Cronaca

Coronavirus, scuole e università chiuse anche la prossima settimana in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto

Coronavirus, scuole e università chiuse anche la prossima settimana in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto

Scuole chiuse anche la prossima settimana in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. A comunicarlo è stato il presidente della Regione Stefano Bonaccini tramite la sua pagina Facebook. Questa la decisione sulla base del parere del Comitato tecnico scientifico nazionale che conferma i rumors delle ultime ore.

Quindi nelle tre Regioni più colpite niente scuola fino all”8, chiusi i nidi e l’attività scolastica, oltre alle Università, che avevano già deciso ieri lo stop alle elezioni in aula. “Il Comitato Tecnico Scientifico e il Governo ritengono inoltre di dover aggiornare settimanalmente tale previsione sulla base dell’andamento della situazione epidemiologica” spiega Bonaccini. “Riteniamo però di dover già ora dare questa prima comunicazione per dare modo alle famiglie di potersi organizzare in vista dei prossimi giorni”.

Ci sarà da attendere ancora qualche ora, invece, per capire se allenterà la presa su eventi culturali, musei e cinema come chiesto dagli enti locali e dai territori per cercare di cominciare ad andare oltre l”emergenza. “Fermi restando i divieti per tutte le attività che determinano significativi assembramenti di persone, si sta valutando la possibilità per le attività culturali e di spettacolo di un accesso limitato e disciplinato, tale da salvaguardare le condizioni di sicurezza sanitaria delle persone. Al termine dell’incontro con il Governo (al momento è  in corso la videoconferenza delle Regioni con il Presidente del Consiglio), riuniremo l’Unità di crisi regionale per definire tutti gli aspetti del provvedimento del Governo e di quelli eventualmente da adottare in sede locale. Ci eravamo prefissi di rimetterci prima alle valutazioni del Comitato Tecnico Scientifico – che oltre all’Istituto superiore di sanità è stato potenziato con l’interessamento dei presidenti delle Società scientifiche competenti per materia sul Coronavirus -, così come di attendere l’indicazione del Governo che garantisse una omogeneità degli interventi”. (l.a.)

Nella foto il presidente Stefano Bonaccini

1 Comment

  • È più che giusto lasciare i bambini a casa da scuola ancora una settimana, onde evitare il contagio da corona virus… Quello che ha riferito il presidente Stefano bonaccini…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast