Posts by tag: pagopa

Cronaca 30 Maggio 2022

Per la Tari Medicina aderisce al nuovo sistema di pagamento PagoPa

É in consegna a Medicina l’avviso di pagamento della prima rata della Tari a copertura del periodo gennaio–aprile 2022, con scadenza 30 giugno 2022, che comprende anche il conguaglio relativo al 2021.

Il Comune ha aderito al nuovo sistema di pagamento PagoPa che sostituisce il modello F24. Pertanto, il pagamento può avvenire utilizzando il bollettino PagoPa, allegato all’avviso, presso un qualsiasi sportello postale e nella maggior parte degli istituti bancari, oltre che nelle ricevitorie ed ai prestatori del servizio di pagamento digitali.

Per informazioni Hera mette a disposizione un numero verde dedicato 800.999.004 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18. In alternativa, ci si può rivolgere allo sportello clienti Hera di Medicina, sito in via Felice Cavallotti, 1. 

Immagine di repertorio

Per la Tari Medicina aderisce al nuovo sistema di pagamento PagoPa
Cronaca 31 Dicembre 2020

Dal 1° gennaio il Comune di Imola attiva la nuova modalità di pagamento con PagoPa

Da domani, 1 gennaio 2021, il Comune di Imola inizierà progressivamente l’attivazione dei servizi di pagamento con PagoPA, una nuova modalità per eseguire tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti, i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità standardizzata. Quindi niente più code in banca o agli uffici postali per i pagamenti con i bollettini cartacei in mano. La carta lascia il posto al digitale, in nome della praticità, per semplificare la vita al cittadino. «Queste prime attivazioni testimoniano gli sforzi dell’Amministrazione comunale, che vuole arrivare preparata alle scadenze digitali 2021 e che si muove sempre più nell”ottica di una semplificazione per il cittadino. Stiamo infatti lavorando per essere in linea con gli obbiettivi dell”Agenda Digitale, che è un vanto per l’Emilia Romagna, così fortemente voluta dal presidente Bonaccini e dalla sua giunta» sottolinea Elena Penazzi, assessore all’E-governance.

Il primo servizio a partire dall’1 gennaio sarà l’edilizia privata: diventa infatti obbligatorio effettuare i pagamenti dovuti al Comune per tutte le pratiche edilizie tramite pagoPA. Su questo modalità di pagamento si stanno muovendo anche gli altri servizi comunali: in particolare a breve PagoPa sarà attivo per i Servizi demografici, mentre la scuola di musica «Vassura Baroncini» emetterà la bollettazione della rata di gennaio con PagoPa, all’incirca verso la metà del mese e da febbraio saranno pronti anche gli altri istituti culturali. 

PER SAPERNE DI PIU’ SU PAGOPA

Nella foto: il Comune di Imola

Dal 1° gennaio il Comune di Imola attiva la nuova modalità di pagamento con PagoPa

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA