Cultura e Spettacoli

Alla galleria Pomo Da Damo, video e fotografie al ritmo struggente della California

Alla galleria Pomo Da Damo, video e fotografie al ritmo struggente della California

Ha inaugurato domenica e sarà allestito fino al 2 novembre alla galleria Pomo Da Damo Contemporary Art in via XX Settembre a Imola il progetto Love In A Dying World, a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei, che comprende la proiezione di un mediometraggio della fotografa e performer Samantha Stella e una serie fotografica tratta da alcuni fotogrammi. Love In A Dying World è un film sperimentale con regia di Samantha Stella girato durante il viaggio con il songwriter e musicista Nero Kane attraverso i paesaggi desertici e solitari della California. Il film segue la struttura dei brani raccolti sotto l”omonimo album, registrati da Nero Kane presso lo studio Valley Recording Company a Burbank con il produttore Joe Cardamone, con atmosfere folk-rock-blues.

«Samantha Stella, eccellente fotografa e videoartista, in questo nuovo progetto riesce a far coincidere perfettamente estetica decadente e poetica della bellezza – scrivono i curatori -. Con la purezza delle immagini fotografiche che la contraddistingue da sempre, la ricerca di una perfezione formale che non è mai leziosità ma diviene pura poesia, tra motel abbandonati, croci, pompe di benzina, archetipiche apparizioni femminili, l”artista racconta in forma di videoclip, strizzando l”occhio a certe suggestioni cinematografiche che ricordano Wim Wenders e Gus Van Sant, il viaggio in fondo all”anima di un musicista solitario – quello che alla fine corrisponde al percorso interiore che ognuno fa con se stesso – in un”eterna ricerca d”infinito, intensa, emozionante e a tratti commovente».

Samantha Stella è un’artista visiva, performer, set & costume designer, art director per eventi di arte e moda, e musicista. Nel 2005 ha fondato il duo di artisti visivi Corpicrudi; nel 2007 ha iniziato una fertile collaborazione con il coreografo Matteo Levaggi; nel 2015 ha avviato una carriera solista anche grazie all’incontro con la famosa critica e curatrice Francesca Alfano Miglietti. Il suo lavoro è stato presentato con debutti internazionali in gallerie di arte contemporanea, musei, teatri, chiese e castelli. Nero Kane è il nome d’arte di Marco Mezzadri, songwriter e musicista attivo nel panorama underground italiano. Dopo l’uscita nel 2016 dell’album rock-wave Lust Soul firmato Nero, percorre una nuova ricerca intimistica, minimale e decadente. Voce e chitarra folk-rock-blues uniscono radici europee a sonorità desertiche americane in un progetto dalle tinte scure ed emozionali: Love In A Dying World uscito quest”anno.

Orari di apertura della mostra: mercoledì, venerdì, sabato ore 17-19 e per appuntamento al 333/4531786. Info: www.ilpomodadamo.it

Nella foto un’immagine di «Love in a Dying World»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast