Posts by tag: prosic

Sport 22 Febbraio 2020

Basket C Gold, Castel Guelfo regala un dispiacere all’ex Serio e sbanca il parquet di Castello

Vittoria netta e convicente di Castel Guelfo che sbanca 83-58 il parquet dell’Olimpia Castello dell’ex Serio.

Due punti mai in discussione per la squadra di Cavicchioli, troppo forte questa sera nonostante la differenza di classifica tra i gialloblù e i padroni di casa. Govi, Amoni e Wiltshire in serata di grazia hanno annichilito la flebile resistenza dei castellani che, complice la classica serata no, non sono in pratica mai scesi in campo. 

Nel prossimo turno Castel Guelfo ospiterà Molinella (venerdì 28, ore 21), mentre l’Olimpia Castello sarà impegnata sul campo di Castelnovo Monti (domenica 1 marzo, alle 17).

Approfondimenti su «sabato sera» del 27 febbraio. (da.be.)

Nella foto: un momento del derby

Tabellino

Olimpia Castello-Prosic 58-83 (12-21, 24-45, 40- 64)

Castel San Pietro: Benedetti 4, Magagnoli 7, Ranocchi 12, Albertini, Trombetti 11, Sangiorgi 11, Dall’Osso 2, Tomesani 5, Sabattani 3, Procaccio 3, Malverdi, Righi. All. Serio.

Castel Guelfo: Bernabini, Musolesi 14, Pieri 3, Govi 11, Amoni 19, Wiltshire 16, Bonetti ne, Baccarini 8, Bonazzi 6, Murati, Bergami 6, Pederzini ne. All. Cavicchioli.

Basket C Gold, Castel Guelfo regala un dispiacere all’ex Serio e sbanca il parquet di Castello
Sport 14 Febbraio 2020

Basket C Gold, due punti per Castel Guelfo al termine di una partita infinita

Seconda vittoria consecutiva per Castel Guelfo che, in casa, regola 90-83 Castelnovo Monti dopo una partita infinita e due tempi supplementari. 

Gialloblù sorpresi in avvio dagli ospiti, ma capaci di cambiare marcia nel secondo tempo trascinati da Govi e Amoni. Nel terzo quarto, infatti, Castel Guelfo piazza un parziale importante in attacco e mette il naso avanti. Castelnovo, però, si dimostra avversario ostico e servono i liberi di Govi a 30 secondi dalla sirena per mandare il match al supplementare. Lo stesso Govi protagonista nel primo extratime quando a 18 secondi piazza in sospensione il canestro del (neanche a dirlo) pareggio. Si va così al secondo supplementare, con la difesa dei gialloblù che chiude la porta e regala il successo alla Cavicchioli band. A sigillare il risultato nel finale, neanche a dirlo, i liberi segnati da Amoni e Govi.

Nel prossimo turno, in programma sabato 22 (ore 21), Castel Guelfo sarà impegnata nel derby in casa dell’Olimpia Castello.

Approfondimenti su «sabato sera» del 20 febbraio. (da.be.)

Nella foto: un momento del match tra Castel Guelfo e Castelnovo Monti

Tabellino

Prosic-Castelnovo Monti 90-83 d2ts (20-22, 32-43, 60-56, 70-70, 79-79)

Castel Guelfo: Bernabini 7, Musolesi, Pieri 12, Govi 24, Amoni 24, Wiltshire ne, Bonetti ne, Baccarini 3, Bonazzi 1, Murati 11, Bergami 4, Pederzini 4. All. Cavicchioli.

Castelnovo Monti: Magnani 15, Longoni 11, Provvidenza 12, Prosek 15, Parma Benfenati 4, Lovatti ne, Sabah 2, Mabilli ne, Dal Pos 14, Levinskis, Mallon 10, Ferri ne. All. Diacci.

Basket C Gold, due punti per Castel Guelfo al termine di una partita infinita
Sport 8 Febbraio 2020

Basket C Gold, alla Intech Imola il derby della «via Emilia». Colpo esterno di Castel Guelfo, cade a sorpresa Medicina

Sabato sera che ha visto in campo tutte le nostre squadre di C Gold. La Intech Imola vince 88-82 il derby della «via Emilia» in casa dell’Olimpia Castello, mentre Medicina cade 73-71 a Molinella. Successo esterno, infine, per Castel Guelfo che passeggia 91-54 a Montecchio.

I gialloneri di Regazzi comandano fin dalla palla due e, trascinati da Errera e Begic, mettono alle corde la squadra di Serio. Nell’ultimo parziale i padroni di casa cercano di rientrare fino al -2 dell’ex Ranocchi a trenta secondi dalla sirena, ma ci pensano Orlando e Colombo a chiudere la sfida. Medicina, invece, è sempre costretta ad inseguire, nonostante un super Casadei, ed impatta con Polverelli a meno di un minuto dalla fine. Quando, però, tutti pensano ai supplementare Molinella con Gianninoni trova il canestro della vittoria sul filo di lana. I ragazzi di Cavicchioli, infine, hanno vita facile a Montecchio, scappando via subito e chiudendo il match già all’intervallo lungo. 

Nel prossimo turno si parte venerdì 14 con Castel Guelfo-Castelnovo Monti (ore 21), mentre sabato 15 il calendario propone Medicina-Scandiano (alle 21). Domenica 16 (palla a due alle 18) chiude il programma Fiorenzuola-Olimpia Castello ed Intech Imola-Molinella. 

Approfondimenti su «sabato sera» del 13 febbraio. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): la Intech Imola

Tabellini

Olimpia Castello-Intech Imola 82-88 (17-22, 38-44, 57-67)

Castel San Pietro: Sangiorgi 11, Benedetti 14, Magagnoli 8, Ranocchi 11, Trombetti 10, Righi ne, Tomesani 10, Sabattani 7, Procaccio 9, Malverdi ne, Torreggiani ne, Albertini 2. All. Serio.

Imola: Dalpozzo 3, Errera 23, Planinic 7, Barattini 13, Begic 26, Colombo 6, Marcone, Agatensi 2, Orlando 4, Biandolino 4, Piani Gentile ne, Savino ne. All. Regazzi. 

Molinella-Medicina 73-71 (19-16, 47-35, 58-53)

Molinella: Brandani 5, Ranzolin 10, Gianninoni 14, Giuliani 12, Tedeschi 12, Guazzaloca ne, Zuccheri 4, Frignani 8, Bonanni ne, Lanzi 1, Manojlovic 4, Caloia 3. All. Giuliani.

Medicina: Galassi 6, Poluzzi 8, Polverelli 11, Casagrande 13, Casadei 17, Curione 2, Rossi 2, Allodi 11, Stellino ne, Lorenzini 1, Poli ne, Agriesti. All. Curti.

Montecchio-Prosic 54-91 (13-23, 18-40, 38-64)

Montecchio: Tognato 17, Vecchi 2, Degli Esposti Castori 5, Amadio 7, Negri, Ramenghi 6, D’Amore 4, Giannini 3, Pedrazzi 3, Trobbiani, Bovio 7. All. Martinelli.

Castel Guelfo: Bernabini 13, Musolesi 16, Pieri 7, Govi 16, Amoni 15, Wiltshire 5, Bonetti, Baccarini 5, Bonazzi, Murati 10, Bergami 2, Pederzini ne. All. Cavicchioli.

Basket C Gold, alla Intech Imola il derby della «via Emilia». Colpo esterno di Castel Guelfo, cade a sorpresa Medicina
Sport 2 Febbraio 2020

Basket C Gold, vittoria all’ultimo respiro per la Intech Imola. Castel Guelfo cade senza appello a Fiorenzuola

Successo in volata per la Intech Imola che, al Ruggi, regola 75-72 Castelnovo Monti. Ko, invece, per Castel Guelfo che cade 92-62 sul campo della capolista Fiorenzuola.

Gialloneri di Regazzi costretti ad inseguire i più spavaldi ospiti che partono subito forte. Nel secondo tempo Imola sembra aver rimesso in piedi il match, ma Castelnovo Monti riallunga. Alla fine, però, la rimonta si concretizza nell’ultimo parziale grazie ai liberi di capitan Dalpozzo, mentre ci pensa Begic con una tripla allo scadere a far esplodere di gioia il palaRuggi. Castel Guelfo, invece, dura solo un tempo contro Fiorenzuola prima di soccombere a -30. Ai gialloblù non bastano le ottime prove di Govi e Amoni. Troppo forte la capolista.

Nel prossimo turno, in programma sabato 8 (ore 21), la Intech Imola farà visita all’Olimpia Castello, mentre Castel Guelfo giocherà sul campo di Montecchio.

Approfodimenti su «sabato sera» del 6 febbraio. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): Ivan Begic della Intech Imola

Tabellino

Intech Imola-Castelnovo Monti 75-72 (9-22, 32-33, 52-58) 

Imola: Dalpozzo 12, Errera 13, Planinic 1, Barattini 3, Begic 23, Colombo 11, Marcone, Agatensi 9, Orlando 1, Biandolino 2, Fusella ne, Savino ne. All. Regazzi.

Castelnovo Monti: Magnani 6, Longoni 17, Provvidenza 3, Prosek 14, Parma Benfenati 8, Lovatti 7, Sabah 5, Mabilli ne, Dal Pos 6, Levinskis, Mallon 3, Barigazzi ne. All. Diacci.

Fiorenzuola-Prosic 92-62 (24-27, 45-40, 71-47)

Fiorenzuola: Bracci 2, Marchetti 11, Dias 8, Livelli 11, Maggiotto 9, Galli 10, Sichel 7, Rigoni 2, Superina, Fowler 12, Fellegara, Ricci 20. All. Galetti.

Castel Guelfo: Bernabini 7, Musolesi 9, Pieri 2, Govi 20, Amoni 15, Wiltshire, Bonetti ne, Baccarini 2, Bonazzi 3, Murati, Bergami 2, Pederzini 2. All. Cavicchioli.

Basket C Gold, vittoria all’ultimo respiro per la Intech Imola. Castel Guelfo cade senza appello a Fiorenzuola
Sport 24 Gennaio 2020

Basket C Gold, il derby è giallonero. La Intech Imola vola nel finale con Colombo

Il derby tra Castel Guelfo ed Intech Imola parla gallonero. A vincere, infatti, è la squadra di Ragazzi che espugna 69-64 il palaMarchetti.

Padroni di casa, però, che partono meglio ed infliggono subito un parziale di 13 a 0 agli ospiti, trascinati da un Bernabini in grande forma. Imola, però, dopo aver trovato la via del canestro solo a metà primo quarto rientra in partita con Barattini ed Errera ed all’intervallo lungo è incollata al match. Nel terzo quarto Castel Guelfo scappa nuovamente con Govi, ma i gialloneri non crollano e si rifanno sotto negli ultimi dieci minuti grazie anche al solito Begic. La squadra di Cavicchioli litiga con il ferro e così Imola impatta con Colombo a 4 minuti dal termine. Lo stesso numero 1 degli ospiti è l’assoluto protagonista nel finale con la tripla e il tiro libero che regalano il successo a Dalpozzo e compagni.

Nel prossimo turno, in programma domenica 2 febbraio (ore 18) la Intech Imola ospiterà Castelnovo Monti, mentre Castel Guelfo farà visita alla capolista Fiorenzuola. (da.be.)

Approfondimenti sul numero di «sabato sera» del 30 gennaio.

Nella foto: un momento del derby

Tabellino

Prosic-Intech Imola 64-69 (24-15, 40-36, 57-48)

Castel Guelfo: Bernabini 16, Musolesi, Pieri, Govi 18, Amoni 4, Wiltshire 2, Bonetti ne, Baccarini 7, Bonazzi, Murati 9, Bergami, Pederzini 8. All. Cavicchioli.

Imola: Dalpozzo 5, Errera 12, Planinic, Barattini 13, Begic 12, Colombo 12, Marcone 6, Agatensi 9, Orlando ne, Biandolino, Savino ne. All. Regazzi.

Basket C Gold, il derby è giallonero. La Intech Imola vola nel finale con Colombo
Sport 10 Gennaio 2020

Basket C Gold, il 2020 inizia con uno scivolone interno per Castel Guelfo

Scivolone interno, nella prima di ritorno e del 2020, per Castel Guelfo, battuta 78-60 da Anzola.

La squadra di Cavicchioli va sotto subito nel primo quarto e non riesce più a rimettere in piedi il match. Wiltshire e Musolesi provano a suonare la carica, ma il vantaggio di Anzola rimane sempre in doppia cifra. Anche in avvio di ultimo parziale i gialloblù subiscono un break e sono costretti ad alzare bandiera bianca.

Nel prossimo turno, in programma sabato 18 (ore 21), Castel Guelfo sarà ospite di Medicina. (r.s.)

Nella foto: coach Cavicchioli

Tabellino

Prosic-Anzola 60-78 (16-24, 28-41, 46-58)

Castel Guelfo: Wiltshire 14, Pieri, Govi 8, Pederzini 5, Amoni 3, Bernabini 8, Bonetti ne, Baccarini ne, Bonazzi 1, Murati 2, Bergami 9, Musolesi 10. All. Cavicchioli.

Anzola: F. Parmeggiani 13, Baccilieri 16, Villani 10, Caroldi 5, Donati 5, Carpani 2, S. Parmeggiani 5, Perini ne, Venturi 4, De Ruvo 18, Muzzi ne, Cappelli ne. All. Spaggiari.

Basket C Gold, il 2020 inizia con uno scivolone interno per Castel Guelfo
Sport 26 Dicembre 2019

Basket «Next Gen Cup», William Wiltshire in prestito alla Virtus Roma per il torneo U18 di A1

La grande stagione con gli Under 18 di Eccellenza in maglia International e l’ottimo impatto senior in C Gold con la Prosic Castel Guelfo hanno acceso i fari su William Wiltshire, ala imolese classe 2001, che recentemente ha segnato 53 punti contro la Reggiana, portando i biancorossi alla vittoria.

La Virtus Roma lo ha chiesto in prestito per partecipare alla «Next Gen Cup» di serie A1, che si disputerà da domani, 27 dicembre, al 4 gennaio al Padiglione 30 della Fiera di Bologna. Al torneo prendono parte le 17 formazioni Under 18 di A1, suddivise in quattro gironi e Wiltshire incrocerà Varese, Cantù e Trieste. Se passerà il turno, la fase finale verrà giocata a Pesaro a metà febbraio. (r.s.)

Nella foto: a destra William Wiltshire insieme al fratello Thomas

Basket «Next Gen Cup», William Wiltshire in prestito alla Virtus Roma per il torneo U18 di A1
Sport 20 Dicembre 2019

Basket C Gold, Castel Guelfo saluta il 2019 con una vittoria

Un mese dopo l”ultima volta Castel Guelfo torna alla vittoria e lo fa superando 66-60 in casa Bertinoro. I gialloblù chiudono così il girone d”andata con 8 punti e, in attesa di sapere cosa farà domani Molinella, salutano l”ultimo posto e agganciano proprio Bertinoro e Montecchio in penultima posizione.

La squadra di Cavicchioli subisce l”avvio degli ospiti che scappano senza particolari problemi. Dopo i primi dieci minuti sottotono, però, Castel Guelfo chiude a chiave la difesa e con il rientro di Amoni (out nelle ultime due giornate per squalifica) rimette in piedi in match. Passato l”intervallo lungo la partita viaggia sui binari dell”equilibrio. A 5 minuti dalla sirena finale la tripla di Govi riporta il punteggio in parità (59-59), ma poi ci pensa Amoni, con 7 punti consecutivi, a far esplodere di gioia il pubblico del palaMarchetti.

Archiviato il 2019, Castel Guelfo tornerà in campo venerdì 10 gennaio 2020 (ore 21) in casa contro Anzola. (r.s.)

Foto del match tra Castel Guelfo e Bertinoro

Tabellino

Prosic-Bertinoro 66-60 (11-17, 27-26, 46-47)

Castel Guelfo: Wiltshire 8, Musolesi 2, Pieri, Govi 12, Pederzini 10, Bernabini ne, Bonetti ne, Baccarini, Bonazzi ne, Murati 11, Bergami 3, Amoni 20. All. Cavicchioli.

Bertinoro: En. Solfrizzi, Rossi 27, Ricci 12, Bracci 17, Em. Solfrizzi, Cinti, Piazza ne, Zambianchi, Ravaioli 1, Angeletti, Montaguti ne, Farabegoli 3. All. Tumidei.

Basket C Gold, Castel Guelfo saluta il 2019 con una vittoria
Sport 14 Dicembre 2019

Basket C Gold, sorrisi per Intech Imola e Virtus Medicina. Trasferta indigesta per Castel Guelfo

Referto rosa per la Intech Imola che supera, in trasferta, 69-59 Anzola. Successo anche per la Virtus Medicina che espugna 79-64 il campo di Montecchio. Viaggio amaro, infine, per Castel Guelfo che cade 87-64 a Ferrara.

I gialloneri di Regazzi faticano per trenta minuti a scrollarsi di dosso gli avversari, poi nell”ultimo quarto chiudono la difesa e si appoggiano in attacco sugli ispirati Begic e Barattini e portano a casa due punti fondamentali. La squadra di Curti, invece, ha vita facile con Montecchio e, in pratica, chiude il match già dopo il primo quarto. Migliori in campo Polverelli e Casadei. I gialloblù di Cavicchioli, invece, partono alla grande a Ferrara, trascinati da Govi, e resistono un tempo contro i più quotati padroni di casa. Dopo l”intervallo lungo, però, escono dal campo troppo presto e per l”ex Imola Percan è un gioco da ragazzi condurre i suoi alla vittoria.

Nel prossimo turno, venerdì 20 (ore 21), Castel Guelfo ospiterà Bertinoro. Domenica 22 (alle 18), invece, spazio al derby Intech Imola-Virtus Medicina. (r.s.)

Foto dal sito della Intech Imola

Tabellino

Anzola-Intech Imola 59-69 (14-17, 33-31, 50-50)

Anzola: F. Parmeggiani 7, Baccilieri 12, Villani 10, Muzzi 10, Caroldi 8, Carpani, S. Carpeggiani ne, Perini, Venturi 4, De Ruvo 8, Donati ne. All. Spaggiari.

Imola: Dalpozzo 3, Errera 16, Planinic 3, Barattini 18, Begic 22, Colombo 2, Marcone 2, Agatensi 5, Orlando, Biandolino, Piani Gentile ne, Savino ne. All. Regazzi.

Montecchio-Virtus Medicina 64-79 (16-29, 32-47, 49-67)

Montecchio: Tognato 6, Vecchi 12, Degli Esposti Castori 2, Lusetti 19, Negri 4, Ramenghi, D”Amore 6, Pasini 3, Trobbiani 4, Amadio, Bovio 8. All. Martinelli.

Medicina: Galassi 7, Poluzzi 12, Polverelli 18, Allodi 22, Casadei 18, Curione, Dall”Osso, Casagrande ne, Stellino, Lorenzini 2, Agriesti. All. Curti.

Ferrara-Prosic 87-64 (12-17, 37-31, 64-44)

Ferrara: Cattani 2, Cortesi 7, Percan 22, Seravalli 7, M. Ghirelli 11, Benedetti, Legnani 6, Fortini 2, Poli 5, Pusic 25, Ruina, L. Ghirelli ne. All. Furlani.

Castel Guelfo: Bonazzi 10, Bergami 3, Musolesi 1, Pieri 4, Govi 19. Wiltshire 6, Bernabini ne, Bonetti ne, Baccarini, Murati 3, Pederzini 18. All. Cavicchioli.

Basket C Gold, sorrisi per Intech Imola e Virtus Medicina. Trasferta indigesta per Castel Guelfo
Sport 6 Dicembre 2019

Basket C Gold, l'attacco di Castel Guelfo si inceppa nel finale e Lugo passa al palaMarchetti

Niente referto rosa per Castel Guelfo che, al palaMarchetti, cede 71-66 contro Lugo, in un match importante in chiave salvezza.

Parte meglio Lugo che soprende Castel Guelfo, in campo senza Amoni squalificato, e chiude avanti il primo quarto. Dopo i primi 10 minuti i gialloblù, però, ritrovano il bandolo della massa, trascinati da un ritrovato Musolesi, e ricuciscono lo strappo. Passato l”intervallo lungo, il leit motiv del match non cambia, con la squadra di Cavicchioli che mette il naso avanti e lo tiene fino all”ultimo riposo. Nel quarto parziale, Castel Guelfo conduce le operazioni e, a 5 minuti dalla sirena, con Bergami si porta a +3. Da lì i gialloblù, però, smettono di segnare e Lugo ne approfitta. I liberi di Govi, infatti, arrivano troppo tardi per riaprire la sfida.

Nel prossimo turno, in programma sabato 14 dicembre (ore 21), Castel Guelfo sarà di scena a Ferrara. (r.s.)

Nella foto: Prosic Castel Guelfo

Tabellino

Prosic-Lugo 66-71 (13-21, 33-36, 54-52)

Castel Guelfo: Bonazzi, Bergami 12, Musolesi 16, Pieri 5, Govi 8, Wiltshire 2, Bernabini ne, Bonetti ne, Baccarini 7, Murati 6, Spinosa ne, Pederzini 10. All. Cavicchioli.

Lugo: Presentazi 9, Silimbani 20, Masrè 8, Santini 10, Ravaioli 6, Carella 1, Alessandrini 15, Cappelli ne, Baroncini ne, Cervellera, Salsini 2, Arosti ne. All. Casadio.

Basket C Gold, l'attacco di Castel Guelfo si inceppa nel finale e Lugo passa al palaMarchetti

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast