Cronaca

Blitz dei carabinieri sulle colline di Monterenzio, interrotto rave party abusivo con 300 persone

Blitz dei carabinieri sulle colline di Monterenzio, interrotto rave party abusivo con 300 persone

I carabinieri hanno interrotto un rave party abusivo, organizzato sulle colline di Monterenzio in un terreno privato vicino al parco eolico Casoni di Romagna, al quale stavano partecipando circa 300 persone. L’episodio è avvenuto alle prime luci dell’alba di domenica 20 febbraio.

L’intervento, come dichiarato dall’Ansa, ha permesso ai militari di identificare gran parte dei partecipanti che ora rischiano una denuncia per invasione di terreni, oltre a sanzioni per il mancato rispetto delle norme anti Covid. Al momento sono in corso accertamenti per individuare gli organizzatori della festa illegale. (r.cr.)

Foto concessa dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook