Posts by tag: caserma

Cronaca 4 Novembre 2021

Nuova caserma dei vigili del fuoco a Imola, c’è la firma sull’accordo. IL VIDEO

Giornata in un certo senso storica quella di oggi per la città di Imola. Questa mattina, infatti, nella caserma di via Manfredi (e non a palazzo Sersanti come inzialmente comunicato dai dipartimento dei pompieri), è stato firmato e presentato l’accordo per la realizzazione del nuovo distaccamento dei vigili del fuoco.

Presenti per mettere il tutto nero su bianco Marco Panieri, sindaco di Imola, Rodolfo Ortolani, presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, Michele De Vincentis, direttore Regionale Vigili del Fuoco Emilia-Romagna e don Fabio Gennai, rettore del Seminario Diocesano di Imola. (r.cr.)

Approfondimenti sull’accordo su «sabato sera» dell’11 novembre. 

Foto Isolapress

Nuova caserma dei vigili del fuoco a Imola, c’è la firma sull’accordo. IL VIDEO
Cronaca 27 Ottobre 2021

Imola in movimento, tre progetti in partenza

Dopo anni di stallo, a Imola si sbloccano due progetti: grazie alla Fondazione Crimola, il 4 novembre verrà firmato l’accordo per la nuova sede dei pompieri in via Bel Poggio. Lungo via Selice, invece, al termine di mesi di trattative, l’area su cui doveva essere realizzato l’autoparco cambia proprietari e diventerà un polo logistico green. Infine, il Comune fa un ulteriore passo in avanti per la riqualificazione del canile e del gattile e approva un progetto esecutivo da 160 mila euro (r.cr.)

Approfondimenti su «sabato sera» in edicola dal 28 ottobre.

Imola in movimento, tre progetti in partenza
Cronaca 19 Ottobre 2021

Nuova caserma de vigili del fuoco, c’è l'ok per costruirla in via Bel Poggio

Passi avanti a Imola, finalmente, per la realizzazione della nuova caserma dei vigili del fuoco. Il Comune ha infatti approvato, dando la disponibilità alla sottoscrizione, il testo del nuovo «Accordo per la realizzazione del nuovo distaccamento dei vigili del fuoco», in via Bel Poggio, dopo l’ospedale nuovo, in un’area di proprietà del Seminario Diocesano, che sarà acquistata nei prossimi giorni dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola. poi donata al Demanio dello Stato e messa a disposizione per la costruzione dell’edificio.

La decisione del Comune è stata presa «stante che, la nuova caserma non sarà realizzata in via Lasie/via Correcchio». Questo ha così reso necessaria una modifica sostanziale dell’accordo sottoscritto il 3 luglio 2007, che prevedeva invece la sua costruzione in quel punto. Il nuovo sccordo sarà presentato agli organi di informazione nel corso di una conferenza stampa che si terrà tra circa un mese ialla presenza di tutti i soggetti firmatari. (r.cr.)

Nella foto: la caserma dei vigili del fuoco in via Manfredi

Nuova caserma de vigili del fuoco, c’è l'ok per costruirla in via Bel Poggio
Cronaca 25 Luglio 2020

Gli alunni della scuola Panzacchi di Ozzano non si trasferiranno nell’ex caserma Gamberini

È definitivamente tramontata l’ipotesi di utilizzare l’ex caserma Gamberini, lasciata vuota dal Genio ferrovieri nel 2017, come sede provvisoria durante i lavori di demolizione e ricostruzione dell’attuale scuola media Panzacchi di viale 2 Giugno a Ozzano Emilia.

Come si ricorderà, l’Amministrazione comunale aveva accarezzato l’idea di trasferirvi i 450 studenti più 50 tra insegnanti, segreteria e bidelli vista la risposta positiva ricevuta nel dicembre 2019 dal ministero dell’Interno, che avrebbe concesso temporaneamente i locali della caserma gratuitamente per il principio di reciprocità, visto che la caserma dei carabinieri è ospitata in locali comunali. «Le verifiche che abbiamo effettuato sull’immobile hanno evidenziato un aumento dei costi di circa 750 mila euro necessari per la messa in sicurezza statica, in particolare per il rinforzo dei pilastri» dice con una punta di rammarico il sindaco, Luca Lelli.

Somma importante, che si aggiunge ai 370 mila euro già preventivati per adeguamento dei locali (da camerate ad aule) e trasloco. Decisamente troppi. «A questo innalzamento della spesa si aggiungono le possibi- li difficoltà di gestione del trasporto in bus legate all’emergenza Covid-19 e la contrarietà di parte dei genitori e docenti della scuola – prosegue Lelli –. Per questo l’ipotesi caserma non è più sul tavolo». (gi.gi.)

L’articolo completo su «sabato sera» del 23 giugno.

Nella foto: l’ex caserma Gamberini

Gli alunni della scuola Panzacchi di Ozzano non si trasferiranno nell’ex caserma Gamberini

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast