Posts by tag: vitamina c

Cronaca 19 Giugno 2021

Vitamina C, Water saving cooperation e Qrbus sono le migliori idee di impresa

Water saving cooperation e Qrbus sono i progetti di impresa che hanno vinto la quarta edizione diVitamina C, il concorso proposto nelle scuole superiori imolesi dall’Alleanza delle cooperative italiane Imola. Water saving cooperation è il miglior progetto per la Sostenibilità. Ne sono autori Luca Gasperoni, Samuele Di Stasi, Emanuele Bartolini, Alessandro Gavelli, Gianluca Spinelli (classe 4ATA, indirizzo Automazione Itis Alberghetti), e consiste in una una cooperativa di lavoro che progetta sistemi per limitare/ottimizzare il consumo di acqua nelle abitazioni private e condominiali di nuova costruzione, attraverso l’impiego di filtri ecologici e riducendo il consumo di energia elettrica attraverso l’installazione di pannelli solari.

Qrbus, invece, è risultato il miglior progetto per Innovazione tecnologica e competenze digitali. Letizia Morotti, Sara Peticchi, Alina Nicoleta Pascu, Mattia Galastro (classe 3HL del Liceo linguistico Alessandro da Imola) hanno ideato una cooperativa che sfrutta le nuove tecnologie per efficientare il trasporto di linea con soluzioni smart.

Infine menzione speciale per i progetti Milky Mask (classe 4G, Liceo linguistico Alessandro da Imola), mascherine in fibra di latte, e Registro studenti (classe 3HL, Liceo linguistico Alessandro da Imola), un registro elettronico «potenziato» con tecnologie digitali. Gli studenti si sono aggiudicati un importo in denaro su carte ricaricabili della Bcc ravennate forlivese e imolese, oltre a buoni spesa Coop Alleanza. (lo.mi.) 

Approfondimenti su «sabato sera» del 24 giugno 

Nella foto: gli autori del progetto Qrbus, Mattia Galastro, Alina Nicoleta Pascu, Letizia Morotti, Sara Peticchi (classe 3HL, Liceo linguistico Alessandro da Imola)

Vitamina C, Water saving cooperation e Qrbus sono le migliori idee di impresa
Cronaca 17 Giugno 2021

Vitamina C, l’Alleanza delle cooperative italiane Imola premia gli studenti dalle migliori idee di impresa

Conto alla rovescia per gli studenti degli istituti superiori imolesi che hanno partecipato a Vitamina C, il concorso dedicato alle idee di impresa e proposto dall’Alleanza delle cooperative italiane Imola. La premiazione dei migliori progetti è prevista in modalità on line oggi, giovedì 17 giugno, dalle ore 16.30, in diretta streaming sulla piattaforma Google Meet (link: https://meet.google.com/qrk-rres-qau).

Vitamina C è un percorso formativo strutturato in tre fasi: la prima, in cui, grazie ad alcune docenze e ai materiali forniti, vengono illustrati gli strumenti per capire le radici della cooperazione e come da un’idea può nascere un’impresa, in particolare cooperativa e sostenibile; la seconda, in cui i ragazzi sono chiamati a cimentarsi nella redazione di un business plan su una loro idea d’impresa; una fase finale dedicata alla gara vera e propria, in cui i progetti vengono valutati, selezionati e premiati da una commissione di esperti. (lo.mi.) 

Approfondimenti su «sabato sera» del 17 giugno 

Nella foto: un momento della presentazione on line del progetto

Vitamina C, l’Alleanza delle cooperative italiane Imola premia gli studenti dalle migliori idee di impresa
Economia 10 Marzo 2021

Vitamina C, torna nelle scuole in versione digitale il progetto per giovani cooperatori

Prenderà il via domani, in versione on line, «Vitamina C – Cooperazione, condivisione e cultura di impresa», il concorso promosso da Alleanza delle cooperative italiane Imola per premiare progetti di autoimprenditorialità cooperativa sviluppati dagli studenti delle classi quarte degli istituti superiori imolesi. La nuova edizione coinvolgerà, in via eccezionale, anche le attuali classi quinte che avevano chiesto di partecipare nel corso dell’anno scolastico 2019/20 e che causa lockdown non hanno potuto completare il percorso. In totale le classi coinvolte saranno 32.

La versione digitale di Vitamina C prevede, a partire dall’11 marzo, nove incontri formativi fino a metà maggio. Seguirà la parte progettuale, che si svolgerà attraverso una piattaforma on line. «Il contributo degli studenti è fondamentale per cambiare la nostra società – spiegano  gli organizzatori -. È importante la loro visione del futuro ed è importante la loro capacità di individuare i nuovi bisogni della nostra società e di creare nuove possibilità di crescita e di sviluppo per il nostro territorio, che consentano anche di generare nuovi posti di lavoro. Per costruire una società più equa, più sostenibile dal punto di vista sia ambientale che sociale, e più responsabile». (lo.mi.) 

Approfondimenti su «sabato sera» dell’11 marzo 

Nella foto: i vincitori dell’edizione 2019 di Vitamina C

Vitamina C, torna nelle scuole in versione digitale il progetto per giovani cooperatori

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast