Sport

Opere d'arte e brindisi d'auguri natalizi al Museo di San Domenico

Opere d'arte e brindisi d'auguri natalizi al Museo di San Domenico

Un brindisi di auguri natalizi, aperto a tutti e offerto dall”associazione Voluptates, al Museo di San Domenico in occasione della presentazione di una donazione di opere che va ad arricchire le Collezioni d’arte della città. Si terrà, oggi, venerdì 21 dicembre alle ore 18, alla presenza della sindaca Manuela Sangiorgi, che festeggerà così con i presenti sia l’arrivo delle festività sia la donazione.

A donare le opere è stata la professoressa modenese Marisa Mari, legata a Imola per avervi vissuto da bambina insieme alla famiglia, a seguito del padre, lo psichiatra Andrea Mari, direttore dell’ospedale Lolli dal 1939 al 1951. Sono stati donati quattro dipinti di Tommaso della Volpe (1883-1967) che è uno dei pittori romagnoli che più di altri hanno fermato sulla tela immagini e attimi della nostra terra, un bozzetto di Amleto Montevecchi (1878-1964), pittore che sa cogliere con maestria momenti di intimità famigliare e celebrare il tema della pittura religiosa, e due piccole sculture di Pietro Melandri (1885 -1976) in cui c’è tutta la grande tradizione faentina unita ad uno sguardo moderno e naturalistico.

Le opere saranno visibili fino al 6 gennaio dal martedì al venerdì ore 9-13, sabato ore 15-19, domenica ore 10-13 e 15-19 (chiuso 25 dicembre e 1 gennaio, apertura straordinaria mercoledì 26 dicembre ore 15-19). (Redazione cultura)

Nella foto: «Maretta» di Tommaso Della Volpe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast