Posts by tag: grafica

Cultura e Spettacoli 3 Maggio 2022

«Aspettando Gocce di Musica 9.0», al via la gara di creatività tra grafici

La 14a edizione di «Gocce di Musica per la solidarietà» entra nel vivo. Dopo l’uscita del regolamento e delle modalità per le iscrizioni al contest musicale di Avis Imola e sabato sera riservato alle band del territorio e in attesa di annunciare date e location delle semifinali dell’evento, è online anche il bando «Aspettando Gocce di Musica 9.0», il concorso grafico che premia talento e creatività.

Coloro che abitano nel circondario e Ozzano possono quindi realizzare un prototipo di manifesto/locandina/volantino per promuovere uno degli eventi musicali tra i più affermati del territorio imolese. In palio l’affissione e la distribuzione del prodotto in tutta la città e sui principali canali web di Avis Imola e sabato sera, oltre a un buono acquisto del valore di 200 euro spendibile presso il centro Media World di Imola. Per caratteristiche tecniche degli elaborati richiesti, modulo d’iscrizione, informativa per il trattamento dei dati personali e dove scaricare il logo ufficiale della manifestazione consultare il bando del concorso.

La scadenza del bando è stata fissata entro e non oltre il 20 giugno 2022, con l’elaborato che, insieme  ai dati identificativi dell’autore (nome, cognome, data di nascita e recapito telefonico) dovrà essere inviato all’indirizzo email giovani.imola@avis.it. La Giuria esaminatrice valuterà le opere e decreterà il vincitore del concorso che sarà premiato domenica 4 settembre durante la finalissima di «Gocce di Musica». (r.cr.)

REGOLAMENTO E ISCRIZIONE AL CONCORSO GRAFICO

Nella foto: la locandina di vincitrice nel 2021 realizzata dall’imolese Barbara Benetti

«Aspettando Gocce di Musica 9.0», al via la gara di creatività tra grafici

«Recur», personale di Edoardo Mendez alla galleria Tales of Art

La stazione del treno, il mercato di piazza, la fermata dell’autobus, il distributore di benzina, il bar: non sono solo i soggetti che animano le opere, ma sono direttamente riconducibili a luoghi vissuti quotidianamente da Edoardo Mendez. Artista ferrarese che, dal 9 marzo al 14 aprile, esporrà alla galleria Tales of Art di Imola, in via Emilia 221, in una personale intitolata «Recur».«Il concept alla base della mostra Recur è strettamente collegato alla tecnica utilizzata per la produzione artistica, oltre che alla scelta dei soggetti dipinti – si legge nel comunicato stampa dell’evento -. La ricerca di Mendez parte da un’attenta osservazione del reale, studiando i diversi punti di vista e differenti modi di percepire la realtà circostante: i luoghi scelti vengono riprodotti e reinterpretati attraverso un accurato processo artistico che unisce diversi strumenti e tecniche di realizzazione. Mediante la fotografia Mendez cattura e immobilizza in uno scatto la frenesia del mondo reale. L’immagine viene rielaborata graficamente e suddivisa in vari livelli di colore e profondità, per poi riportarli su vari supporti di linoleum, che vengono incisi a mano ottenendo così le matrici necessarie per la stampa linoleografica. Una volta stampati i vari livelli su carta l’artista interviene pittoricamente, ottenendo diverse rielaborazioni dei vari soggetti, con dettagli e cromie differenti fra loro. Una volta terminata la stampa e la colorazione, le matrici di linoleum vengono distrutte, rendendo ogni opera unica ed irripetibile. La scelta di riprodurre situazioni e luoghi ben riconoscibili a tutti, ma allo stesso tempo non contestualizzate in uno spazio-tempo specifico, ha come scopo quello di porre l’osservatore nella condizione di riconoscersi in esse e ragionare su come vive tali luoghi e momenti quotidiani, rivalutando l’approccio personale alle occasioni che la vita ci offre. Ambienti analoghi e ripetuti nei quali ognuno di noi vive le proprie esperienze di vita, che si sviluppano e “colorano” in modo personale e senza uguali, così come il processo di stampa in serie viene arricchito da interventi pittorici e grafismi unici e originali».Nato nel 1994 in provincia di Ferrara, Mendez, dopo anni di sperimentazioni da graffiti writer, con lettering e scomposizione di immagini, ha continuato il proprio lavoro anche in studio, ricercando nuovi linguaggi espressivi e dinamici, che si caratterizzano da una impostazione artistica ed un tratto grafico identitario, miscelati a tecniche pittoriche miste. (r.c.)

La mostra è visitabile dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, domenica dalle 10 alle 13. Ingresso libero. Info www.talesofart.it

«Recur», personale di Edoardo Mendez alla galleria Tales of Art
Cultura e Spettacoli 26 Febbraio 2018

«Gocce di musica», aperto il bando del contest per le band del territorio. E l'Avis lancia anche il concorso grafico

Ritorna con l”undicesima edizione uno dei concorsi più attesi dalle giovani band del territorio: Gocce di musica per la solidarietà, organizzato dallAvis Comunale Imola in collaborazione con il settimanale sabato sera, con l”app Sabato Sera Notizie e con il Centro giovanile Ca Vaina. Il contest, riservato ai gruppi musicali giovanili in cui almeno uno dei componenti risieda nel Circondario Imolese oppure a Ozzano Emilia, consiste in tre serate di selezione che si terranno a maggio e una finale che si svolgerà all”interno di Imola in musica. A ognuno degli eventi di selezione parteciperanno tre gruppi musicali e. ognuno, si esibirà con propri pezzi originali o cover ed almeno un pezzo inedito che si ispiri al tema della solidarietà.

La partecipazione al concorso è gratuita. La richiesta va effettuata su un modulo scaricabile dal sito dell”Avis Imola (dove si trova anche il bando) e deve essere inviata via email a giovani.imola@avis.it oppure consegnata personalmente entro giovedì 19 aprile 2018 alla segreteria dell”Avis in piazzale Giovanni Dalle Bande Nere 11 a Imola (dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30) o a Ca Vaina in viale Saffi 50/b (dal lunedì al mercoledì dalle 16 alle 24, giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 24, venerdì dalle 16 all”1 e sabato dalle 17 all”1). Per ciascun gruppo finalista è previsto un buono acquisto di 200 euro per materiale musicale o per sale prova presso un negozio o studio di registrazione abilitato (da utilizzare entro il 31 ottobre 2018), e per il vincitore un ulteriore buono di 500 euro. Inoltre è stato istituito il Premio speciale sabato sera. Informazioni: 0542/32158 Avis Imola, 0542/43610 Ca” Vaina.

Inoltre, da qualche anno, l”Avis Comunale Imola ha indetto il concorso Aspettando Gocce di Musica 6.0 per realizzare la locandina o il manifesto del contest attraverso un visual grafico legato alla musica e alla solidarietà. Il bando, e il modulo di iscrizione sono scaricabili dal sito dell”Avis Comunale Imola e vanno consegnati o recapitati via fax o con posta ordinaria presso la sede Avis Comunale Imola (fax 0542/24992). I lavori realizzati, una volta terminati, con i dati identificativi dellautore (nome, cognome, data di nascita e recapito telefonico) sono da consegnarsi via email allindirizzo: giovani.imola@avis.it  entro e non oltre il 18 marzo 2018. Il vincitore otterrà un buono acquisto di 200 euro da spendere presso MediaWorld a Imola, oltre a vedere il frutto del proprio con la propria firma promosso con affissioni e distribuzione in tutta la città e sui principali canali web legati al concorso.

r.c.

Nella foto: i P-Jam, vincitori dell”edizione 2017 del contest

«Gocce di musica», aperto il bando del contest per le band del territorio. E l'Avis lancia anche il concorso grafico

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast