Posts by tag: cultura

Cultura e Spettacoli 15 Aprile 2021

«E uscimmo a riveder le stelle», l’iniziativa online su Dante di Università aperta Imola

Si intitola «E uscimmo a riveder le stelle», l’iniziativa streaming di Università aperta Imola dedicata a Dante Alighieri. Appuntamento questa sera, alle ore 18.30, sul canale YouTube dell‘associazione di formazione. 

A parlare Federico Di Giacomo, astronomo all’Istituto nazionale di astrofisica e all’osservatorio astronomico di Padova, che parlerà del Sommo Poeta e della cosmologia della Divina Commedia. (r.c.)

«E uscimmo a riveder le stelle», l’iniziativa online su Dante di Università aperta Imola
Cultura e Spettacoli 15 Aprile 2021

Rinviato al 2022 il concerto di Cesare Cremonini all’autodromo di Imola

Dopo Pearl Jam e Vasco Rossi, anche Cesare Cremonini ha rinviato al 2022 i concerti in programma il prossimo giugno, compreso quello del 5 giugno all’autodromo di Imola.

«A breve comunicheremo le nuove date – fanno sapere da Live Nations -. Saremo in grado di annunciare il nuovo calendario entro il 30 aprile, anticipando sin da ora che i biglietti emessi rimarranno validi per le nuove date». (da.be.)

Nella foto: Cesare Cremonini

 

Rinviato al 2022 il concerto di Cesare Cremonini all’autodromo di Imola
Cultura e Spettacoli 14 Aprile 2021

«John Malkovich Inferno», confermata la data in prima assoluta alla Rocca di Imola

In occasione della ricorrenza dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, Emilia Romagna Festival si unisce alle celebrazioni dedicando l’apertura della sua XXI edizione al Sommo Poeta con John Malkovich’s Inferno, progetto che convoca istinto d’attore, musica contemporanea e traduzione dei versi in un orizzonte globale. 

Giovedì 24 giugno (ore 21.30) presso la Rocca Sforzesca di Imola, il grande attore statunitense John Malkovich, con la complicità del flautista di fama e direttore artistico, Massimo Mercelli, del prestigioso ensemble de I Solisti Aquilani e del poliedrico Gabriel Prokofiev per la composizione delle musiche, proporrà un’interpretazione in chiave contemporanea delle intramontabili terzine dell’Inferno dantesco, restituendo sensazioni ed atmosfere del viaggio di Dante.

Le prevendite dei biglietti per il debutto di John Malkovich’s Inferno a Imola si aprono il 20 maggio 2021 sul sito e nei punti vendita Vivaticket. (da.be.)

Nella foto: John Malkovich

«John Malkovich Inferno», confermata la data in prima assoluta alla Rocca di Imola
Cultura e Spettacoli 14 Aprile 2021

Vasco Rossi a Imola nel 2022, ufficiale la nuova data del concerto

Nelle scorse settimane la notizia che, causa Covid, i concerti di Vasco Rossi previsti per giugno erano stati tutti cancellati in attesa di essere riprogrammati. Oggi, però, tutti i fan del rocker di Zocca potranno tornare a sorridere, con le nuove date del Vasco Non Stop Live Festival in calendario il prossimo anno, compreso l’evento all’autodromo di Imola che si terrà il 28 maggio 2022.

I biglietti emessi rimarranno validi per le nuove date. Coloro che saranno impossibilitati a partecipare, avranno la possibilità di rivendere legalmente il proprio biglietto sulle piattaforme dove è avvenuto l’acquisto o di richiedere il rimborso che avverrà tramite voucher di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita. 

Il voucher potrà essere richiesto entro il 13 giugno 2021 e avrà validità 18 mesi dalla sua data di emissione. I voucher potrà essere richiesto, presso le biglietterie dove è stato acquistato il biglietto, entro il 13 giugno 2021 e avrà validità 18 mesi dalla sua data di emissione. (da.be.)

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Nella foto: Vasco Rossi insieme a Claudio «Gallo» Golinelli 

Vasco Rossi a Imola nel 2022, ufficiale la nuova data del concerto
Cultura e Spettacoli 2 Aprile 2021

Bilancio 2021, le scelte del Comune di Imola sulla Cultura. L’assessore Gambi: «Alto livello di servizi ai cittadini»

«Dalla riapertura di Ca” Vaina che organizzerà eventi ed attività in estate all”investimento importante sul Museo Archeologico, dalla mostra e convegno sul fondo fotografico Tozzoni, per cui abbiamo vinto un bando del MiBact alle residenze artistiche che si terranno all”Osservanza, novità assoluta per Imola». L’assessore alla Cultura e Politiche giovanili e Legalità, Giacomo Gambi, sintetizza così i punti salienti dell’attività 2021 del suo assessorato, alla luce del bilancio di previsione 2021 approvato il 26 marzo scorso dal Consiglio comunale.

In sintesi, andando a vedere le voci che compongono il bilancio della «cultura», ecco i 298 mila euro per l’attività dei teatri (Stignani’ e Osservanza) finalizzati alla stagione teatrale (rimodulazione di quella maggio-settembre e Nuova Stagione) alle attività didattiche, ai corsi estivi, allo spettacolo Malkovich”s Inferno, fino al bando per le residenze artistiche. Per la musica ci son sono a bilancio 140 mila euro, per organizzare «Imola in Musica» e l’attività della scuola di musica «Vassura Baroncini»; per le politiche giovanili, ecco 115 mila euro per la riapertura di Ca’ Vaina e altre attività di settore; stessa cifra, 115 mila euro, sono a bilancio anche per gli eventi: Fantaveicoli, case della Scienza, Naturalmente Imola, rassegne di cinema e spettacolo a livello di distretto culturale e per il Baccanale. Le biblioteche, con le rassegne estive, le celebrazioni dantesche, le attività alla comunale ed a Casa Piani, e l’acquisto di libri, hanno a budget 78 mila euro. Poi ci sono i musei, con 64 mila euro per Rocca, Palazzo Tozzoni, i laboratori di «Giocamuseo» e la valorizzazione delle opere. La parte del leone, in questo bilancio, la fa il nuovo museo archeologico, con a bilancio 1,5 milioni di euro. Per un totale in bilancio oltre 2,3 milioni di euro, sponsorizzazioni comprese.

«Stiamo inoltre progettando un”estate che vogliamo piena di eventi in presenza, compatibilmente con la normativa che sarà vigente. In Rocca, infine, a breve annunceremo diverse iniziative ed attività che nei mesi estivi ci aiuteranno ad approfondire la storia di Caterina Sforza. Anche il Parco dell”Osservanza sarà protagonista, con un festival incentrato su arte e musica, mentre a chiudere l”estate sarà la immancabile Imola in Musica». (da.be.)

Bilancio 2021, le scelte del Comune di Imola sulla Cultura. L’assessore Gambi: «Alto livello di servizi ai cittadini»
Cultura e Spettacoli 1 Aprile 2021

Nuovo museo archeologico a Imola, il sogno esce dal cassetto per avverarsi

Dopo Pasqua il Museo di San Domenico di Imola chiuderà per un anno. Ovviamente il museo è già chiuso secondo quanto stabilito dalle misure di contenimento e contrasto della pandemia, ma a partire dal 5 aprile la motivazione della chiusura sarà un’altra: l’avvio dei lavori per la realizzazione del nuovo museo archeologico, un importante cantiere nel cuore della città che durerà un intero anno.

Quello del museo archeologico è un sogno nel cassetto per Imola fin da quando, trentasei anni fa, ha chiuso i battenti il precedente museo archeologico che aveva sede nei sotterranei del complesso di San Francesco, sotto l’attuale biblioteca comunale. «Era il 1985 quando veniva dismesso il museo archeologico imolese, io e il sindaco non eravamo ancora nati – scherza l’assessore alle Attività culturali, Giacomo Gambi -. Negli anni hanno continuato ad affiorare numerosi reperti archeologici grazie a scavi fortuiti e mirati; queste testimonianze, insieme a quelle conservate nei serbatoi invisibili di ricchezza che sono i depositi archeologici, meritano un luogo: un museo». (mi.mo.)

Approfondimenti e dettagli su «sabato sera» dell’1 aprile.

Nella foto: nel primo chiostro del museo, da sinistra Andrea Dal Fiume, Rodolfo Ortolani, Marco Panieri, Claudia Pedrini, Valentina Manzelli e Giacomo Gambi

Nuovo museo archeologico a Imola, il sogno esce dal cassetto per avverarsi
Cultura e Spettacoli 30 Marzo 2021

I Pearl Jam annullano il tour europeo, il concerto di Imola rinviato al 2022

Dopo Vasco Rossi anche i Pearl Jam hanno annunciato che il loro tour europeo 2021 è stato rinviato al prossimo anno. Saltato, quindi, il concerto in programma a Imola il prossimo 26 giugno. La nuova data per l’evento all’autodromo sarà il 25 giugno.

I biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per la nuova data. I possessori dei biglietti acquistati tramite Ten Club, riceveranno una mail con ulteriori informazioni. I biglietti per la nuova data sono disponibili da adesso sul sito Live Nation. (r.c.)

Nella foto: i Pearl Jam

  

I Pearl Jam annullano il tour europeo, il concerto di Imola rinviato al 2022
Cultura e Spettacoli 28 Marzo 2021

Università sempre Aperta, «fare scuola» cooperando

Il Covid ha obbligato milioni di studenti a seguire le lezioni da casa in remoto. I giovani sono avvezzi alla tecnologia, ma è lo stesso per gli studenti più adulti e, in alcuni casi, anche da molto tempo? Il professor Mario Faggella, presidente della cooperativa sociale imolese Università Aperta, dal 1987 si occupa di formazione permanente, in prevalenza per adulti.

Come avete gestito le vostre attività didattiche?

«A poco più di un anno di distanza dal nostro ultimo incontro pubblico, in cui il compianto Bruno Solaroli introdusse la conferenza del politologo Piero Ignazi sul tema “Movimenti e partiti politici tra passato e presente”, possiamo dire che Università Aperta ha girato pagina, cercando il supporto di competenti fornitori locali per sfruttare le tecnologie che permettono la docenza a distanza e che è poi risultata molto meno “distante” rispetto ai pregiudizi iniziali». (m.o.)

Approfondimenti su «sabato sera» del 25 marzo.

Lo staff di Università Aperta: dall’alto verso destra, Mario Faggella (presidente), Andra Zanardi (vice), Giuseppina Catanese (consigliere), Marilena Ravaglia (segreteria) e i consiglieri Valter Galavotti, Vittorio Lega, Liliana Vivoli, Roberta Mullini, Patrizia Billi, Maurizio Bacchilega, Patrizia Merletti

Università sempre Aperta, «fare scuola» cooperando
Cultura e Spettacoli 26 Marzo 2021

Vasco Rossi cancella gli eventi di giugno, salta anche il concerto all’autodromo di Imola

I concerti di Vasco Rossi previsti per il prossimo mese di giugno nell’ambito del Vasco Non Stop Live Festival 2021 saranno riprogrammati. Tra questi, quindi, anche quello in calendario il 22 giugno all’autodromo di Imola.

Le nuove date e le eventuali modalità di rimborso, in conformità con le disposizioni di legge, saranno comunicate entro il 15 aprile.

Per aggiornamenti ed informazioni visitare il sito web o la pagina Facebook di Live Nation. (r.c.)

Foto presa dalla pagina Facebook di Vasco Rossi

Vasco Rossi cancella gli eventi di giugno, salta anche il concerto all’autodromo di Imola
Cronaca 22 Marzo 2021

RoBidone ha aperto l’edizione 2021 del festival «Le Case della Scienza»

E’ stato l’imolese Matteo Suzzi dell’azienda TeoTronica, con il suo robot RoBidone, da lui inventato e costruito, ad aprire in diretta streaming questa mattina «Le Case della Scienza: “Sfide per il Clima”», il festival dedicato alla cultura scientifica e tecnologica a Imola, giunto alla tredicesima edizione.

In programma fino al 31 marzo prossimo, la rassegna è realizzata dal Comune di Imola in collaborazione con l’Associazione ScienzaE, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e della Città Metropolitana di Bologna ed il sostegno di Gruppo Hera e Fondazione Cassa di Risparmio di Imola. A Matteo Suzzi il sindaco Marco Panieri, insieme all’assessore alla Cultura, Giacomo Gambi, nel corso della diretta streaming, ha consegnato un riconoscimento della Città di Imola per il suo essersi distinto per genialità e inventività. Costruito interamente con materiale di riciclo, RoBidone, realizzato da TeoTronica in collaborazione con Federica Ferri dell’ufficio Ambiente del Comune di Imola, rappresenta un sistema innovativo e divertente per l’educazione ambientale, capace di interagire con studenti e bambini. Fra l’altro, di recente è stato protagonista della trasmissione televisiva “Italia’s Got Talent”. (da.be.)

Foto concessa dal Comune di Imola

RoBidone ha aperto l’edizione 2021 del festival «Le Case della Scienza»

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast