Cronaca

Elezioni, Albertazzi contro Vanni: due liste civiche per vincere a Dozza

Elezioni, Albertazzi contro Vanni: due liste civiche per vincere a Dozza

Dozza si presenta alle prossime elezioni con una sfida a due tra liste civiche: da una parte il sindaco uscente Luca Albertazzi che, cinque anni fa, ottenne il 46,56% dei voti con Progetto Dozza. «Siamo un gruppo ampio, non parliamo di politica nazionale, il nostro punto di forza è guardare agli aspetti locali». Albertazzi, 33 anni, sposato con un figlio di tre mesi, abita a Toscanella. In passato ha lavorato nel settore dei trasporti, ha una laurea in Ingegneria e una in Fisica. «Sono entrato in politica nel 2004 – ricorda – come consigliere del sindaco Borghi (centrosinistra, ndr). Dopo due anni e mezzo abbiamo costituito un gruppo autonomo e dalla maggioranza siamo passati all’opposizione, fino a vincere le scorse elezioni». Ora si presenta per il bis perché «abbiamo introdotto cambiamenti che hanno dato risultati enormi ma pensare di interrompere tutto a metà del guado sarebbe stato folle – rivendica -. Tra gli obiettivi ci sono la riqualificazione del patrimonio scolastico e degli edifici pubblici, il rifacimento della bocciofila e del magazzino comunale, l’installazione di telecamere di videosorveglianza per la sicurezza».

Dall’altra parte il nome nuovo di Leonardo Vanni, della lista Insieme per Dozza. Vanni, 47 anni, sposato, due figlie, è laureato in Ingegneria e titolare di due aziende che si occupano di finanziamenti europei e ricerca e sviluppo per conto terzi. E’ anche il presidente dell’associazione calcistica Dozzese, che ha condotto alla promozione in Seconda categoria, «ma per correttezza ho dato le dimissioni» chiosa. La voglia di buttarsi in questa avventura nasce «dal fatto che sia Toscanella sia Dozza sono sempre più relegate a dormitori. Non ci sono servizi, le industrie chiudono e la gente se ne va». Da qui l’intenzione di «dare voce ai cittadini, riconoscendo l’importanza delle associazioni e creare servizi per far sì che la gente torni a vivere sul territorio». (d.b.)

L”articolo completo su «sabato sera» del 16 maggio.

Nella foto: da sinistra, Luca Albertazzi e Leonardo Vanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast