Cronaca

Il Comune di Dozza cambia lo statuto, in arrivo la Carta dell’Ambiente

Il Comune di Dozza cambia lo statuto, in arrivo la Carta dell’Ambiente

Il Comune di Dozza è pronto a dare il via alla Carta dell’Ambiente modificando, di conseguenza, l’articolo 2 del proprio statuto. É noto, infatti, l’impegno pluriennale dell’Amministrazione attorno al concetto di sviluppo sostenibile ed incentrato sui valori di inclusione sociale e  tutela dell’ambiente.

Così il Comune di Dozza introduce tra i propri fondamenti statutari, l’assicurare ampia partecipazione alla formazione delle proprie scelte recependo le esigenze e le aspettative dei singoli cittadini, delle famiglie e delle nuove generazioni; adottare politiche e iniziative per contrastare il consumo di suolo ed i fenomeni di dissesto idrogeologico; favorire la rigenerazione urbana; ridurre la produzione di rifiuti indifferenziati e la dispersione dei rifiuti nell’ambiente; aumentare e migliorare la raccolta differenziata; incentivare la mobilità sostenibile; ridurre i consumi energetici; tutelare il paesaggio; garantire la qualità e favorire la buona gestione della risorsa idrica.

Per questo l’Amministrazione, lunedì 20 dicembre (ore 18.30) ha in programma un Consiglio comunale straordinario per presentare il progetto alla cittadinanza. L’evento sarà visibile sul canale YouTube del Comune. (r.cr.)

1 Comment

  • Un esempio da seguire per gli altri Comuni…., ma nei fatti, a cominciare dai cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast