Cronaca

Grave infortunio sul lavoro alla Rifimpress di Castel San Pietro

Grave infortunio sul lavoro alla Rifimpress di Castel San Pietro

Un grave infortunio sul lavoro è avvenuto questa mattina alla fonderia Rifimpress con sede a Castel San Pietro. A rimanere ferito, secondo la ricostruzione dell’Ausl di Imola, un operaio 52enne, colpito da un macchinario in funzione mentre stava svolgendo operazioni di manutenzione. L’uomo, trasportato in elisoccorso all’ospedale Maggiore in codice di massima gravità si trova ricoverato in rianimazione e la sua prognosi è riservata. In corso gli accertamenti per le dinamiche e le cause dell’accaduto da parte di carabinieri e Medicina del lavoro.

«È il secondo infortunio a distanza di pochi giorni nel reparto fonderia di questa azienda – si legge nel comunicato stampa della Fiom Cgil Imola -. Proprio questa mattina, infatti, come Fiom Cgil Imola stavamo inviando alla direzione aziendale una richiesta di incontro a seguito di un altro grave infortunio, avvenuto venerdì 24 maggio, che ha causato una prognosi di 30 giorni ad un operaio. Nemmeno il tempo di inviare la pec, che una telefonata ci ha informato del grave infortunio avvenuto oggi nello stesso reparto. È inaccettabile il ripetersi di episodi che mettono in pericolo la salute dei lavoratori e delle lavoratrici e da sempre rivendichiamo maggiore sicurezza nei luoghi di lavoro e nelle fabbriche metalmeccaniche». (r.cr.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook