Posts by tag: beneficienza

Cronaca 20 Settembre 2020

Artigianato creativo alla Vivanderia per aiutare l’Ausl di Imola

Oggi, domenica 20 settembre, dalle 17 alle 22, nel giardino del locale «Vivanderia Note e Aromi» si terrà l’edizione unica di «Artigianato alla Vivanderia» a cura dell’associazione Artigiamano Handmade Lab d’Imola. L’iniziativa nasce dalla voglia di sfruttare la creatività per unire due elementi: la ripartenza del vero artigianato e la condivisione vista come aiuto concreto agli operatori socio-sanitari impegnati in prima linea nell’affrontare l’emergenza sanitaria causata dal covid-19.
 
Un «market creativo» pensato per la famiglia, in cui si troveranno una decina di espositori tra artigiani, creativi, designers e operatori del settore che promuovono oggetti unici frutto di ingegno e creatività. Nel periodo del lockdown l’associazione Artigiamano Handmade Lab ha organizzato due aste a scopo benefico, mettendo in vendita articoli fatti a mano, donati da oltre 20 artigiani e devolvendo l’intero incasso all’Ausl di Imola. Sulla scia di questo successo, le socie dell’associazione hanno iniziato a produrre mascherine.
 
L’iniziativa è aperta al pubblico ad ingresso gratuito. Per accedervi è obbligatorio indossare la mascherina. Per informazioni: 333-2003414/333-4608133 – artigiamano@gmail.com

Artigianato creativo alla Vivanderia per aiutare l’Ausl di Imola
Sport 30 Novembre 2019

«AcquaGame» con «SwimCastello», una domenica di giochi in piscina a scopo benefico

Domani, domenica 1 dicembre, la società sportiva «SwimCastello» organizza «AcquaGame», che quest’anno raggiunge il 20° anno di attività a sostegno di associazioni del territorio. L’appuntamento è alla piscina comunale di Castel San Pietro dalle ore 14.45 alle 17. L’evento a scopo benefico propone giochi a squadre per ragazze e ragazzi nel magico «Villaggio di Babbo Natale».

L’ingresso è aperto al pubblico a offerta libera e quest’anno il ricavato sarà interamente devoluto per i progetti dei «diversamente unici» dell’associazione «Agire Per Reagire». Nell’ultimo triennio «SwimCastello», nata nel novembre del 2017 dall’unione delle 3 associazioni Ages, Uisp e DnaBlu che operavano all’interno della piscina comunale da circa 40 anni, ha devoluto alle diverse associazioni la somma di oltre 3.200 euro. L’iniziativa si tiene con il patrocinio del Comune di Castel San Pietro Terme. (r.s.)

Nella foto: il logo della Swim Castello

«AcquaGame» con «SwimCastello», una domenica di giochi in piscina a scopo benefico
Cronaca 29 Novembre 2019

A Medicina chi adotta una bambola Pigotta aiuta i bambini in Guinea Bissau

Si rinnova il consueto appuntamento con l’Unicef per l’adozione delle bambole Pigotte, che vengono realizzate da chiunque voglia cimentarsi, basandosi su un cartamodello scaricabile, insieme alle istruzioni per il confezionamento, alla pagina dedicata (clicca qui). Una volta realizzata, la bambola Pigotta può essere portata presso un centro Unicef e destinata alla vendita per beneficenza presso i numerosi banchetti che vengono allestiti in questo periodo. In particolare, a Medicina, a partire da sabato 30 novembre, per quattro fine settimana consecutivi, il banchetto delle volontarie Unicef aspetta i cittadini all’interno della galleria del Centro commerciale Medicì, per l’acquisto di una Pigotta, che rappresenta un regalo bello, originale e benefico.

Chi volesse sostenere quest’iniziativa di solidarietà potrà farlo con un’offerta minima di venti euro adottando una Pigotta e il ricavato derivante dall’acquisto di ogni bambola garantirà a un bambino della Guinea Bissau interventi mirati che riducano il pericolo di mortalità nei suoi primi cinque anni di vita, grazie a un kit salvavita dell’Unicef composto da vaccini, dosi di vitamina A, kit ostetrico per un parto sicuro, antibiotici e una zanzariera, come stabilito dalla campagna Vogliamo arrivare a Zero (www.unicef.it/ vogliamozero). Le bambole Pigotte di questa iniziativa sono state realizzate dalle volontarie Unicef in collaborazione con i ragazzi delle scuole medicinesi.

Le Pigotte Unicef saranno acquistabili presso il Centro Commerciale Medicì, dalle ore 9 alle 18, nei seguenti giorni: sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre; venerdì 6 e sabato 7 dicembre; venerdì 13 e sabato 14 dicembre; venerdì 20 e sabato 21 dicembre. Chi fosse interessato a sostenere l’Unicef può comunque farlo con qualsiasi somma in denaro, senza l’obbligo di acquisto di una Pigotta. Per informazioni: Unicef Italia, Bologna, via Galliera 2/a, tel. 051 272756; e-mail comitato.bologna@unicef.it; oppure sul sito internet. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione e con il patrocinio della Città di Medicina, insignita del titolo Unicef di Città amica delle bambine e dei bambini.

Nella foto: la Pigotta Medicina, realizzata dalle volontarie Unicef con i ragazzi delle scuole

A Medicina chi adotta una bambola Pigotta aiuta i bambini in Guinea Bissau
Cronaca 15 Giugno 2018

«Camminata sotto le stelle» benefica a Dozza insieme a «Rina e le sue amiche»

Questa sera è arrivato il momento della quarta «Camminata sotto le stelle», organizzata dal gruppo «Rina e le sue amiche» in collaborazione con l’associazione sportiva «Dozzese Calcio» e con il patrocinio del Comune di Dozza.

Come sempre, sarà una manifestazione non competitiva aperta a tutti, con partenza fissata per le ore 20.30 (ritrovo alle ore 19.30) da piazza Zotti a Dozza. Il percorso toccherà via XX Settembre, via Monte del Re, la cavedagna denominata via Cavaliera per poi tornare al punto di partenza, dove è previsto intrattenimento musicale (col gruppo «I Prototipi» di Castel San Pietro che suonano musica anni ’60 e ’70), oltre a pasta fredda, vino e ciambella.

E’ consigliabile portare una torcia elettrica. La camminata è a offerta libera e il ricavato sarà devoluto all’Ausl di Imola e va ad aggiungersi ai 1.500 euro già disponibili per iniziare un nuovo progetto, che sarà l’acquisto di uno strumento professionale per la riabilitazione del pavimento pelvico per gli ambulatori di Urologia dell’ospedale di Imola, per combattere il problema molto diffuso dell’incontinenza femminile.

Per informazioni: Rina, tel. 347-3227377.

r.s.

Nella foto (dalla pagina facebook di Rina e le sue amiche): una passata edizione della «Camminata sotto le stelle»

«Camminata sotto le stelle» benefica a Dozza insieme a «Rina e le sue amiche»

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast