Imola proprio in virtù della realizzazione del nuovo impianto.

Una rigenerazione il cui obiettivo è la valorizzazione dell’area, che diventerà pubblica e verrà così restituita alla cittadinanza, in particolare dei residenti nell’area limitrofa. Per la sua realizzazione saranno espiantati gli attuali frutteti di cachi, rimossi cordoli e recinzioni esistenti. Il parco creato sarà dotato di giochi per bambini, panchine e illuminazione pubblica, percorsi pedonali, spazi verdi alberati, una fontanella e i cestini porta-rifiuti. Le nuove alberature saranno composte da gelsi, di dimensioni tali da schermare fin da subito l’area dall’adiacente via Farolfi. I piccoli gruppi di alberi verranno invece collocati in prossimità delle aree di sosta e saranno costituiti da aceri, querce e frassini. Infine il bosco sarà realizzato nel lato sud-est del parco, adiacente a via della Cooperazione, con l’utilizzo di specie tipiche delle nostre zone come aceri, carpini, frassini, querce, sorbi, prunus, peri, e farà da filtro rispetto alla viabilità sull’asse attrezzato, sostituendo l’attuale recinzione metallica.

L’area prato a sud, in prossimità della ferrovia, potrebbe essere eventualmente adibita allo sgambamento dei cani.

Il costo dell’intervento sarà coperto interamente da Hera per un importo di circa 200 mila euro. I lavori dovrebbero terminare, salvo inconvenienti, entro la primavera dell’anno prossimo.

«Sono felice di questo intervento che finalmente dona a questa parte di città un Parco pubblico, luogo di socialità all’aria aperta necessario in un’area residenziale come quella di Pontesanto e che entrerà in perfetta sinergia con l’altro importante progetto che interessa l’area che è quello del sottopasso ciclopedonale» commenta Elisa Spada, assessora all’Ambiente e Mobilità sostenibile del Comune di Imola. (r.cr.)

Nella foto di Hera l’area di cantiere nella Terra dei cachi

Parco pubblico nella «terra dei cachi», Hera dà il via al cantiere

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA