Posts by tag: serie b

Sport 17 Febbraio 2019

Basket serie B, la Sinermatic Ozzano riscopre il sapore del successo a Lecco

Ritrova il sorriso la Sinermatic che espugna Lecco 79-73 e torna a muovere la classifica dopo un mese di digiuno.

Senza Dordei squalificato (out altri due turni) è toccato ad Agusto e Klyuchnyk prendere per mano una squadra che soprattutto nei due quarti centrali hanno dimostrato una grande compattezza soprattutto difensiva. Nell”ultimo parziale Lecco ha provato a rientrare in partita, ma dopo tanti finali punto a punto persi, questa volta sono i Flying a gioire per un successo più che meritato. 

Nel prossimo turno, in programma sabato 23 (ore 20.30), Ozzano riceverà Bernareggio. (d.b.)

Tabellino

Lecco-Sinermatic 73-79 (25-23, 34-37, 50-61)

Lecco: Brunetti, Molteni 6, Teghini 13, Chinellato 11, Cacace 17, Ratti ne, Rattalino 8, Di Prampero 2, Caceres 11, Ghirlardi ne, Favalessa ne, Marinello 5. All. Paternoster.

Ozzano: Folli 6, Morara 6, Corcelli 5, Chiusolo 8, Agusto 21, Galassi 6, Masrè 3, Klyuchnyk 18, Ranocchi, Mastrangelo 6, Salvardi ne. All. Grandi.

Nella foto (dalla pagina facebook dei New Flying Balls): capitan Agusto

Basket serie B, la Sinermatic Ozzano riscopre il sapore del successo a Lecco
Sport 16 Febbraio 2019

Futsal B, Imolese Kaos a valanga in Alto Adige

L”Imolese Kaos non vince, ma stravince in casa del Futsal Atesina. In Alto Adige, infatti, finisce 12-2 per i rossoblù (poker di Micheletto, doppietta per Bueno e reti di Gabriel, Castagna, Spadoni, Salas, Baroni e Tiago) che, neanche a dirlo, mantengono l”imbattibilità in campionato.

Una passeggiata doveva essere e così è stata. Troppo ampio il divario, non solo di punti, tra la capolista del girone B e l”ultima in classifica. Con questo successo intanto l”Imolese si avvicina sempre più all”obiettivo, con la Fenice che rimane sempre a -9.

Nel prossimo turno, in programma sabato 23 (ore 15) la squadra di Carobbi ospiterà alla Cavina lo Sporting Altamarca. (d.b.)

Tabellino

Futsal Atesina-Imolese Kaos 2-12 (2-6)

Imolese: Juninho, Spadoni, Gabriel, Tiago, Zonta, Castagna, Vignoli, Baroni, Salas, Bueno, Micheletto, Paciaroni. All. Carobbi.

Gol: 1’ Gabriel (I), 6’ Castagna (I), 10’ Bueno (I), 11’ Bueno (I), 13’ Scarduelli (F), 15’ Moreno (F), 17’ Micheletto (I), 18’ Micheletto (I); 3’ s.t. Micheletto (I), 16” Micheletto (I), 8’ Spadoni (I), 10’ Salas (I), 18’ Tiago (I), 19” Baroni (I).

Foto tratta dalla pagina facebook dell”Imolese Kaos

Futsal B, Imolese Kaos a valanga in Alto Adige
Sport 10 Febbraio 2019

Basket serie B, la Sinermatic regge un tempo e poi lascia strada a Milano

Altro ko per la Sinermatic Ozzano che cade 92-61 in casa contro Milano, nonostante un match giocato alla pari almeno fino all”intervallo lungo.

Nel primo quarto gli ospiti partono forte guidati da un super Scanzi (16 punti in 10 minuti e 26 in totale), ma è nel secondo parziale che Ozzano piazza subito un break di 10-0 e ribalta l”inerzia del match, chiudendo addirittura avanti a metà gara con i canestri di Galassi e Klyuchnyk. Al rientro dagli spogliatoi però Milano non perdona nessuna disattenzione difensiva dei padroni di casa e punisce a ripetizione i biancorossi che in attacco, invece, faticano da matti a trovare la via del canestro. Capitan Agusto è l”ultimo a mollare, ma i soli 6 punti segnati nell”ultimo parziale condannano la Sinermatic ad una sconfitta dalle proporzioni enormi sia nel punteggio che nel morale.

Nel prossimo turno, in programma domenica 17 (ore 18), Ozzano farà visita al Lecco.

Tabellino

Sinermatic-Milano 61-92 (11-20, 39-36, 55-64)

Ozzano: Klyuchnyk 13, Corcelli, Salvardi, Agusto 10, Folli 5, Morara 6, Mastrangelo 7, Giannasi ne, Chiusolo, Galassi 8, Dordei 8, Ranocchi 4. All. Grandi.

Milano: Piatti 2, Paleari 16, Sedazzari, Albique, Toffali 3, Scanzi 26, Piunti 4, Simoncelli 10, Eliantonio 13, Negri 5, Santolamazza 13. All. Villa.

Nella foto (dalla pagina facebook dei Flying): Marco Morara

Basket serie B, la Sinermatic regge un tempo e poi lascia strada a Milano
Sport 9 Febbraio 2019

Futsal serie B, anche dopo la sosta l'Imolese Kaos non perde il «vizio» di vincere

Due settimane di stop non hanno fatto perdere il «vizio» di vincere all”Imolese Kaos. Alla Cavina, infatti, i rossoblù hanno superato 5-3 (tripletta di Castagna, reti di Tiago e Micheletto) il Città di Mestre, rimanendo così saldamente in vetta alla classifica. Anzi, complice il pareggio casalingo a sorpresa della Fenice, la squadra di Carobbi ha portato il vantaggio sulla seconda a +9.

Match comunque non facile per Vignoli e compagni che all”intervallo erano addirittura sotto di due reti. Nella ripresa però si è scatenato il ciclone Castagna che ha regalato altri tre punti fondamentali ai rossoblù verso la promozione.

Nella prossima giornata, in programma sabato 16 (ore 16) l”Imolese Kaos farà visita al fanalino di coda Futsal Atesina. (d.b.)

Tabellino

Imolese Kaos-Città di Mestre 5-3 (p.t. 1-3)

Imolese: Juninho, Spadoni, Gabriel, Tiago, Zonta, Castagna, Vignoli, Baroni, Salas, Bueno, Micheletto, Paciaroni. All. Carobbi.

Gol: 1’ Vettore (C), 12’ Vettore (C), 3’ Castagna (I), 16’ Franceschini (C); 1’ s.t. Castagna (I), 3’ Micheletto (I), 11’ Castagna (I), 19’ Tiago (I).

Nella foto (Isolapress): time-out in casa rossoblù

 

Futsal serie B, anche dopo la sosta l'Imolese Kaos non perde il «vizio» di vincere
Sport 2 Febbraio 2019

Basket serie B, pesante sconfitta per la Sinermatic a Cremona

Brutta scoppola per la Sinermatic che esce con le ossa rotte dalla trasferta di Cremona. In Lombardia, infine, finisce 81-59 per i padroni di casa, con i biancorossi che, ancora privi di Folli e con un Dordei in serata no come tanti altri suoi compagni, subiscono così la quarta sconfitta consecutiva.

La squadra di coach Grandi rimane in partita solo nel primo quarto dove i punteggi sono bassi e si segna con il contagocce. Nei due parziali centrali però il black-out ozzanese è decisivo e i biancorossi, nonostante Klyuchnyk e Mastrangelo, non riescono più a rientrare in partita. Ultimo quarto, quindi, utile solo per le statistiche e per non rendere il ko della Sinermatic ancora più pesante. 

Nel prossimo turno, in programma domenica 10 (ore 18), i biancorossi affronteranno in casa Milano. (d.b.)

Tabellino

Cremona-Sinermatic 81-59 (8-10, 36-26, 63-41)

Cremona: Valenti 15, Bona 16, Vacchelli 11, Belloni 4, Speronello 3, Perini, Cusinato, Ndiaye 4, Manini 7. Esposito 16, Veronesi 5. All. Brotto.

Ozzano: Dordei, Agusto 8, Corcelli 6, Morara, Masrè ne, Mastrangelo 10, Klyuchnyk 13, Galassi 7, Chiusolo 9, Ranocchi 3, Salvardi 3. All. Grandi.

Nella foto (dalla pagina facebook dei Flying Balls): Klyuchnyk

Basket serie B, pesante sconfitta per la Sinermatic a Cremona
Sport 30 Gennaio 2019

Basket serie B, il castellano Salieri regala un dispiacere alla Sinermatic Ozzano

Niente da fare per la Sinermatic Ozzano che, nel turno infrasettimanale, cade in casa 79-72 contro coach Salieri e la sua Orzinuovi e centra così la terza sconfitta consecutiva in campionato.

Match praticamente in equilibrio per larghi tratti, con nessuna delle due squadre in grado di prendere decisa il sopravvento nel primo tempo. Ozzano si affida sul solito Dordei, sulla fisicità di Klyuchnyk e sulle giocate del nuovo arrivo Galassi. Orzinuovi, però, è squadra esperta in campo ed in panchina e rimane sempre in scia dei biancorossi. Dopo l”intervallo la squadra di coach Grandi perde lucidità in attacco e lascia spazi in difesa che i lombardi sfruttano nel migliore dei modi. Il solco creato nel terzo parziale risulta così essere decisivo, nonostante i tentativi delle «Palle Volanti» di ricucire uno strappo arrivato anche in doppia cifra. Nel finale Corcelli guida la carica, ma ormai è troppo tardi.

Nel prossimo turno, in programma sabato 2 febbraio (ore 19), la Sinermatic sarà impegnata sul campo di Cremona. (d.b.)

Tabellino 

Sinermatic-Orzinuovi 72-79 (15-13, 36-32, 49-56)

Ozzano: Dordei 14, Agusto 4, Corcelli 14, Morara 4, Mastrangelo 2, Klyuchnyk 12, Galassi 11, Chiusolo 6, Martini ne, Ranocchi 5, Salvardi ne, Giannasi ne. All. Grandi. 

Orzinuovo: Turel 10, Mastroianni, Timperi 14, Tassinari 14, Siberna 14, Varaschin ne, Labovic ne, Bianchi ne, Ghidotti ne, Galmarini 13, Pennacchio ne, Pipitone 14. All. Salieri.

Nella foto (dalla pagina facebook dei Flying Balls): Matteo Galassi

Basket serie B, il castellano Salieri regala un dispiacere alla Sinermatic Ozzano
Sport 26 Gennaio 2019

Basket serie B, supplementare indigesto per la Sinermatic Ozzano

Secondo ko consecutivo (e secondo stagionale in casa) per la Sinermatic Ozzano che cade 104-99 contro Padova.

Al primo quarto di marca ozzanese, risponde Padova con un secondo parziale praticamente identico nel punteggio. Dopo l”intervallo lungo, però, la Sinermatic riprende il filo del discorso grazie a Mastrangelo e al nuovo arrivato Galassi, ma Padova, trascinata dall”ex Andrea Costa De Nicolao, rimane a contatto. Corcelli è costretto ad uscire per falli, Agusto non è in serata e i veneti trovano il pareggio a meno di due minuti dalla sirena finale. Ozzano conduce +3 a sei secondi dalla fine ma una tripla ospite rimanda i giochi all”overtime. Supplementare che sorride a Padova che porta così a casa i due punti.

Nel prossimo turno, in programma mercoledì 30 (ore 21), la Sinermatic sarà impegnata ancora in casa contro Orzinuovi. (d.b.)

Tabellino 

Sinermatic-Padova 99-104 dts (21-16, 37-37, 59-52, 84-84)

Ozzano: Dordei 15, Agusto 3, Corcelli 2, Morara 7, Mastrangelo 21, Klyuchnyk 9, Galassi 16, Chiusolo 12, Folli 10, Ranocchi 4, Salvardi ne, Giannasi ne. All. Grandi. 

Padova: Ferrari 16, Piazza 8, Schiavon 8, De Nicolao 18, Filippini 27, Pellicano 2, Motta 17, Bovo 6, Basso ne, Verzotto 2, Mazzonnetto ne. All. Rubini.

Foto tratta dalla pagina facebook dei Flying Balls

Basket serie B, supplementare indigesto per la Sinermatic Ozzano
Sport 19 Gennaio 2019

Basket serie B, Corcelli e Agusto non bastano. Sinermatic Ozzano beffata sulla sirena

Beffa per la Sinermatic Ozzano che perde 80-79 sulla sirena contro Lugo, al termine di un match dove i biancorossi sono stati chiamati a recuperare anche uno svantaggio che aveva raggiunto la doppia cifra.

Partenza favorevole ai romagnoli che scavano subito un break importante. Ozzano reagisce ai canestri di Bracci e si rifà sotto con Corcelli, Folli e Klyuchnyk, ma Lugo riprende il largo. La Sinermatic allora produce subito uno sforzo importante, mette il naso avanti per la prima volta sul finire del parziale, anche se il primo quarto si chiude in perfetta parità (20-20). Il copione nel secondi dieci minuti non cambia, ma le triple di Lucarelli fanno male ai biancorossi che provano a riprendersi con i primi due punti (ai liberi) di un Dordei penalizzato dai falli e con le mani «calde» di Corcelli. All”intervallo lungo però Lugo conduce 37-33. Nel secondo tempo i romagnoli provano a scappare con Seravalli e il solito Bracci, Ozzano scivola fino a -12 ma rientra trascinata da un monumentale Corcelli, a cui si aggiungono anche Klyuchnyk e Agusto (58-55). Ultimo quarto: nelle fila di Lugo si scatena Leardini, i biancorossi invece faticano a muovere la retina e, come se non bastasse, Dordei è costretto ad uscire per falli. Agusto però riporta la Sinermatic a -3 e l”opera la completa Corcelli che dall”arco rimette i giochi in parità a poco più di un minuto dalla sirena. Dall”altra parte Seravalli segna dopo un rimbalzo offensivo, ma il solito Corcelli non sbaglia ai liberi. Lugo allora non concretizza l”ultimo tiro, Agusto dall”area mette il +2 ma la beffa porta il cognome di Seravalli che dall”arco regala proprio allo scadere un grosso dispiacere alla squadra di coach Grandi.

Nel prossimo turno, in programma sabato 26 (ore 20.30), la Sinermatic Ozzano affronterà in casa Padova. (d.b.)

Tabellino

Lugo-Sinermatic 80-79 (20-20, 37-33, 58-55)

Lugo: Lucarelli 15, Seravalli 13, Leardini 7, Bracci 14, Brighi 9, Bazzocchi ne, Melandri ne, Bedin 9, Rossi 3, Farabegoli 5, Demarchi 5. All. Galetti.

Sinermatic: Dordei 4, Ranocchi 3, Corcelli 27, Morara 4, Chiusolo, Klyuchnyk 12, Folli 11, Giannasi ne, Mastrangelo 1, Salvardi, Agusto 17. All. Grandi.

Nella foto (dalla pagina facebook dei Flying Balls): Nunzio Corcelli

Basket serie B, Corcelli e Agusto non bastano. Sinermatic Ozzano beffata sulla sirena
Sport 19 Gennaio 2019

Futsal serie B, Imolese Kaos a valanga contro il Vicenza

Nel primo match del 2019 alla Cavina l”Imolese Kaos seppellisce sotto una valanga di gol il malcapitato Vicenza. Finisce, infatti, 12-0 per i rossoblù (tripletta di Salas, doppietta di Tiago e reti di Spadoni, Castagna, Micheletto, Vignoli, Liberti, Baroni e Zonta) che mettono così un altro piccolo mattoncino verso la promozione diretta. In classifica dietro tutto inalterato, con Fenice Venezia Mestre e Miti Vicinalis vittoriose e sempre costrette ad inseguire rispettivamente a -7 e -13.

Adesso però il campionato osserverà due weekend di riposo. La squadra di Carobbi, quindi, tornerà in campo sabato 9 febbraio quando, sempre alla Cavina, arriverà il Città di Mestre. (d.b.)

Tabellino

Imolese Kaos-Vicenza 12-0 (3-0)

Imolese: Juninho, Spadoni, Gabriel, Tiago, Zonta, Castagna, Vignoli, Baroni, Salas, Micheletto, Paciaroni, Liberti. All. Carobbi.

Gol: 6’ Tiago (I), 11’ Salas (I), 12’ Spadoni (I); 2’ s.t. Castagna (I), 3’ Vignoli (I), 4’ Salas (I), 6’ Salas (I), 4’ Micheletto (I), 7’ Zonta (I), 9’ Baroni (I), 17’ Tiago (I), 17’ Liberti (I).

Foto tratta dalla pagina facebook dell”Imolese Kaos

Futsal serie B, Imolese Kaos a valanga contro il Vicenza
Sport 12 Gennaio 2019

Basket serie B, la Sinermatic Ozzano ritrova il sorriso contro Crema

Torna al successo la Sinermatic Ozzano che, dopo tre sconfitte consecutive, ritrova il sorriso in casa battendo 96-86 Crema. I biancorossi di mettono così alle spalle il periodo negativo e salgono a quota 18 punti. 

In casa Flying si rivede capitan Agusto anche se non in campo nel quintetto di partenza. Dordei, top scorer finale con 17 punti, trascina le «Palle Volanti» nel primo quarto, con Crema che però ribatte colpo su colpo agli attacchi dei padroni di casa. Nel secondo parziale, viene fuori la difesa dei ragazzi di coach Grandi, mentre dall”altra parte Morara, Klyuchnyk e Folli trovano sistematicamente la via del canestro. Il vantaggio si dilata fino alla doppia cifra, ma dopo l”intervallo lungo gli ospiti si rifanno sotto, Corcelli litiga con i falli e poi è costretto ad uscire dopo il 5°, e il match si fa ancora più avvincente. Nell”ultimo parziale i lombardi portano il distacco a -6, ma nel finale ci pensa Chiusolo dalla lunetta dei liberi a sigillare il risultato.

Nel prossimo turno, in programma sabato 19 (ore 20.30), la Sinermatic Ozzano affronterà in trasferta Lugo. (d.b.)

Tabellino

Sinermatic-Crema 96-86 (23-24, 54-38, 79-66)

Ozzano: Ranocchi 7, Folli 14, Klyuchnyk 15, Mastrangelo 10, Salvardi 2, Morara 11, Chiusolo 14, Giannasi ne, Corcelli 3, Dordei 17, Agusto 3. All. Grandi.

Crema: Toniato 11, Pedrazzani 11, Norcino 13, Biordi 1, Enihe 13, Legnini 12, Nicoletti ne, Benzi ne, Bissi ne, Gianninoni 8, Montanari 17. All. Garelli.

Nella foto (dalla pagina facebook dei Flying): Luigi Dordei

Basket serie B, la Sinermatic Ozzano ritrova il sorriso contro Crema

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast