Cronaca

Castel San Pietro proroga al 31 maggio il canone per l’occupazione del suolo pubblico

Castel San Pietro proroga al 31 maggio il canone per l’occupazione del suolo pubblico

La Giunta comunale di Castel San Pietro ha prorogato al prossimo 31 maggio il termine per il versamento del canone unico patrimoniale per le occupazioni permanenti del suolo pubblico da parte di pubblici esercizi e per l’occupazione delle aree mercatali, che erano state esentate dal pagamento fino al 31 marzo 2022.

«Abbiamo introdotto questa proroga per consentire un congruo recepimento della fine dell’esenzione – spiega Barbara Mezzetti, assessore ai Tributi -, al passo con le tempistiche degli uffici ed i tempi di comunicazione a terzi».

Per il 2022, quindi, le scadenze per i pagamenti in forma rateale del canone sono: 31 maggio, 30 giugno, 30 settembre e 31 dicembre.

Fotografia dal sito del Comune di Castel San Pietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast