Posts by tag: Olivieri

Cronaca 8 Dicembre 2020

Area Blu, il presidente Olivieri e il futuro della società in house

Molte scelte strategiche del Comune di Imola passano attraverso Area Blu, la società in house nata alla fine degli anni Novanta per attuare e gestire il sistema della sosta e che oggi, grazie alla fusione con l’altra società pubblica Benicomuni, spazia più in generale tra viabilità, progettazione e realizzazione di opere pubbliche, gestione del patrimonio, verde pubblico e manutenzioni.

Presidente e amministratore delegato della società dalla scorsa estate è Domenico Olivieri, 64 anni, una vita in Sacmi (dal 1984 al 2015), di cui è stato presidente dal 2001 al 2013, per poi diventare presidente di Assicoop Imola e poi di Bologna metropolitana dopo la fusione avvenuta proprio durante il suo mandato. Dal 2015 al 2019 ha ricoperto anche il ruolo di presidente della Legacoop Imola e dell’Alleanza delle Cooperative di Imola. La sua nomina, nel luglio scorso, ha messo d’accordo tutti, l’azionista di maggioranza (il Comune di Imola con quasi il 92% delle quote) rappresentato dal commissario Nicola Izzo e gli altri (Città metropolitana di Bologna, ConAmi, Nuovo Circondario imolese, Comuni di Castel San Pietro, Medicina, Dozza e Mordano). E Olivieri in quattro mesi ha diretto un’azienda di un centinaio di dipendenti togliendosi anche qualche soddisfazione, ad esempio in occasione dei Mondiali di ciclismo.

Il sindaco Marco Panieri le ha confermato la fiducia. Quali sono gli input arrivati dalla nuova Giunta e quali le priorità per il futuro?

«Il primo tema che si pone è definire con chiarezza cosa deve fare Area Blu, ovvero accrescere la propria capacità di erogare servizi per una comunità più larga rispetto ad oggi. L’idea è quella di percorrere la strada dell’inclusione e in questo senso si pone l’interessamento del Comune di Castel Guelfo ad entrare in società. Inoltre, vogliamo proporci all’intero Circondario imolese e anche in maniera più forte e significativa alla Città metropolitana, alla quale forniamo già servizi nell’ambito della mobilità. Dei 22 milioni di euro di fatturato del 2019, 16,5-17 si riferiscono al Comune di Imola: l’obiettivo è far crescere l’altra parte, sia proponendoci agli altri Comuni del Circondario, sia fornendo più servizi a quelli che sono già soci». (mi.ta.)

Ulteriori approfondimenti su «sabato sera» del 3 dicembre.

Nella foto: il presidente di Area Blu, Domenico Olivieri 

Area Blu, il presidente Olivieri e il futuro della società in house
Cronaca 10 Luglio 2020

Domenico Olivieri nominato presidente di Area Blu

Oggi l’Assemblea dei soci di Area Blu ha nominato all’unanimità Domenico Olivieri, componente del Cda di Area Blu, come presidente ed Amministratore delegato, in rappresentanza del Comune di Imola. Nella stessa seduta, sempre all’unanimità l’Assemblea ha nominato componente del Consiglio di Amministrazione Mariangela Frascari, in rappresentanza degli altri Enti soci, compreso il Comune di Imola, ad esclusione della Città Metropolitana. Olivieri e Frascari sostituiscono rispettivamente il presidente dimissionario Maria Rosaria Barchetti (dimissionaria dal 20 dicembre 2019) ed il consigliere di amministrazione dimissionario Stefano Ponzi (dimissioni acquisite il 6 luglio scorso, con effetto dall’11 luglio prossimo). A completare il Consiglio di Amministrazione, composto dal presidente e da due consiglieri, è il Consigliere Aleardo Benuzzi, già in carica e designato dalla Città Metropolitana di Bologna. Il nuovo Cda così composto rimarrà in carica fino all’approvazione del bilancio 2021 (quindi nella primavera del 2022), in quanto le due nomine di oggi sono in sostituzione di componenti del Cda eletto il 5 giugno 2019.

Domenico Olivieri è nato ad Imola il 23/01/1956 ed in precedenza, fra gli altri, ha ricoperto il ruolo di presidente di Sacmi S. C. Imola, di Legacoop Imola e di Alleanza delle Cooperative Italiane Imola; Mariangela Frascari è nata a Castel San Pietro Terme il 12/02/1974 ed attualmente è Managing Partner dello Studio Palmieri Commercialisti Associati di Bologna e Partner e Consigliere delegato di S.P. Business STP a r.l. di Imola. L’Assemblea ha poi provveduto alla nomina del Collegio sindacale (il precedente collegio è scaduto con l’approvazione del bilancio 2019). All’unanimità, è stata nominata presidente del Collegio sindacale Sabrina Montaguti, il secondo componente Francesco Dal Monte e il terzo componente Enrico Corsini (era già presente nel precedente collegio sindacale). Sono poi stati nominati, sempre all’unanimità, due sindaci supplenti, designati da parte degli altri enti locali soci: si tratta di Maurizia Lanzoni e Susanna Caroli. 

Soddisfatto il commissario straordinario di Imola Nicola Izzo. «Esprimo piena soddisfazione per l’odierna nomina dei componenti del Consiglio di amministrazione di Area Blu, oltre che del Collegio sindacale, che dopo quella dei vertici del Con.Ami consente di aggiungere un altro importante e strategico tassello al quadro delle società partecipate dal Comune di Imola. Si tratta di figure di alto profilo, caratterizzate da competenza ed esperienza, che sono certo consentiranno ad Area Blu di sviluppare appieno la propria missione». Ora il Consiglio di Amministrazione, sentita l’Assemblea dei soci, dovrà nominare il Direttore generale di Area Blu, dopo la risoluzione del rapporto di lavoro con il precedente direttore generale, Carmelo Bonaccorso, avvenuta nel novembre 2019. La nomina avverrà quanto prima. (da.be.)

Nella foto (da Google Maps): la sede di Area Blu a Imola

Domenico Olivieri nominato presidente di Area Blu

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast