Cronaca

Violenza contro le donne, i carabinieri arrestano due uomini per maltrattamenti in famiglia

Violenza contro le donne, i carabinieri arrestano due uomini per maltrattamenti in famiglia

Proprio nei giorni in cui è massima la campagna di sensibilizzazione per la lotta contro la violenza sulle donne, anche dalla nostra zona, per la precisione da Castel San Pietro e da Medicina, arrivano due notizie che fanno riflettere e arrabbiare. A confermare i dati statistici, anche il questi due casi si tratta di maltrattamenti e violenza in ambito familiare, subito dalle mogli da parte dei mariti.

A Castello una una 34enne giovedì sera ha chiamato i carabinieri del luogo dicendogli che era stata insultata, presa a sputi e schiaffeggiata sotto casa da suo marito, un 27enne che si trova, tra l”altro, sottoposto agli arresti domiciliari nell”appartamento nel quale convivono. All’arrivo dei militari, la donna ha raccontato che i fatti erano accaduti davanti al figlio piccolo, che qualche minuto prima era andata a prendere dalla scuola materna. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, l”uomo a questo punto è stato condotto presso il carcere di Bologna.

Qualche sera prima, invece, a Medicina, un’altra donna si era rivolta ai carabinieri per raccontare una storia di soprusi, sottomissioni e maltrattamenti che stava subendo da suo marito, un 37enne. Le indagini dei militari hanno portato ad una richiesta di ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell”uomo che è state avallate dal magistrato. Il 37enne è stato individuato, catturato e trasferito alla Dozza.

I carabinieri segnalano vi sono militari specializzati, disponibili a fornire informazioni sull’argomento e a intervenire in caso di bisogno. (r.c.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast