Cronaca

Bonus tv, chi può richiederlo e che cosa si deve fare

Bonus tv, chi può richiederlo e che cosa si deve fare

A partire dal 18 dicembre è disponibile il «bonus tv», agevolazione per l’acquisto di televisori e decoder idonei alla ricezione di programmi televisivi con i nuovi standard di trasmissione (Dvb-T2 con codifica Hevc Main 10). Il bonus può essere richiesto dalle famiglie con Isee fino a 20 mila euro e potrà avere un importo massimo di 50 euro, in relazione al costo del prodotto acquistato. Lo stanziamento complessivo previsto, per l’intero periodo 2019-2022, è di 151 milioni di euro.
Il bonus tv, disponibile fino al 31 dicembre 2022, verrà erogato sotto forma di sconto praticato dal venditore sul prezzo del prodotto acquistato. Per ottenere lo sconto, i cittadini dovranno presentare al venditore, oltre a un documento di identità e al codice fiscale, una apposita richiesta (il modulo fac-simile è pubblicato sul sito www.mise.gov.it, nella sezione «Bonus tv»). Nella domanda l’acquirente deve dichiarare di appartenere ad un nucleo familiare di fascia Isee che non superi i 20 mila euro e che altri componenti dello stesso nucleo non abbiano già usufruito del bonus.

Per verificare quali sono le tv o i decoder che rientrano tra i prodotti per i quali è possibile usufruire del bonus, occorre consultare la lista pubblicata sul sito bonustv-decoder.mise.gov.it/prodotti_idonei. I venditori operanti in Italia, compresi quelli del commercio elettronico, che intendono aderire all’iniziativa, devono registrarsi sulla piattaforma telematica resa disponibile dall’Agenzia delle entrate, come indicato anche nella «Guida all’uso dell’applicazione Bonus tv», che fornisce istruzioni dettagliate sulle procedure da seguire per la vendita dei prodotti che hanno diritto al bonus. (lo. mi.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast