Cronaca

L’autodromo di Imola ha ricevuto la terza stella Fia per la sostenibilità

L’autodromo di Imola ha ricevuto la terza stella Fia per la sostenibilità

Traguardo importante quello raggiunto dall’autodromo di Imola. Ieri, infatti, il circuito ha ricevuto la terza stella Fia per la sostenibilità che rappresenta la massima certificazione ambientale. Attestato consegnato al presidente di Formula Imola Minardi dal presidente del senato Fia, Carmelo Sanz de Barros. «Un impianto che ha saputo adeguarsi alle migliori pratiche al mondo per ridurre le emissioni di CO2, l’inquinamento acusticoe la produzione di rifiuti, oltre all’autosufficienza energetica – ha commentato sulla sua pagina Facebook il sindaco Marco Panieri -. Va rivendicato il Progetto Autodromo Sostenibile iniziato qualche tempo fa e che oggi ci permette di essere uno dei soli quattro circuiti al mondo a possedere tale certificazione». (r.cr.)

Foto dalla pagina Facebook del sindaco Marco Panieri 

1 Comment

  • La forza della propaganda portò Obama a ricevere il premio Nobel per la pace, nonostante gli oltre 50mila raid aerei messi a segno dagli Usa in Afghanistan, Iraq e Siria che colpirono bersagli sbagliati e provocarono migliaia di vittime civili. Anche e soprattutto bambini……., quindi ci sta anche che la Fia intraveda la sostenibilità ambientale nei provvedimenti per ridurre soprattutto l’inquinamento acustico, posizionando fonometri su indicazione del controllato……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook