Posts by tag: Zanelli

Cronaca 15 Giugno 2021

A Imola nasce WebSit, la piattaforma per la consultazione interattiva degli strumenti urbanistici comunali

Dal 16 giugno sarà attivato il nuovo sistema informativo territoriale, sulla piattaforma WebSit, che permette la gestione automatizzata ed integrata dei dati geografici, in continua evoluzione ed aggiornamento. La piattaforma è uno strumento di supporto all”attività professionale e alla conoscenza del territorio perchè consente la consultazione interattiva degli strumenti urbanistici comunali (Psc, Rue, Poc) integrati con la relativa normativa, la cartografia catastale, le ortofoto e altre informazioni provenienti dai diversi uffici comunali, nel rispetto delle politiche di sicurezza definite dall’Ente. «E’ un primo passo verso un sistema multifunzionale che sarà successivamente implementato anche con la possibilità per i professionisti di accedere direttamente ai titoli edilizi relativi agli immobili, con l”obiettivo di snellire le procedure di accesso alle pratiche gestite dallo sportello unico dell’edilizia» spiega l’assessore all’Urbanistica, Michele Zanelli. 

A tenere a battesimo il nuovo sistema informativo territoriale sarà un incontro on line di presentazione, aperto ai professionisti del settore, agli operatori economici ed ai cittadini, in programma appunto domani, mercoledì 16 giugno, dalle ore 16 alle ore 17,30 che vedrà gli interventi dell’assessore all’Urbanistica, Michele Zanelli e del dirigente del settore, arch. Alessandro Bettio, a cui seguirà l’illustrazione delle caratteristiche e funzionalità della piattaforma Websit.

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti ed occorre registrarsi all”indirizzo dedicato.

A Imola nasce WebSit, la piattaforma per la consultazione interattiva degli strumenti urbanistici comunali
Cronaca 11 Febbraio 2021

A Imola più personale e orari più ampi per lo Sportello unico edilizia

Più personale e maggiore apertura degli uffici. Sono queste le due misure adottate dall’assessorato all’Urbanistica del Comune di Imola per riuscire a risolvere i problemi di affollamento delle richieste allo Sportello unico edilizia di via Cogne per le pratiche indotte dagli incentivi fiscali del 110%.

A sottolineare la problematica è stata nei giorni scorsi l’Aite (Associazione indipendente tecnici edilizi) con una lettera inviata al Comune, nella quale lamentava una lunga lista di attesa per gli appuntamenti con tempi di risposta di oltre 60 giorni. «Negli ultimi mesi del 2020 sono pervenute circa 200 istanze al mese e a fine novembre i precedenti edilizi richiesti all’archivio in corso d’anno erano già 4.027 – fa sapere l’assessore Michele Zanelli -. Questo forte aumento del carico di lavoro si è sommato ad un contemporaneo calo delle risorse umane del servizio dovute a pensionamenti, provocando inevitabili riflessi sui tempi di risposta da parte del Sue».

Senza contare gli effetti della pandemia da Covid-19, che implicano un accesso contingentato agli uffici. Per ovviare ai ritardi e ai tempi di attesa, «abbiamo dedicato tre impiegati amministrativi a tempo pieno più due a tempo parziale a servizio delle attività di accesso agli atti – aggiunge Zanelli -. Così facendo, abbiamo potuto raddoppiare l’orario di apertura degli uffici per gli appuntamenti, che ora vengono distribuiti dal lunedì al giovedì su 4 mattine più 2 pomeriggi alla settimana, invece di 2 mattine ed 1 pomeriggio alla settimana com’è sempre stato. Con questa programmazione auspichiamo di ritornare al di sotto dei 60 giorni di risposta attualmente necessari». (r.cr.)

Nella foto: lo Sportello unico edilizia di via Cogne a Imola

A Imola più personale e orari più ampi per lo Sportello unico edilizia

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast