Cronaca

Da oggi in farmacia obbligo di pagare i ticket dell’Ausl soltanto con PagoPa

Da oggi in farmacia obbligo di pagare i ticket dell’Ausl soltanto con PagoPa

Novità per il pagamento dei ticket sanitari in tutte le farmacie della Città metropolitana di Bologna, comprese quindi anche quelle del Circondario e di Ozzano. Da oggi, 1° gennaio 2023, scatta infatti l’obbligo di pagare esclusivamente con PagoPa. Un sistema semplice, sicuro e trasparente che consente di saldare quanto dovuto non solo alle Ausl ma anche per visite e prestazioni in libera professione e altre competenze.

Pertanto, i cittadini potranno eseguire il pagamento dei ticket delle prestazioni specialistiche ambulatoriali e della diagnostica esclusivamente con bancomat o carta di credito, pagando la commissione prevista a livello nazionale per questa tipologia di transazioni con la Pubblica Amministrazione. Rimangono però validi gli altri metodi di pagamento a disposizione di tutti i cittadini: sportelli Cup polifunzionali delle Aziende sanitarie, riscuotitori automatici presenti all’interno delle strutture sanitarie, pagamento tramite il sito Pago online sanità  e il Fascicolo sanitario elettronico. (r.cr.)

Foto dal sito dell’Ausl di Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCARICA L’APP GRATUITA DI SABATO SERA

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook