Posts by tag: ex cogne

Cronaca 11 Giugno 2020

Blitz dei carabinieri nell’ex Cogne, il capitano Oxilia: «In Comune come portavoce dei residenti per risolvere la situazione»

L’area ex Cogne di Imola continua ad essere al centro delle polemiche a causa delle condizioni di degrado con le quali i residenti sono costretti a convivere ormai da tempo. Furti, auto danneggiate ed un continuo via vai di persone che bivaccano nell’edificio abbandonato e, in alcuni casi, commettono altri reati, come spaccio e prostituzione.

Per questi motivi i carabinieri hanno effettuato controlli specifici anche durante i mesi di emergenza sanitaria, visto che la zona è sia residenziale che industriale. Nella serata di ieri, dalle 19 alle 21, i militari, una decina insieme al capitano Oxilia, inoltre hanno attuato un perlustramento straordinario di tutto lo stabile abbandonato dell’ex Cogne. Questo anche a seguito di un esposto dettagliato giunto all’Arma e firmato da una cinquantina di cittadini per segnalare la situazione divenuta ormai insostenibile. All’interno i militari non hanno rinvenuto persone, ma sono stati testimoni del degrado anche sanitario in cui versa la struttura. Luogo dove qualcuno ha sicuramente accesso fuochi per proteggersi dal freddo o più probabilmente per scaldarsi da mangiare. Non presenti oggetti provenienti da furti, ma piuttosto biglietti del treno di gente abituata ad arrivare a Imola da Bologna o Faenza.

Sempre ieri sera i carabinieri hanno anche pattugliato l’area verde Nella Marcellino adiacente, senza trovare nulla di sospetto o pericoloso. «Molti cittadini sono scesi in strada per complimentarsi con noi – ha commentato il capitano Oxilia – e chiedermi di fare da portavoce con il Comune per cercare di risolvere la situazione. Un impegno che mi prendo e che intendo rispettare. In pratica vorrebbero che venissero murate le finestre al primo piano e cinturato in maniera migliore il perimetro dell’edifico». (da.be.)

Nella foto: l’ispezione dei carabinieri nell’edificio abbandonato dell’ex Cogne

Blitz dei carabinieri nell’ex Cogne, il capitano Oxilia: «In Comune come portavoce dei residenti per risolvere la situazione»
Cronaca 6 Marzo 2019

Controlli antidroga ad Imola, 52enne sorpreso con alcune dosi di hashish

Ai fini di contrastare il triste fenomeno della droga, i carabinieri di Imola hanno effettuato diversi controlli all’interno di un parco pubblico tra via del Lavoro e via Cogne, vicino alla Stazione Ferroviaria. I militari hanno così setacciato tutta la zona, conosciuta come «Ex Cogne», compresi alcuni edifici abbandonati e in avanzato stato di degrado, costruiti decenni fa e mai stati completati, tanto da divenire da tempo, per la rabbia dei residenti, dimora di graffitari, clochard, clandestini e, soprattutto, spacciatori di sostanze stupefacenti.

Questa notte, durante un blitz dei carabinieri, un 52enne senza fissa dimora è stato sorpreso, all”interno di uno di questi edifici, in possesso di alcune dosi di hashish. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e l’uomo, segnalato alla Prefettura di Bologna, è stato allontanato dalla struttura. (d.b.)

Controlli antidroga ad Imola, 52enne sorpreso con alcune dosi di hashish

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast