Cronaca

Nuova pavimentazione e luci per la piazza Dante Cassani di Bubano

Nuova pavimentazione e luci per la piazza Dante Cassani di Bubano

E’ stato presentato alla cittadinanza il progetto di riqualificazione di piazza Dante Cassani, un intervento per il quale il Comune di Mordano aveva richiesto alla Regione dei fondi attraverso il bando per la riqualificazione e valorizzazione dei centri urbani. «Dei 150 mila euro richiesti siamo riusciti ad ottenerne 101 mila su 207 mila euro totali del costo dell’opera – spiega il sindaco, Stefano Golini –. Riusciremo a colmare la differenza grazie all’avanzo di bilancio e ad un accordo con un privato, ovvero l’azienda Eurovo. In pratica, Eurovo si impegna a coprire una parte della cifra in cambio di un ampliamento dei capannoni nello stabilimento di via Valentonia».

Rispetto alla piazza Borgo General Vitali di Mordano, per la riqualificazione della quale le autorizzazioni che occorrono sono molteplici e su più fronti (per la pulizia del monumento così come per l’abbattimento di alcuni alberi e l’utilizzo di alcuni materiali nelle lavorazioni), in questo caso la risposta della Soprintendenza non dovrebbe arrivare in tempi troppo lunghi, anche perché l’area dove sorge piazza Dante Cassani non è di alto interesse archeologico e paesaggistico. Gli interventi riguarderanno principalmente la fontana, che sarà ridimensionata portandola all’interno del perimetro esistente e sarà funzionante, con un ricircolo dell’acqua per evitare sprechi inutili.

Il centro della piazza rimarrà, come oggi, più basso rispetto al livello della strada, i ciottoli al suo interno verranno sistemati e fissati tra loro con una malta di resina permeabile, mentre saranno mantenute le gradinate ai lati. L’illuminazione adiacente, infine, sarà sostituita con lampade a risparmio energetico che rispettino le norme d’inquinamento luminoso e verranno ingrandite le aiuole attorno agli alberi. «L’intervento partirà dopo l’estate visto che ci sono tempi tecnici da rispettare come l’uscita del bando di gara e l’assegnazione dei lavori – conclude il sindaco –. Il progetto permetterà anche il ritorno del mercato con la possibilità di avere fino a dodici postazioni, che saranno posizionate in modo che diano le spalle al centro della piazza e guardino l’esterno».

d.b.

Nella foto: piazza Dante Cassani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast