Posts by tag: olimpia

Sport 8 Novembre 2019

Basket C Gold, l'Olimpia Castello degli ex Serio e Trombetti espugna il palaMarchetti di Castel Guelfo

Successo per l”Olimpia Castello che espugna 75-65 il palaMarchetti di Castel Guelfo. Il tecnico dei castellani Serio regala così un dispiacere ai tifosi di casa dopo i cinque anni passati sulla panchina gialloblù.

Castel Guelfo parte meglio e, in un match punto a punto, chiude il primo tempo avanti di sole tre lunghezze grazie alle ottime prove di Govi e Pieri. Gli ospiti, però, cambiano marcia dopo l”intervallo lungo e, con una super difesa, piazzano il break decisivo, con l”ex Trombetti sugli scudi. Nel quarto parziale i padroni di casa non riescono ad invertire il trend e per Castel Guelfo arriva la sesta sconfitta in sette giornate. 

Nel prossimo turno, in programma sabato 16 novembre (ore 21), Castel Guelfo affronterà in trasferta Molinella, mentre l”Olimpia Castello riceverà Castelnovo Monti. (r.s.)

Nella foto: Alessandro Trombetti dell”Olimpia, ex giocatore anche di Castel Guelfo

Tabellino

Prosic-Olimpia Castello 55-75 (21-17, 38-35, 45-58)

Castel Guelfo: Wiltshire 9, Baccarini 1, Pieri 10, Govi 12, Amoni 3, Bernabini 6, Bonetti ne, Bonazzi, Murati 6, Bergami 2, Spinosa ne, Pederzini 6. All. Cavicchioli.

Castel San Pietro: Sangiorgi, Benedetti 7, Magagnoli 11, Ranocchi 7, Trombetti 16, Righi, Tomesani 10, Sabattani 11, Procaccio 9, Pedini, Torreggiani, Albertini 4. All. Serio.

Basket C Gold, l'Olimpia Castello degli ex Serio e Trombetti espugna il palaMarchetti di Castel Guelfo
Sport 26 Ottobre 2019

Basket C Gold, prima vittoria per la Intech Imola. Al Ruggi sconfitta la capolista Olimpia Castello

Prima vittoria per la Intech Imola che al Ruggi supera 62-59 la capolista Olimpia Castello. 

Gialloneri che dominano in avvio, arrivando fino a +19, salvo poi subire la rimonta dei castellani. Spampinato e Begic da una parte, gli ex Magagnoli e Ranocchi dall”altra sono i grandi protagonisti della serata, ma nel secondo tempo il match è punto a punto fino a pochi secondi dalla sirena finale. A deciderla sui titoli di coda una tripla di Barattini.

Nel prossimo turno, in programma sabato 2 novembre (ore 21) la Vsv Imola affronterà in trasferta Molinella, mentre l”Olimpia Castello ospiterà Fiorenzuola. (da.be.)

Nella foto: la Intech Imola

Tabellino

Intech-Olimpia Castello 62-59 (21-10, 31-29, 47-45)

Imola: Barattini 11, Dalpozzo 2, Spamipinato 14, Begic 15, Errera 13, Marcone, Biandolino 5, Agatensi 2, Orlando, Piani Gentile ne, Savino ne. All. Regazzi.

Castel San Pietro: Sangiorgi 2, Ranocchi 12, Trombetti 3, Benedetti 5, Tomesani 5, Magagnoli 12, Albertini 4, Sabbatani 4, Procaccio 12, Pedini ne, Righi ne, Torreggiani ne. All. Serio.

Basket C Gold, prima vittoria per la Intech Imola. Al Ruggi sconfitta la capolista Olimpia Castello
Sport 24 Agosto 2019

Basket C Gold, tra Castel Guelfo e Olimpia Castello: «Tanta voglia di stupire»

Una è al terzo anno consecutivo di C Gold, l’altra invece è una neopromossa. Entrambe, però, hanno cambiato coach in estate e vogliono essere protagoniste in questa stagione, come testimonia l’ottimo lavoro svolto dai rispettivi direttori sportivi in chiave mercato. Parliamo di Castel Guelfo e dell’Olimpia Castel San Pietro, due squadre chiamate a stupire già a partire dalla prima di campionato prevista nel fine settimana del 29 settembre.

«Cavicchio» il guelfese. I gialloblù del neo tecnico Marco Cavicchioli vorranno sicuramente vivere un’annata meno tribolata della precedente, con la salvezza arrivata solo all’ultimo atto dei play-out. «Abbiamo creato un perfetto mix tra giovani e giocatori esperti – ha confermato Cavicchioli -. La squadra mi piace molto e sul mercato abbiamo raggiunto gli obiettivi prefissati. Tutti vogliamo fare bene e non vedo l”ora di iniziare il campionato. 

Pensi sia la C Gold più dura degli ultimi anni?

«Non so, ma di sicuro vedo tante squadre che lotteranno per la promozione. Non solo Ferrara e Bologna Basket, ma anche Scandiano, Fiorenzuola e Lugo. Tutte le formazioni, comunque, in linea di massima si sono rinforzate».

Serio il castellano. Anche in riva al Sillaro la novità più importante è arrivata direttamente dalla panchina, con Giampiero Serio che ha sostituito Marco Regazzi, passato poi alla Vsv Imola. Il diesse Corazza, però, non si è fermato qui ed ha allestito una squadra composta da giocatori importanti per la categoria. «Sono soddisfatto – ha commentato Serio -, perché siamo riusciti a fare un ottimo lavoro nonostante il nostro budget non sia al livello di altri club».

Che squadra avete costruito?

«Spero scomoda per tutti i nostri avversari. Giocheremo, comunque, una partita alla volta senza guardare alla classifica e solo con il tempo vedremo dove potremo arrivare». (d.b.)

L”articolo completo su «sabato sera» dell”8 agosto.

Nella foto: da sinistra Cavicchioli e Serio

Basket C Gold, tra Castel Guelfo e Olimpia Castello: «Tanta voglia di stupire»

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast