Cronaca

Nuovi appartamenti per il «Dopo di noi», a Medicina 400mila euro per l’autosufficienza

Nuovi appartamenti per il «Dopo di noi», a Medicina 400mila euro per l’autosufficienza

Prosegue lo sviluppo del progetto «Dopo di noi» sul percorso di autosufficienza delle persone con handicap a Medicina. L’Asp del circondario imolese, grazie anche alla partnership dell’amministrazione comunale di Medicina dara vita a nuovi appartamenti, tra le due e tre unità, nel sottotetto dello stabile già oggi interessato a questa forma di housing sociale, posto nelle immediate adiacenze della Casa della salute. Stando al progetto esecutivo, che dovrebbe essere approvato nell’aprile 2023, l’inizio lavori è a settembre 2023 con una durata di cantiere posta fino a dicembre 2024. La spesa totale di 400mila euro di cui 240mila arrivano dal Pnrr e 160mila da parte del Comune.

L’idea prevede il recupero del sottotetto ai fini abitativi dello stabile creando due al massimo tre appartamenti, tutti circa di una sessantina di metri quadrati di superficie, arredati in funzione degli utenti che vi andranno ubicati, che possono arrivare a ospitare da 6 a 8 persone. Nel complesso l’ampliamento non potrà riguardare un numero di utenti superiore a dieci.

Una unità sarà riservata alla cosiddetta “Famiglia Tutor” che avrà funzione di ausilio e di supporto all’inserimento dei soggetti con ridotte o impedite capacità motorie e sensoriali.

L’attuale stato del sottotetto è al grezzo, l’intervento viene attuato all’interno di questi spazi realizzando delle aperture e asole nella copertura ma senza alterare o intervenire sulla struttura portante in cemento armato.

La gestione delle abitazioni realizzate sarà affidata dall’amministrazione comunale ad Asp che, per conto dei dieci Comuni, da oltre 10 anni, gestisce il sistema dell’accesso ai Servizi sociali territoriali, oltre ai servizi socio assistenziali residenziali e semi residenziali per persone non autosufficienti. (r.cr.)

Nella foto lo stabile interessato dall’intervento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook