Posts by tag: risorse

Cronaca 27 Ottobre 2022

Dalla Regione in arrivo 120 mila euro all’Ausl di Imola per potenziare il servizio del 118

Arrivano 120mila euro dalla Regione per il servizio di 118 dell’Azienda usl di Imola. Ampliando a tutta l’Emilia Romagna si parla di un imponente finanziamento 45 milioni in tutto, di cui 6 milioni stanziati dal “Decreto rilancio” del governo del 2020, per il servizio sperimentato per la prima volta a Bologna nel 1990.

La Regione ha approvato nella ripartizione delle risorse anche gli ambiti di intervento che saranno finanziati, dalle tecnologie al servizio della Centrale operativa all’elisoccorso. Nello specifico di Imola le risorse saranno utilizzate per sostenere il costo del personale 118 si tratta della conferma del finanziamento per due autisti e due infermieri.

«Le donne e gli uomini del servizio 118 – sottolinea l’assessore regonjale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini- svolgono ormai da trent’anni un lavoro di straordinaria importanza, decisivo per salvare vite umane. La Regione è impegnata nell’assicurare un’assistenza in emergenza sempre più innovativa e qualificata, e per questo abbiamo stanziato oltre 45 milioni di euro, comprese le risorse statali del Decreto Rilancio 2020 per contrastare la pandemia, che serviranno a rendere il nostro 118 sempre più all’avanguardia. Anche perché, ricordo con un pizzico d’orgoglio – chiude Donini- che il servizio è nato proprio qui, in Emilia-Romagna, dove da Bologna, insieme a Udine, partì la prima sperimentazione a livello nazionale».

Altri ambiti finanziati nei presidi sanitari regionali riguardano il potenziamento della rete radio, tecnologie al servizio della centrale operativa e per il suo sistema gestionale, per la gestione dei servizi cartografici, Telepass, personale della Centrale operativa e altri ambiti localizzati nei singoli territori di pertinenza delle Ausl coinvolte. (r.cr)

Nella foto d’archivio servizio di 118 a Imola

Dalla Regione in arrivo 120 mila euro all’Ausl di Imola per potenziare il servizio del 118
Cronaca 14 Agosto 2020

Al Circondario imolese oltre 450 mila euro di contributi dalla Regione per migliorare i servizi

Oltre 18,2 milioni di contributi alle Unioni di Comuni per migliorare e accrescere la qualità dei servizi. Di questi, 455.547,14 euro sono destinati al Nuovo Circondario imolese. Nei giorni scorsi la Regione Emilia-Romagna ha infatti assegnato i contributi 2020 alle 38 Unioni presenti nel territorio regionale, da Piacenza a Rimini, aumentando il fondo totale (fatto in parte di soldi statali, 8,6 milioni e in parte regionali, 9,6 milioni) di oltre 400 mila euro rispetto al 2019.

Il riparto è stato calcolato in base ai criteri già sperimentati nel 2018 e confermati nel 2019, contenuti in un apposito bando e stabiliti dal Programma di riordino territoriale (Prt) regionale 2018-2020. «Anche quest’anno la Regione Emilia-Romagna è riuscita a incrementare le risorse per sostenere quei Comuni che, attraverso lo strumento delle Unioni, percorrono la strada virtuosa della gestione associata dei servizi», sottolinea spiega l’assessore regionale al Riordino istituzionale, Paolo Calvano.

I contributi sono stati assegnati tenendo conto del livello di sviluppo, con budget e criteri di riparto differenziati. Una particolare attenzione è stata dedicata alle unioni montane e alle Unioni avviate, al fine di agevolarle nel raggiungimento degli obiettivi previsti per il 2020. «Con questi finanziamenti – aggiunge Calvano – si chiude la programmazione triennale 2018-2020 ed ora ci metteremo subito al lavoro per il prossimo piano, per sostenere con ancora più forza nuove progettualità e investimenti». (r.cr.)

Al Circondario imolese oltre 450 mila euro di contributi dalla Regione per migliorare i servizi

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA