Posts by tag: terza categoria

Sport 7 Agosto 2019

Calcio dilettanti, ufficiali i gironi dall'Eccellenza alla Terza categoria

Oggi la Figc Emilia Romagna ha ufficializzato i gironi dall”Eccellenza alla Terza categoria.

Eccellenza. Medifossa e Sanpaimola sono state inserite nel gruppo B, insieme ad Argentana, Castrocaro, Del Duca, Castenaso, Classe, Copparese, Corticella, Diegaro, Cava Ronco, Fya Riccione, Granamica, Marignanese, Masi Torello, Sant”Agostino, Tropical Coriano e  Vadese. Il campionato prenderà il via domenica 1 settembre (ore 16.30). In Coppa, invece, il Medifossa è stato sorteggiato nel girone H con Argentana e Granamica, mentre il Sanpaimola nel girone L insieme a Del Duca e Classe. Esordio domenica 25 (ore 16.30) con Medifossa-Argentana e Sanpaimola-Classe.

Promozione. Valsanterno, Sesto Imolese e Libertas Castel San Pietro sono state inserite nel gruppo C, insieme a Anzolavino, Atletico Castenaso, Bentivoglio, Cotignola, Castenaso 2020, Casumaro, Faro, Lavezzola, Massa Lombarda, Mesola, Porretta, Riolo Terme, Sasso Marconi, Solarolo e Trebbo. Il campionato prenderà il via domenica 1 settembre (ore 16.30). In Coppa, invece, Libertas Castello e Valsanterno sono state sorteggiate nel girone O con l”Atletico Castenaso, mentre il Sesto Imolese nel girone R insieme a Massa Lombarda e Lavezzola. Esordio domenica 25 (ore 16.60) con Atletico Castenaso-Libertas Castel San Pietro. Riposeranno Valsanterno e Sesto Imolese. 

Prima categoria. Ozzanese e Osteria Grande sono state inserite nel gruppo E, insieme ad Airone, Atletico Spm, Casalecchio, Ceretolese, Savignano, Fossolo, Marzabotto, Montombraro, Pontevecchio, Real Casalecchio, Roccamalatina, S. Benedetto, San Lazzaro e Spilamberto. Bubano e Fontanelice, invece, sono state sorteggiate nel girone G con Carpena, Cibox, Civitella, Forlimpopoli, Fratta Terme, Frugesport, Meldola, Pol. 2000, San Rocco, San Leonardo, Santagatasport, Savarna, Savio e Virtus Faenza. Il campionato prenderà il via domenica 15 settembre (ore 16.30). In Coppa, Ozzanese e Osteria Grande sono state inserite nel gruppo 20 con Pontevecchio e San Lazzaro, mentre Fontanelice nel girone 27 con Cibox, San Rocco e Virtus Faenza. Il Bubano, infine, nel gruppo 28 con Frugesport, Santagatasport e Savarna. Esordio domenica 25 (ore 16.60) con Ozzanese-Osteria Grande, Fontanelice-Cibox e Savarna-Bubano.

Seconda categoria. Amaranto Castel Guelfo, Dozzese e Castel del Rio sono state sorteggiate nel girone I insieme a Futa, Atletico Mazzini, Fly Sant”Antonio, Junior Corticella, Rainbow Granarolo, San Donato, Virtus Calcio, Siepelunga, Lagaro, Sporting Pianorese e Montefredente. Juvenilia, Mordano e Tozzona, invece, sono state inserite nel girone M con Atletico Lugo, Azzurra, Fornace Zarattini, Godo, Low Ponte, Fossolo, Voltana, Quartiere Stuoie, Real Faenza, Fusignano e San Pancrazio.

Terza categoria. Stella Azzurra, Sporting Valsanterno, Sporting Castel Guelfo e Ozzano Claterna sono state inserite nel girone B insieme ad Alfio Pizzi, Bevilacquese, Cagliari, Castel de Britti, Persicetana, La Dozza, Murri, San Gabriele, Tre Borgate ed Athletic San Lazzaro. (d.b.)

Nella foto: Max Alvieri, tornato in estate al Sesto Imolese

Calcio dilettanti, ufficiali i gironi dall'Eccellenza alla Terza categoria
Sport 27 Aprile 2018

Calcio, ecco la nuova Dozzese targata Leonardo Vanni

Un passato nel futsal, prima da giocatore e poi da allenatore. Un presente da imprenditore e da uomo copertina di una realtà che vuole rilanciarsi alla grande. Leonardo Vanni è il nome nuovo della Dozzese Calcio, che nel 2018/2019 ripartirà con un nuovo progetto di cui farà parte, dopo due anni di stop, la prima squadra. «Per ben 19 anni ho allenato nel calcio a 5, vincendo alcuni campionati di serie D e C2 – commenta Vanni -. Poi mi sono collocato principalmente in C1 e ad Imola ho allenato alla Young Line, con Vanni Pedrini come vice. Lui è bravissimo e giustamente ha fatto carriera, mentre io dall’anno scorso ho dovuto mollare per una questione di tempi. Oggi faccio l’imprenditore a tempo pieno, la mia attività sta crescendo e non potevo più allenare».

Così si è lanciato in questo nuovo progetto a Dozza.

«Ho voluto fare qualcosa per il mio paese. Il calcio ha molto più appeal del futsal, soprattutto nei bambini. La Dozzese deve rappresentare la comunità e vorrei che tornasse a livelli importanti, soprattutto a livello giovanile, con un prodotto professionale da offrire. Sono molto contento di questi primi passi: la Dozzese è molto amata e tante persone si stanno proponendo di aiutarci».

Ha parlato di settore giovanile: quali saranno gli investimenti principali?

«La nostra idea è di fare investimenti importanti, con figure trasversali che si occuperanno dei ragazzi dal punto di vista tecnico e coordinativo. Inoltre vorrei inserire anche la figura dello psicologo nei giovani».

La grande novità però sarà rappresentata dalla prima squadra.

«Si inizierà con la Terza categoria, ma vogliamo essere ambiziosi e arrivare velocemente ai campionati regionali. Non faremo spese folli, la rosa sarà formata principalmente da ragazzi di Dozza che sentiranno il peso della maglia. Ci sarà un forte investimento sui campi, come l’impianto di illuminazione a Monte del Re».

an.cas.

L”articolo completo su «sabato sera» in edicola dal 25 aprile.

Nella foto: Leonardo Vanni, l”uomo nuovo della Dozzese

Calcio, ecco la nuova Dozzese targata Leonardo Vanni
Sport 23 Febbraio 2018

Calcio dilettantistico, alla fine vince il maltempo: tutto fermo dall'Eccellenza alla Terza Categoria

Questa mattina, a causa del perdurare del maltempo, la Federazione ha ufficializzato (qui il comunicato) la sospensione di tutte le gare, previste per il weekend, per i campionati di EccellenzaPromozione e Prima Categoria. Questo provvedimento si va ad aggiungere allo stop, annunciato ieri (leggi la news), dei gironi di Seconda e Terza Categoria, comitati di Bologna e Ravenna e, notizia di oggi, anche per quanto riguarda la delegazione di Ferrara, dove milita il Fly Sant”Antonio.

L”unica squadra che, al momento, dovrebbe scendere in campo è l”Imolese, in serie D. La squadra di Gadda, infatti, domani scenderà fino in Umbria per far visita al Trestina e, solo dopo la consueta ricognizione del campo da parte della terna arbitrale, si deciderà se far disputare o meno l”incontro previsto per le ore 14.30.

d.b.


Foto tratta dal profilo facebook della Lnd Emilia Romagna

Calcio dilettantistico,  alla fine vince il maltempo: tutto fermo dall'Eccellenza alla Terza Categoria

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast