Posts by tag: Mandarin

Economia 11 Dicembre 2020

Alberto Forchielli accusato di evasione fiscale, il comunicato delle società Mandarin Capital Management

Dopo le notizie emerse nei giorni scorsi e l’accusa di evasione fiscale anche per l’imprenditore imolese Alberto Forchielli, Mandarin Capital Management S.A. («Mcm ») e Mandarin Capital Management II S.A. («Mcm II») hanno emesso un comunicato stampa, che di seguito riportiamo integralmente, con alcune precisazione in merito alla vicenda.

«Nel corso del 2019, la Guardia di Finanza-Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Milano ha eseguito una verifica fiscale nei confronti di Mcm e Mcm II, per gli anni 2013-2016, ad esito della quale ha contestato la loro esterovestizione, ritenendo che le stesse non fossero amministrate presso gli uffici lussemburghesi, bensì presso gli uffici italiani di una società consociata. Mcm e Mcm II al fine di dimostrare l’effettività della propria residenza lussemburghese ed, in ogni caso, l’erronea determinazione del reddito attratto ad imposizione in Italia, hanno prontamente attivato un contraddittorio con l’Agenzia delle Entrate. A seguito del lungo percorso di condivisione e fattiva collaborazione con l’Agenzia delle Entrate, quest’ultima ha proposto a Mcm e Mcm II di definire la contestazione, riconoscendo l’erronea determinazione del reddito attratto ad imposizione in Italia e ridimensionando significativamente l’ammontare richiesto inizialmente. Mcm e Mcm II, pur ritenendo di aver agito correttamente e non condividendo la contestazione formulata nei loro confronti, al fine di scongiurare l’avvio dell’ulteriore – lunga ed onerosa – fase contenziosa, considerato il ridimensionamento dell’ammontare dovuto (principalmente riconducibile al mancato accreditamento in Italia delle imposte versate in Lussemburgo) e del conseguente impatto sanzionatorio, hanno proceduto con la definizione nei termini prospettati dall’Agenzia delle Entrate. Mcm e Mcm II reputano in ogni caso infondata la contestazione, ribadiscono la ferma convinzione di aver agito nel pieno rispetto della normativa fiscale e confidano che il procedimento penale, attualmente in fase preliminare, avviato nei confronti di alcuni degli amministratori all’epoca in carica, si concluderà riconoscendo la correttezza del loro operato. Si chiarisce altresì che i fatti fin qui riportati non hanno e non avranno impatto alcuno sui fondi gestiti, né tantomeno sugli investitori degli stessi e non influiscono e non influiranno in alcun modo sulla operatività del team di gestione, che prosegue regolarmente con importanti risultati. 

Nella foto (Isolapress): Alberto Forchielli

Alberto Forchielli accusato di evasione fiscale, il comunicato delle società Mandarin Capital Management
Cronaca 10 Dicembre 2020

Alberto Forchielli replica all'accusa di evasione fiscale: «Il colmo, era una faccenda già chiusa»

Anche per Alberto Forchielli, l’accusa di evasione fiscale rimbalzata ieri su tutti i principali media italiani, è stata una sorpresa. «Robe da pazzi – ci spiega al telefono -. Per me era una questione ormai chiusa. L’avviso di garanzia risale a un anno fa. Come funzionano queste cose? Ti fanno una ispezione fiscale, la guardia di finanza fa una multa. Poi si va a negoziare, come succede spessissimo nelle aziende: o ti fai 15 anni di contenzioso o si sana. In merito all’accusa di “esterovestizione”, noi abbiamo dimostrato che nelle nostre società ci sono molti consiglieri stranieri, con uffici all’estero. Circa un mese fa abbiamo transato 2,7 milioni di euro, a fronte dei 30 milioni chiesti in prima battuta. Quando si raggiunge un accordo, di solito il Pm non procede con azioni penali. Ero tranquillo. Tra l’altro, negli anni contestati (tra il 2014 e il 2018, su dichiarazioni relative fino al 2016, Ndr), noi abbiamo pagato le tasse in Lussemburgo per importi del tutto simili a quelli italiani, non inferiori. È il colmo. Adesso bisogna vedere cosa decide il Pm».

Con Forchielli sono indagati anche il giurista ed ex rettore dell’Università di Bologna, Fabio Roversi Monaco, in qualità di amministratore di Mandarin Capital Management Sa, Enrico Ricotta, amministratore di fatto di Mandarin Capital Management Sa e presidente di Mandarin Advisor Srl, e il presidente della società lussemburghese, Alexandre Charles Joseph Schmitt. (lo.mi.) 

Nella foto: Alberto Forchielli

Alberto Forchielli replica all'accusa di evasione fiscale: «Il colmo, era una faccenda già chiusa»
Cronaca 10 Dicembre 2020

Evasione fiscale, indagato l’imprenditore ed economista imolese Alberto Forchielli

C’è anche l’imprenditore ed economista imolese Alberto Forchielli tra i quattro indagati dalla guardia di finanza e dalla procura di Milano con l’accusa di evasione fiscale. E’ questo il provvedimento avanzato a conclusione delle indagini dal pubblico ministero di Milano Stefano Civardi secondo il quale i soggetti erano a tenuti a presentare le dichiarazione fiscali in Italia in quanto le società «Mandarin capital management sa» e «Mandarin capital management II sa» solo apparentemente avevano sede ed operatività in Lussemburgo, ma in realtà avevano la sede dell”amministrazione, l’oggetto principale ed il luogo di svolgimento effettivo del business nella sede di Milano della Mandarin Advisor srl, gruppo finanziario che si occupa di fondi di investimento. 

Per gli inquirenti si tratta del caso di esterovestizione, ovvero uno spostamento soltanto formale della sede e della giurisdizione di una azienda, per non pagare le tasse, pur continuando a gestirla dall”Italia, ed essendo tenuta quindi a pagare le tasse nel nostro Paese e non, come in questo caso, in Lussemburgo. Stando alle indagini, in questi anni, una delle società ha evaso 2 milioni di euro dal 2013 al 2015, mentre la seconda 2,1 milioni dal 2013 al 2016. Oltre all”indagine penale, da quanto è emerso, sarebbe già stato aperto un provvedimento tributario seguito da un accordo con l”Agenzia delle entrate per versare le imposte dovute. (da.be.)

Nella foto: Alberto Forchielli

Evasione fiscale, indagato l’imprenditore ed economista imolese Alberto Forchielli

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast