Posts by tag: capitano

Sport 3 Novembre 2018

Basket A2, intervista al capitano de Le Naturelle Patricio Prato dopo il grave infortunio al ginocchio

L’ottava stagione imolese di Patricio Prato è durata solo 9 minuti e 51 secondi, quelli del match del 13 ottobre al «palaDozza». Il 13 novembre, infatti, l’esterno argentino trapiantato sotto le «due Torri» andrà sotto i ferri per operarsi al legamento crociato del ginocchio sinistro. Per «Pat», che il 24 novembre compirà 39 anni, la botta è stata grande davvero. «Già quella sera a Bologna – conferma il capitano biancorosso – la sensazione fu brutta. Poi col passare dei giorni la cosa sembrava meno grave, invece il responso è stato impietoso e dopo i problemi patiti al ginocchio destro in precampionato, a rompersi è stato quell’altro».

Questo è il tuo secondo infortunio pesante delle ultime tre stagioni.

«Il problema al polpaccio di due stagioni addietro fu roba da ridere al confronto di questo, molto tosto, che mi terrà fuori alcuni mesi, come mai mi era capitato in carriera. Adesso devo digerire la botta e poi con tanta pazienza cercherò di ripartire».

L’infortunio per te è molto brutto, ma per la Naturelle rischia di essere quasi devastante.

«So di essere un giocatore importante, soprattutto per le rotazioni, ma l’Andrea Costa possiede il materiale giusto per fare bene e ho piena fiducia nella squadra».

Imola può fare a meno di te senza intervenire sul mercato?

«Ho il massimo rispetto per i ruoli e non mi posso permettere di dire cosa debba fare il club. Sono un giocatore, il capitano e ognuno fa suo lavoro. Il dato di fatto è che viene a mancare uno dei primi otto giocatori, ma le decisioni toccano ad altri».

La stagione è finita, ma la carriera?

«Questo è un infortunio che, a meno di un miracolo, mi terrà fuori per parecchi mesi, quindi per tutta la stagione. Ora mi dovrò concentrare sull’operazione, poi cercherò di stare vicino alla squadra e ai compagni, infine dovrò fare una buona (se non ottima) riabilitazione. Ogni valutazione sarà da fare la prossima estate, quando sarò completamente guarito». (Piero Petrini)

L”articolo completo su «sabato sera» dell”1 novembre.

Nella foto (Isolapress): il momento dell”infortunio subito da Patricio Prato a Bologna

Basket A2, intervista al capitano de Le Naturelle Patricio Prato dopo il grave infortunio al ginocchio
Sport 1 Settembre 2018

Baseball A2, oggi il via ai play-off. Il capitano dei Redskins Cortini: «Più forti di un anno fa, ma fare l’A1 sarà dura»

Via ai play-off, caccia all’A1. Dopo lo scudettino della passata stagione, la riforma dei campionati di quest’anno può davvero portare i Redskins Imola alla massima serie del baseball italiano. Tutto passerà dai play-off in partenza oggi, con la prima sfida che vedrà di fronte gli «Indiani» imolesi e gli Athletics Bologna. Prima doppia sfida sul campo degli avversari, al Pilastro: oggi si giocherà alle ore 15, mentre gara-2 è in programma domenica alle 10. I Redskins arrivano ai play-off dopo una regular season da 21 vittorie e 7 sconfitte: un buon ruolino di marcia, come ci conferma il capitano della squadra Federico Fedo Cortini. «Dopo lo scudetto dell’anno scorso, siamo ripartiti con l’intenzione di fare un campionato di vertice – spiega Cortini, che oltre ad essere un giocatore dei Redskins ne è anche il preparatore atletico -. Abbiamo preso stranieri mirati, azzeccando tutti gli acquisti: i risultati parlano chiaro, il bilancio è migliore dello scorso anno».

Gli Athletics sono arrivati ai play-off nonostante un record perdente (15 vinte e 17 perse). Passare il turno non dovrebbe essere un grosso problema per voi. «Speriamo, nel baseball non è mai detto niente, può cambiare tutto da un momento all’altro. Conosciamo bene i nostri avversari, anche se quest’anno non erano nel nostro girone. Sono una buona squadra, ma se esprimiamo il nostro livello dovremmo farcela. Siamo tutti nelle migliori condizioni, anch’io sto riprendendo dalla frattura al naso».

Cosa prevede il regolamento in caso di passaggio del turno?

«Se battiamo gli Athletics ci qualifichiamo per la finale, anche se non si tratta di una sfida a livello nazionale. Passando questo turno entriamo nelle migliori 8 e la formula di quest’anno prevede 4 promozioni in Ibl: serve passare un altro turno per farcela. Non c’è una reale vincitrice del campionato di A2, è una formula un po’ brutta…».

La società ha le carte in regola per fare l’A1?

«La Federazione vuole aumentare il numero di squadre in Ibl, quindi chi si guadagna il diritto di fare la massima serie non potrà rinunciarci, pena la retrocessione in C. L’anno scorso fu fatta una scelta societaria perché fare l’Ibl comporta troppi investimenti e la dimensione dei Redskins è l’A2; quest’anno vedremo. In più c’è la questione campo: il nostro non è illuminato e nella massima serie si gioca in notturna. Questa problematica è di competenza del Comune, noi possiamo farci poco. L’Ibl è un campionato praticamente professionistico, mentre noi lavoriamo tutti… Intanto arriviamoci, poi la società farà le sue valutazioni».

an.cas.

Nella foto: Federico Cortini nel box di battuta

Baseball A2, oggi il via ai play-off. Il capitano dei Redskins Cortini: «Più forti di un anno fa, ma fare l’A1 sarà dura»
Sport 4 Luglio 2018

Basket A2, prosegue il matrimonio tra l'Andrea Costa e il capitano Patricio Prato

L”Andrea Costa, dopo l”approdo sulla panchina del nuovo tecnico Emanuele Di Paolantonio, ha cominciato a muoversi nel mercato tra conferme e nuovi arrivi. E” notizia di questa mattina che, accanto agli acquisti di Robert Fultz e Nicholas Crow e al rinnovo di Alessandro Simioni, c”è ancora spazio nel roster per il capitano Patricio Pato.

Il 38enne argentino vestirà, così, la canotta biancorossa numero 12 per la quinta stagione consecutiva, prolungando l”attuale contratto di un altro anno, ovvero fino al 2019 per la soddisfazione di Gian Piero Domenicali e del nuovo coach.

r.s.

Nella foto (dalla pagina facebook ufficiale dell”Andrea Costa): Patricio Prato

Basket A2, prosegue il matrimonio tra l'Andrea Costa e il capitano Patricio Prato

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast