Posts by tag: naturelle

Sport 15 Febbraio 2020

Basket A2, l’Andrea Costa non sa più vincere. Biancorossi ko a Ferrara

Non sa più vincere l’Andrea Costa che cade 89-68 a Ferrara.

Biancorossi in partita per un tempo, poi Ferrara legittima un successo ottenuto in maniera meritata. Masciadri è l’ultimo ad arrendersi ma è troppo solo per cercare di dar fastidio ai padroni di casa. Nel quarto parziale Ferrara piazza il colpo del ko e per l’Andrea Costa è notte fonda.

Mercoledì 26 febbraio (ore 20.30), l’Andrea Costa ospiterà Orzinuovi.

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 20 febbraio. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): Masciadri

Tabellino

Ferrara-Le Naturelle 89-68 (18-16, 48-40, 67-58)

Ferrara: Wiggs 29, Baldassarre 15, Fantoni 14, Ebeling 12, Panni 7, Campbell 6, Casella 5, Vencato 1, Buffo, Petrolati. All. Leka.

Imola: Masciadri 17, Morse 12, Taflaj 12, Bowers 11, Fultz 8, Valentini 5, Ingrosso 2, Baldasso 1, Calvi, Ivanaj ne, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Basket A2, l’Andrea Costa non sa più vincere. Biancorossi ko a Ferrara
Sport 8 Febbraio 2020

Basket A2, l’Andrea Costa affonda in casa dell’Urania Milano

Altra sconfitta per l’Andrea Costa che affonda 95-68 in casa dell’Urania Milano.

Morse e Ingrosso tengano a galla i biancorossi che reggono un quarto e poi lasciano strada libera ai padroni di casa. Nel secondo parziale, infatti, il break dei milanesi risulta decisivo, con il distacco che diventa pesante negli ultimo 10 minuti quando, di fatto, l’Andrea Costa esce dal campo. 

Sabato 15 febbraio (ore 20.30), l’Andrea Costa sarà di scena a Ferrara.

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 13 febbraio. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): Morse

Tabellino

Urania Milano-Le Naturelle 95-68 (18-17, 42-31, 70-57) 

Milano: Lynch 29, Raivio 24, Montano 17, Negri 9, Sabatini 4, Benevelli 4, Piunti 4, Bianchi 2, Piatti 2, Giardini, Lazari, Pagani ne. All. Villa.

Imola: Morse 16, Ingrosso 14, Valentini 9, Baldasso 7, Fultz 6, Masciadri 5, Ivanaj 5, Bowers 4, Alberti 2, Taflaj, Calvi. All. Di Paolantonio.

Basket A2, l’Andrea Costa affonda in casa dell’Urania Milano
Sport 5 Febbraio 2020

Basket A2, il turno infrasettimanale è sempre indigesto all’Andrea Costa

Ancora ko l’Andrea Costa che, nel turno infrasettimanale al palaRuggi, cade 84-75 contro Udine.

Primo quarto che vede i biancorossi avanti guidati da un super Morse e Masciadri. Udine, però, rimane agganciata alla partita e mette le cose in chiaro già all’intervallo lungo. Nel secondo tempo il match è equilibrato ma la squadra di coach Di Paolantonio non riesce a ricucire lo strappo. Arriva fino a -2 nell’ultimo parziale ma deve cedere alla miglior precisione degli ospiti dall’arco e alla forza a rimbalzo dei friulani.

Nel prossimo turno, in programma sabato 8 febbraio (ore 20.30), l’Andrea Costa sarà di scena a Milano contro l’Urania.

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 13 febbraio. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): coach Di Paolantonio

Tabellino

Le Naturelle-Udine 75-84 (19-15, 38-44, 58-64)

Imola: Morse 24, Masciadri 17, Baldasso 11, Bowers 10, Fultz 7, Valentini 6, Taflaj, Ingrosso, Ivanaj, Calvi, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Udine: Amato 16, Beverly 14, Strautins 13, Antonutti 13, Zilli 10, Cromer 9, Nobile 6, Penna 3, Gazzotti ne, Minisini ne. All. Ramagli.

Basket A2, il turno infrasettimanale è sempre indigesto all’Andrea Costa
Sport 2 Febbraio 2020

Basket A2, trasferta a Verona senza gioie per l’Andrea Costa

Trasferta senza punti per l’Andrea Costa, caduta 87-70 a Verona.

Partenza favorevole ai biancorossi, trascinati per tutto il match dagli americani Morse e Bowers e da Masciadri. Verona, però, si dimostra obiettivamente più forte e prende il largo in maniera decisiva dopo l’intervallo lungo. Gli ultimi 10’, infatti, sono utili solo per le statistiche.

Mercoledì 5 febbraio (ore 21), l’Andrea Costa ospiterà Udine.

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 6 febbraio. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): Morse

Tabellino

Verona-Le Naturelle 87-70 (13-14, 39-32, 73-52)

Verona: Candussi 20, Jones 17, Hasbrouck 11, Udom 11, Loschi 10, Rosselli 7, Prandin 6, Tomassini 3, Morgillo 2, Guglielmi, Beghini. All. Diana.

Imola: Morse 14, Bowers 13, Fultz 10, Masciadri 8, Taflaj 8, Valentini 5, Ingrosso 5, Calvi 4, Baldasso 3, Ivanaj, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Basket A2, trasferta a Verona senza gioie per l’Andrea Costa
Sport 29 Gennaio 2020

Basket A2, novità di… calendario in casa Andrea Costa. Posticipato il match contro Orzinuovi

Novità di… calendario in casa Andrea Costa. La partita casalinga con Orzinuovi, prevista per domenica 23 febbraio, è stata posticipata a mercoledì 26 febbraio, alle ore 20.30 sempre al palaRuggi.

Lo spostamento è stato programmato alla luce della convocazione in Nazionale albanese di Nikola Ivanaj e Celis Taflaj. I due biancorossi parteciperanno a due sfide internazionali in programma giovedì 20 febbraio (Portogallo-Albania) e domenica 23 febbraio (Albania-Cipro), valevoli per le pre-qualificazioni europee ai prossimi Mondiali del 2023. Ivanaj e Taflaj lasceranno l’Italia domenica 16 febbraio, ovvero il giorno successivo alla sfida esterna con Ferrara, per fare poi ritorno lunedì 24 ed essere regolarmente a disposizione per la sfida con Orzinuovi. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): Celis Taflaj

Basket A2, novità di… calendario in casa Andrea Costa. Posticipato il match contro Orzinuovi
Sport 26 Gennaio 2020

Basket A2, la volata al palaRuggi premia l’Andrea Costa

Dopo tre sconfitte consecutive ritrova il sorriso l’Andrea Costa che, al Ruggi, supera 76-74 in volata Caserta.

Ospiti avanti per quasi tutto il match, anche se Imola accorcia le distanze già dopo l’intervallo lungo. Agli americani Morse e Bowers si aggiungono pure Fultz e Valentini, così i biancorossi riprendono il filo della partita. Nell’ultimo parziale Baldasso riporta la parità e a sette secondi dalla fine i suoi liberi risultano decisivi. Per fortuna, infatti, la tripla di Giuri sulla sirena non va a segno.

Domenica 2 febbraio (ore 18), l’Andrea Costa farà visita a Verona. (da.be.)

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 30 gennaio.

Nella foto (Isolapress): timeout biancorosso 

Tabellino

Le Naturelle-Caserta 76-74 (15-27, 38-48, 60-63)

Imola: Bowers 18, Morse 17, Fultz 13, L. Valentini 12, Masciadri 6, Baldasso 5, Taflaj 3, Ingrosso 2, Ivanaj ne, Calvi ne, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Caserta: Giuri 26, Carlson 13, Hassan 11, Bianchi 9, Paci 9, Cusin 6, Mastroianni, A. Valentini, Del Vaglio, Turel ne. All. Gentile.

Basket A2, la volata al palaRuggi premia l’Andrea Costa
Sport 19 Gennaio 2020

Basket A2, il parquet di Ravenna rimane un tabù per l’Andrea Costa

L’Andrea Costa storicamente non ha mai vinto sul parquet di Ravenna e anche stasera, contro la capolista, il trend non è affatto cambiato. Punteggio finale 92-68 per la squadra di Cancellieri.

Imolesi in partita per i primi 10 minuti, poi i padroni di casa prendono il largo con un parziale super e per i biancorossi è notte fonda. Baldasso, insieme agli americani, prova a risollevare le sorti di un match che già all’intervallo lungo aveva ben poco da dire ancora. Troppo forte Ravenna per questa Andrea Costa che ora dovrà cercare la vittoria già nel prossimo turno.

Nella prossima giornata, in programma domenica 26 gennaio (ore 18), la squadra di coach Di Paolantonio ospiterà Caserta. (da.be.)

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 23 gennaio.

Nella foto (Isolapress): coach Di Paolantonio 

Tabellino

Ravenna-Le Naturelle 92-68 (19-14, 56-29, 74-49)

Ravenna: Treier 17, Potts 15, Chiumenti 13, Thomas 13, Jurkatamm 12, Sergio 7, Marino 6, Seck 4, Venuto 3, Bravi 2, Farina, Zanetti ne. All. Cancellieri.

Imola: Baldasso 15, Bowers 13, Morse 13, Valentini 11, Masciadri 9, Fultz 7, Taflaj, Ingrosso, Calvi, Ivanaj, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Basket A2, il parquet di Ravenna rimane un tabù per l’Andrea Costa
Sport 15 Gennaio 2020

Basket A2 | All'Andrea Costa non bastano gli americani per superare Mantova

Ko, nel turno infrasettimanale, per l’Andrea Costa che, al palaRuggi, lascia strada 99-81 a Mantova, nonostante l’ottima prova degli americani Morse e Bowers.

Biancorossi che resistono un tempo e poi nulla possono contro gli ospiti. Dopo l’intervallo lungo, infatti, Mantova costruisce il break decisivo e per la squadra di coach Di Paolantonio partono in anticipo i titoli di coda. Andrea Costa alla fine troppo imprecisa dall’arco (9/28) e ai liberi (24/36) e trascinata «solo» dalle giocate individuali dei due Usa. Anche gli americani di Mantova, però, sono in serata positiva, e a referto si aggiungono pure i 17 punti di Ghersetti per regalare così un dispiacere ai tifosi imolesi.

Nel prossimo turno, in programma domenica 19 gennaio (ore 18), l’Andrea Costa farà visita a Ravenna. (da.be.)

Nella foto: l’Andrea Costa 

Tabellino

Le Naturelle-Mantova 81-99 (30-27, 47-51, 65-80)

Imola: Bowers 22, Morse 22, Masciadri 9, Fultz 8, Taflaj 8, Valentini 6, Ingrosso 4, Baldasso 2, Ivanaj, Calvi, Alberti ne. All. Di Paolantonio.

Mantova: Lawson Jr. 24, Clarke 22, Ghersetti 17, Ferrara 9, Visconti 9, Maspero 9, Raspino 6, Poggi 3, Colussa, Sarto, Vigori ne, Epifani ne. All. Finelli.

Basket A2 | All'Andrea Costa non bastano gli americani per superare Mantova
Sport 12 Gennaio 2020

Basket A2, crollo verticale per l'Andrea Costa a Piacenza

Pesante sconfitta per l”Andrea Costa che è crollata 100-79 a Piacenza.

Biancorossi mai in partita e sempre costretti a rincorrere. Ferguson è immarcabile e tra i ragazzi di coach Di Paolantonio gli unici a salvarsi sono Morse, Valentini e Taflaj. Piacenza tira con percentuali incredibili e lascia solo le briciole all’Andrea Costa, ovvero l’ultimo parziale quando ormai il risultato era in ghiaccio da tempo.

Nel prossimo turno, in programma mercoledì 15 gennaio (ore 21), l”Andrea Costa ospiterà Mantova. (da.be.)

Nella foto: Morse 

Tabellino

Piacenza-Le Naturelle 100-79 (23-19, 51-38, 80-56)

Piacenza: Ferguson 50, Santiangeli 15, Hall 10, Molinaro 8, Rota 5, Gasparin 4, Ihedioha 4, Piccoli 4, Ferraro, Faragalli, Jelic. All. Ceccarelli. 

Imola: Morse 22, Taflaj 20, Valentini 13, Ingrosso 8, Baldasso 6, Bowers 6, Fultz 2, Ivanaj 2, Masciadri, Calvi, Alberti. All. Di Paolantonio.

Basket A2, crollo verticale per l'Andrea Costa a Piacenza
Cronaca 10 Gennaio 2020

L’Andrea Costa ha donato più di 200 peluches al reparto di pediatria dell'ospedale di Imola

Come promesso, ieri pomeriggio, l’Andrea Costa si è recata nel reparto di pediatria dell”ospedale Santa Maria della Scaletta di Imola per visitare e salutare i piccoli pazienti, e per consegnare loro tutti gli oltre 200 peluches raccolti grazie all”iniziativa «Teddy Bear Toss» avvenuta durante la partita casalinga dello scorso 29 dicembre tra i biancorossi e San Severo. «Ringrazio a nome del club – spiega il dirigente responsabile dell”Andrea Costa Alex Petrilli – l’Azienda Sanitaria di Imola che, anche quest’anno, ci ha permesso di dare una mano, per quanto possibile, con la raccolta di peluche che verranno utilizzati per regalare un sorriso a chi ha bisogno e si trova in un momento difficile della vita. Giocatori e membri dello staff sono stati orgogliosi di partecipare a questa iniziativa, come gli stessi tifosi che hanno fatto si che oggi l’Andrea Costa potesse consegnarne così tanti». 

Alla consegna della donazione, oltre a Petrilli, hanno preso parte la squadra al completo guidata dal coach Emanuele Di Paolantonio, il direttore generale dell’Ausl di Imola Andrea Rossi e l”équipe della Pediatria con la direttrice dottoressa Laura Serra. «L”Andrea Costa è parte della città – introduce il direttore dell”Ausl Andrea Rossi – ed è bello quando ci si unisce grazie a queste iniziative. E” un”occasione che ci aiuta a regalare sorrisi e momenti di serenità ai bambini. Siamo entusiasti di questo dono che permette ai nostri piccoli pazienti di attenuare la paura di visite ed esami e rende un po” più piacevole la permanenza nel reparto. Nei prossimi giorni consegneremo i peluches ai bambini dopo un attento controllo della corrispondenza alle norme di sicurezza».

Soddisfazione anche nelle parole di coach Emanuele Di Paolantonio. «Partecipo per il secondo anno consecutivo a questa splendida iniziativa che, per noi allenatori e giocatori, equivale a donare un sorriso a dei bimbi che invece stanno affrontando problematiche che alla loro età dovrebbero essere invece estrenee. Per cui, con estremo piacere, abbiamo consegnato questi peluche che i nostri tifosi hanno donato davvero in gran numero». (da.be.)

Nella foto (Isolapress): la consegna dei peluches al reparto di Pediatria da parte dell’Andrea Costa

L’Andrea Costa ha donato più di 200 peluches al reparto di pediatria dell'ospedale di Imola

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast