Economia

Hera Spa, il sindaco Panieri: «Fabio Bacchilega, del ConAmi, ricandidato per il Cda»

Hera Spa, il sindaco Panieri: «Fabio Bacchilega, del ConAmi, ricandidato per il Cda»

Hera Spa si prepara al rinnovo del Consiglio di amministrazione che prevederà anche il cambio epocale del presidente esecutivo Tomaso Tommasi di Vignano, che ha annunciato ufficialmente di “ritenere concluso il proprio mandato”. Il Comitato di sindacato dei soci pubblici di Hera Spa ha definito oggi le liste dei candidati per l’Assemblea del 27 aprile. Il sindaco Marco Panieri, presidente del Patto di secondo livello che rappresenta l’area del ConAmi, e come tale dei relativi enti locali soci, ha informato il Consiglio comunale che “la proposta prevede la riconferma, per il prossimo triennio da consigliere nel Cda di Hera, dell’imolese Fabio Bacchilega, attuale presidente del ConAmi”.

Per il posto di Tommasi di Vignano, invece, la proposta è “Cristian Fabbri, attuale direttore centrale Mercato di Hera e amministratore delegato della controllata Hera Comm, valorizzando così la crescita interna di un manager di livello in azienda già dal 2006”.

Per gli altri ruoli di amministratore delegato e vicepresidente di Hera sono stati indicati i nominativi di Orazio Iacono e Gabriele Giacobazzi, che già ricoprono questi ruoli nella multiutility.

Come da normativa, le liste saranno rese pubbliche entro il prossimo 6 aprile. (r.e.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook