Posts by tag: incidente sul lavoro

Cronaca 31 Maggio 2022

Incidente sul lavoro alla Rifimpress di Castel San Pietro, le dichiarazioni del sindaco Tinti

Il giorno dopo l’incidente sul lavoro nella fonderia Rifimpress di Castel San Pietro dove un operaio 52enne è rimasto ferito a causa dell’urto contro un macchinario su cui stava svolgendo operazioni di manutenzione e per questo ricoverato in prognosi riservata al Maggiore (stando alle ultime notizie arrivate ieri dall’ospedale bolognese), sono arrivate anche le dichiarazioni del sindaco Fausto Tinti.

«La sicurezza sul lavoro prima di tutto – ha commentato il primo cittadino castellano -. Sono vicino all”operaio ferito e alla sua famiglia e chiedo con fermezza i controlli necessari per accertare eventuali responsabilità. La sicurezza sui luoghi di lavoro è il fondamento dello sviluppo economico e della tenuta sociale che solo il lavoro di qualità è in grado di dare a una comunità. Castel San Pietro e le sue imprese lo sanno e questo è l”obiettivo comune che dobbiamo perseguire». (r.cr.)

Foto d’archivio

Incidente sul lavoro alla Rifimpress di Castel San Pietro, le dichiarazioni del sindaco Tinti
Cronaca 30 Maggio 2022

Grave infortunio sul lavoro alla Rifimpress di Castel San Pietro

Un grave infortunio sul lavoro è avvenuto questa mattina alla fonderia Rifimpress con sede a Castel San Pietro. A rimanere ferito, secondo la ricostruzione dell’Ausl di Imola, un operaio 52enne, colpito da un macchinario in funzione mentre stava svolgendo operazioni di manutenzione. L’uomo, trasportato in elisoccorso all’ospedale Maggiore in codice di massima gravità si trova ricoverato in rianimazione e la sua prognosi è riservata. In corso gli accertamenti per le dinamiche e le cause dell’accaduto da parte di carabinieri e Medicina del lavoro.

«È il secondo infortunio a distanza di pochi giorni nel reparto fonderia di questa azienda – si legge nel comunicato stampa della Fiom Cgil Imola -. Proprio questa mattina, infatti, come Fiom Cgil Imola stavamo inviando alla direzione aziendale una richiesta di incontro a seguito di un altro grave infortunio, avvenuto venerdì 24 maggio, che ha causato una prognosi di 30 giorni ad un operaio. Nemmeno il tempo di inviare la pec, che una telefonata ci ha informato del grave infortunio avvenuto oggi nello stesso reparto. È inaccettabile il ripetersi di episodi che mettono in pericolo la salute dei lavoratori e delle lavoratrici e da sempre rivendichiamo maggiore sicurezza nei luoghi di lavoro e nelle fabbriche metalmeccaniche». (r.cr.)

Foto d’archivio

Grave infortunio sul lavoro alla Rifimpress di Castel San Pietro
Cronaca 11 Agosto 2021

Rimane intrappolato con i capelli nel tornio, ferito operaio 42enne

Incidente sul lavoro, ieri pomeriggio, in un’azienda meccanica di via Poggio a Castel Guelfo dove un operaio è rimasto ferito mentre era impegnato al tornio.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo per cause ancora da accertare è rimasto imprigionato nel macchinario con i capelli. Scattato l’allarme, sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno trasportato l’operaio al Maggiore di Bologna in codice di media gravità. Fortunatamente non è in pericolo di vita.

Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri e gli ispettori della Medicina del lavoro per i rilievi del caso. (r.cr.)

Foto d’archivio

Rimane intrappolato con i capelli nel tornio, ferito operaio 42enne
Cronaca 16 Luglio 2021

Macchinario gli schiaccia la mano, ferito operaio 53enne

Infortunio sul lavoro, ieri mattina, a Imola in un’azienda di packaging in via Turati.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, un operaio 53enne residente in città stava facendo manutenzione a una macchina automatica, quando questa si sarebbe attivata all’improvviso, intrappolandogli la mano destra e lacerandogli l’anulare.

Soccorso dai sanitari del 118, l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Imola. Sull’accaduto indagano anche i tecnici della medicina del lavoro. (da.be.)

Foto d’archivio

    

Macchinario gli schiaccia la mano, ferito operaio 53enne
Cronaca 9 Luglio 2021

Cade da una scala mentre ripara un climatizzatore, ferito operaio

Ieri mattina, i carabinieri di Mordano sono intervenuti nell’abitazione di un anziano dove un operaio di 45 anni, dipendente di una ditta imolese, è caduto da una scala mentre stava effettuando dei lavori di manutenzione ad un climatizzatore.

L’uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato al pronto soccorso di Imola in condizioni di media gravità. (da.be.)

Foto d’archivio

Cade da una scala mentre ripara un climatizzatore, ferito operaio
Cronaca 27 Maggio 2021

Infortunio sul lavoro nel cantiere dell’ex Beccherucci, operaio 56enne trasportato al Maggiore

Infortunio sul lavoro, oggi, intorno alle 14 al cantiere dell’ex Beccherucci, l’edificio in ristrutturazione dove sorgerà la nuova sede Inps tra via della Resistenza. e via Selice. Dalle prime ricostruzioni della polizia, un operaio 56enne addetto alla gru sarebbe caduto da un’altezza di circa quattro metri, riportando un trauma cranico e toracico.

Sul posto i sanitari del 118, ma viste le serie ferite riportate l’uomo è stato trasportato in elisoccorso al Maggiore di Bologna dove risulta ricoverato in gravi condizioni. Per far luce sulla dinamica dell’incidente gli ispettori della Medicina del Lavoro. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): il cantiere dell’ex Beccherucci 

Infortunio sul lavoro nel cantiere dell’ex Beccherucci, operaio 56enne trasportato al Maggiore
Cronaca 3 Aprile 2021

Incidente sul lavoro in un’azienda avicola, 52enne trasportato al Maggiore

Infortunio sul lavoro ieri mattina, in un’azienda avicola, a Mordano.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, intervenuti sul posto, un 52enne, dipendente di una ditta esterna, è caduto mentre stava pulendo un impianto di alimentazione e abbeveraggio del pollame.

Soccorso dai sanitari del 118, l’uomo è stato trasportato d’urgenza presso il pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Bologna. (r.cr.)

Foto d‘archivio

Incidente sul lavoro in un’azienda avicola, 52enne trasportato al Maggiore

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA