Cronaca

Entro fine anno sarà pronto il nuovo campo in sintetico per le giovanili del Medifossa

Entro fine anno sarà pronto il nuovo campo in sintetico per le giovanili del Medifossa

Nell’area sportiva di via Battisti procedono i lavori per la realizzazione del nuovo campo di calcio a 7 con fondo sintetico al posto dell’erba, modifica che lo renderà utilizzabile in ogni stagione, consentendo così di dismettere la tensostruttura fino ad oggi utilizzata in inverno dalle giovanili del Medifossa.

Intervento messo a gara per un importo lavori di circa 200 mila euro e aggiudicato alla ditta Green Power di Vergato con un ribasso intorno al 27%. Ad oggi sono già stati realizzati il sottofondo, l’impianto di irrigazione, gran parte dell’impianto di drenaggio e gestione delle acque. A breve termineranno i lavori alla recinzione e ai cordoli laterali. A seguire, verranno posati materiali più fini sopra al geotessuto e al primo strato di ghiaia, fino alla posa del manto sintetico vero e proprio. Previsti anche il miglioramento dell’illuminazione per l’attività sportiva serale, la realizzazione di una nuova tribunetta e dei relativi arredi sportivi. Ma non è finita qui. Pronti un secondo e un terzo stralcio di interventi nell’area per un valore economico simile.

Sono previsti infatti la riqualificazione del campo di calcio a 5 con la sostituzione del manto sintetico, la riqualificazione del campo da basket all’aperto dietro il palazzetto e la riqualificazione della pista di pattinaggio di via Romilly sur Seine. «I lavori stanno procedendo molto bene e avere tante progettazioni pronte è importante. Vogliamo continuare ad investire sullo sport e sull’attività rivolta ai più giovani», ha commentato il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Matteo Montanari. Inoltre, entro fine anno partirà un nuovo percorso partecipato che coinvolgerà società e sportivi medicinesi al fine di delineare la futura Cittadella dello sport di Medicina, che permetta a tutti di frequentare la zona sia per l’attività organizzata dalle società sportive, sia autonomamente. (Redazione cronaca)

Nella foto: l”area di via Battisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast