Posts by tag: serie b

Sport 7 Dicembre 2019

Basket serie B, serata magica per la Sinermatic. In casa annientata Teramo

Importantissima vittoria in chiave salvezza per la Sinermatic che in casa schianta con un netto 85-53 Teramo.

Primo quarto, però, di marca ospite, con Ozzano che fatica a contenere gli attacchi degli avversari. Biancorossi che nei restanti 30 minuti chiudono ermeticamente la difesa, mentre in attacco vanno a referto con undici giocatori su dodici. Match già indirizzato all”intervallo lungo (+17) ed in ghiaccio all”ultimo riposo quando il tabellone segna +27 per Corcelli e compagni. Sinermatic superiore anche nei rimbalzi e trascinata, soprattutto, dal trio Galassi-Montanari-Crespi.

Nel prossimo turno, in programma domenica 15 (ore 18), la Sinermatic affronterà in trasferta Giulianova (r.s.)

Nella foto: la Sinermatic Ozzano

Tabellino

Sinermatic- Teramo 85-53 (24-25, 52-35, 70-43)

Ozzano: Crespi 14, Corcelli 6, Folli 7, Favali 5, Lolli, Morara 5, Galassi 12, Dordei 7, Mastrangelo 2, Chiusolo 8, Montanari 15, Iattoni. All. Grandi.

Teramo: Forte 10, Cucchiaro 2, Matic 2, Del Sole 2, Nolli, Massotti ne, Montanari 8, Banach 5, Lestini 7, Dì 17, Melchiorri. All. Cilio.

Basket serie B, serata magica per la Sinermatic. In casa annientata Teramo
Sport 1 Dicembre 2019

Basket serie B, trasferta amara nelle Marche per la Sinermatic

Dopo la sconfitta contro Cento, la Sinermatic perde 79-63 anche a Senigallia.

Biancorossi che ritrovano Dordei, tornato disponibile dopo tre turni di squalifica, ma che approcciano male il match e vanno subito sotto. Il divario raggiunge la doppia cifra a favore dei padroni di casa e Ozzano non riesce più a rientrare, nonostante tre quarti dove a regnare è l”equilibrio. Dordei e Morara sono i migliori per la Sinermatic, ma non bastano ad evitare la sconfitta. 

Nel prossimo turno, in programma sabato 7 (ore 20.30), la Sinermatic affronterà in casa Teramo. (r.s.)

Nella foto: la Sinermatic Ozzano

Tabellino

Senigallia-Sinermatic 79-63 (26-11, 43-28, 59-43)

Senigallia: Gurini 11, Pozzetti 21, Paparella 24, Giacomini 8, Caroli 11, Cicconi Massi, Moretti ne, Constantini ne, Canullo ne, Valentini, Pierantoni 4, Alberti ne. All. Foglietti. 

Ozzano: Morara 13, Mastrangelo 5, Iattoni 4, Galassi 3, Chiusolo 4, Bisi ne, Crespi, Corcelli 5, Favali, Folli 2, Dordei 22, Montanari 5. All. Grandi.

Basket serie B, trasferta amara nelle Marche per la Sinermatic
Sport 23 Novembre 2019

Basket serie B, la capolista Cento è troppo forte per questa Sinermatic

Ko casalingo per la Sinermatic Ozzano che cede 79-63 contro la capolista Cento, certamente una delle candidate alla promozione finale.

Biancorossi subito sotto nel punteggio e mai in grado di impensierire veramente i ferraresi, nonostante le buone prove di Montanari e Morara. Ospiti che hanno meritato la vittoria e superiori a rimbalzo (45 contro 39), oltre che più precisi dall”arco (10/23 contro 5/23). Match già condizionato all”intervallo lungo e deciso ben prima dei dieci minuti finale dove le due squadre hanno litigato e non poco con il canestro.

Nel prossimo turno, in programma domenica 1 dicembre (ore 18), la Sinermatic sarà du scena a Senigallia. (r.s.)

Nella foto: time out ozzanese

Tabellino

Sinermatic-Cento 63-79 (16-19, 32-44, 54-71)

Ozzano: Galassi 5, Crespi 6, Mastrangelo, Morara 10, Folli 6, Bisi ne, Iattoni 9, Montanari 17, Chiusolo 2, Corcelli 8, Favali, Fantuzzi ne. All. Grandi. 

Cento: Idrissou, Paesani 16, Manzi, Leonzio 13, Vitale 7, Morici 5, Moreno 2, Ranuzzi 14, Venturoli, Rossi 8, Fallucca 14. All. Mecacci.

Basket serie B, la capolista Cento è troppo forte per questa Sinermatic
Sport 17 Novembre 2019

Basket serie B, dopo il digiuno la Sinermatic riassapora il gusto della vittoria

Torna al successo la Sinermatic che espugna 92-86 il parquet di Faenza ed interrompe così un digiuno lungo quattro giornate.

Ozzano domina il primo quarto, trascinato dalla gran serata di Montanari, Iattoni e Morara. Faenza, però, non demorde e prima dell”intervallo lungo ristabilisce le gerarchie e chiude avanti di una sola lunghezza. Dopo l”intervallo lungo i biancorossi, a differenza di altre occasioni, non si sciolgono come neve al sole rimangono agganciati al match, trovando anche in Crespi l”uomo in più. La squadra di coach Grandi arriva all”ultimo riposo in vantaggio e nell”ultimo parziale non si lascia intimorire dal ritorno dei romagnoli. Dopo il pareggio faentino, i liberi di Montanari e la tripla di Morara lanciano definitivamente Ozzano a due minuti dalla sirena. CI pensa poi Iattoni nel finale a sigillare la vittoria.

Nel prossimo turno, in programma sabato 23 (ore 20.30), la Sinermatic affronterà in casa Cento. (r.s.)

Nella foto: Luca Montanari

Tabellino

Faenza-Sinermatic 86-92 (19-31, 49-48,  62-69)

Faenza: Anumba 7, Oboe 10, Bruni 18, Sgobba 19, Rubbini 10, Marabini ne, A. Tiberti 8, Calabrese ne, Klyuchnyk 8, Wang ne, E. Tiberti 6, Zampa. All. Friso.

Ozzano: Morara 18, Montanari 24, Iattoni 19, Chiusolo 7, Corcelli 6, Folli 2, Mastrangelo 2, Favali ne, Lolli ne, Crespi 14, Bisi ne. All. Grandi.

Basket serie B, dopo il digiuno la Sinermatic riassapora il gusto della vittoria
Sport 9 Novembre 2019

Basket serie B, sconfitta in volata per la Sinermatic Ozzano

Quarta volta consecutiva senza referto rosa per la Sinermatic Ozzano che, in casa, perde 76-72 contro Montegranaro. Tra i biancorossi assente per squalifica Dordei.

Primo quarto di marca ozzanese con Iattoni grande protagonista, poi gli ospiti vengono fuori alla distanza e con una tripla allo scadere chiudono avanti di una lunghezza il primo quarto. Nel terzo parziale l”equilibrio è il comune denominatore, con entrambe le squadre che segnano con il contagocce. Nel decisivo e ultimo quarto, però, Montegranaro scappa e ci pensa Corcelli, con una «bomba» a riportare la parità a meno di quattro minuti dal termine. Sulle ali dell”entusiamo Ozzano mette il naso avanti grazie alla tripla di Montanari quando alla sirena manca poco più di un minuto. Gli ospiti, però, non crollano anzi reagiscono subito e la ribaltano dall”arco e con i liberi della sicurezza.

Nel prossimo turno, in programma domenica 17 (ore 18), la Sinermatic farà visita alla Rekico Faenza. (r.s.)

Nella foto: coach Grandi

Tabellino

Sinermatic-Montegranaro 72-76 (28-22, 45-46, 55-58)

Ozzano: Mastrangelo 5, Chiusolo 9, Iattoni 16, Corcelli 13, Montanari 14, Bisi ne, Galassi 2, Lolli ne, Morara 8, Folli, Favali, Crespi 5. All. Grandi. 

Montegranaro: Caverni 22, Jovovic 4, Villa 8, Ciarpella 11, Panzieri 5, Ragusa 6, Di Angilla 2, Tremolada 3, Polonara 6, Lupetti 9. All. Ciarpella.

Basket serie B, sconfitta in volata per la Sinermatic Ozzano
Sport 2 Novembre 2019

Basket serie B, che tonfo per la Sinermatic Ozzano a Piacenza

Tonfo pesante per la Sinermatic Ozzano che è uscita sconfitta 86-54 dal campo di Piacenza.

Biancorossi senza Montanari, ma con un Galassi in più nel motore, che reggono i ritmi dei padroni di casa fin all”intervallo lungo. Crespi ed il giovane Favali sono i migliori in campo per Ozzano, ma nel secondo tempo Piacenza spazza letteralmente dal campo la squadra di Grandi con un attacco super. Ultimo quarto decisamente utile solo per le statistiche.

Nel prossimo turno, in programma sabato 9 novembre (ore 20.30), la Sinermatic sarà impegnata in casa contro Montegranaro. (r.s.)

Nella foto: time-out ozzanese

Tabellino

Piacenza-Sinermatic 86-54 (15-15, 38-31, 70-40)

Piacenza: De Zardo 7, Orlandi ne, Pedroni 2, Udom 12, Bracchi ne, Maggio 17, Artioli 11, Bruno 14, Birindelli 9, Cena 14. All. Campanella

Sinermatic: Galassi 2, Iattoni, Chiusolo 5, Morara 7, Mastrangelo 2, Corcelli 8, Favali 10, Folli 5, Crespi 15, Lolli, Dordei. All. Grandi.

Basket serie B, che tonfo per la Sinermatic Ozzano a Piacenza
Sport 26 Ottobre 2019

Basket serie B, la Sinermatic Ozzano perde l'imbattibilità casalinga contro Rimini

Dopo la sconfitta di Fabriano, la Sinermatic Ozzano cade anche in casa 81-72 contro Rimini.

La squadra di Grand, però, parte meglio e con i 13 punti di Morara nel solo primo quarto mette subito la freccia. Rimini non ci sta e nel secondo parziale si fa sotto, trascinata da Bedetti. Dopo l”intervallo lungo è Ozzano a fare la partita, con i suoi interpreti migliori come Dordei e Chiusolo, ma Rimini ha sette vite e rimane sempre a contatto. Fatale per i biancorossi l”ultimo quarto: l”attacco stenta, la difesa non regge e a festeggiare sono gli ospiti.

Nel prossimo turno, in programma sabato 2 novembre (ore 21), la Sinermatic sarà impegnata sul campo di Piacenza. (da.be.)

Nella foto: Morara

Tabellino

Sinermatic-Rimini 72-81 (22-13, 38-36, 62-48)

Sinermatic: Montanari 5, Iattoni 5, Chiusolo 15, Morara 17, Mastrangelo 6, Corcelli 3, Favalli, Folli 9, Crespi 2, Lolli ne, Dordei 10. All. Grandi.

Rimini: Moffa 11, F. Bedetti 19, L. Bedetti 7, Broglia 7, Pesaresi 15, Ambrosin 8, Vandi ne, Chiari ne, Ramilli ne, Rivali 11, Bianchi ne, Rinaldi 3. All. Bernardi. 

Basket serie B, la Sinermatic Ozzano perde l'imbattibilità casalinga contro Rimini
Sport 20 Ottobre 2019

Basket serie B, primo ko in campionato per la Sinermatic Ozzano

Dopo quattro vittorie è arrivato il primo ko per la Sinermatic Ozzano che ha perso 85-61 a Fabriano.

Match in equilibrio per un tempo, con Ozzano brava a rimanere a contatto fino all”intervallo lungo. Dordei, Morara e Montanari sono i grandi protagonisti della serata, ma nel terzo periodo Fabriano fa breccia nella difesa ozzanese e per la squadra di coach Grandi è notte fonda. Ultimo quarto utile solo per le statistiche.

Nel prossimo turno, in programma sabato 26 (ore 20.30), i biancorossi ospiteranno Rimini. (d.b.)

Nella foto: Luca Montanari

Tabellino

Fabriano-Sinermatic 85-61 (18-18, 35-32, 66-46)

Fabriano: Del Testa 2, Petrucci 11, Fratto 8, Merletto 18, Garri 18, Paolin 7, Radonjic 13, Cicconcelli, Guaccio 6, Cianci 2, Pacino. All. Pansa.

Ozzano: Dordei 11, Corcelli 3, Morara 12, Iattoni 7, Montanari 12, Mastrangelo ne, Chiusolo 7, Crespi 8, Folli, Favali 1, Lolli. All. Grandi. 

Basket serie B, primo ko in campionato per la Sinermatic Ozzano
Sport 16 Ottobre 2019

Basket serie B, l'asso Dordei nel finale regala il poker alla Sinermatic

Poker servito per la Sinermatic Ozzano che espugna 68-66 il parquet di Jesi, grazie soprattutto alle ottime prove di Corcelli e Dordei, quest”ultimo autore del canestro decisivo sulla sirena.

L”avvio è tutto dei padroni di casa che scappano subito sul 6-0. Ozzano per metà primo quarto fatica a trovare la via del canestro, poi si sblocca e chiude avanti la prima frazione. Nel secondo parziale la lotta è punto a punto, tant”è che all”intevallo lungo il punteggio è in perfetta parità. Nel secondo tempo il copione non cambia, con nessuna delle due squadre che riesce a prendere il largo. Ozzano ci prova sul finire del terzo quarto con le triple di Iattoni e Chiusolo, ma è un fuoco di paglia. Negli ultimi 10 minuti l”equilibrio è davvero ancora il grande protagonista. Dordei infila i liberi del +5 a 120 secondi dalla sirena. Jesi pareggia da tre ai meno quindici, ma ci pensa Dordei dall”area a regalare la vittoria ai biancorossi proprio sul filo di lana.

Nel prossimo turno, in programma domenica 20 ottobre (ore 18), la Sinermatic farà visita a Fabriano. (d.b.)

Nella foto: Luigi Dordei

Tabellino

Jesi-Sinermatic 66-68 (16-17, 34-34, 48-51)

Jesi: Micevic 18, Casagrande 3, Pederzini ne, Migliori 9, Lovisotto 7, Kouyate, Montanari ne, Bottioni 5, Magrini 21, Giampieri 3, Ginesi ne, Mentonelli ne. All. Valli.

Ozzano: Dordei 15, Corcelli 17, Morara 2, Iattoni 9, Montanari 7, Chiusolo 6, Crespi 8, Folli 4, Favali, Lolli ne. All. Grandi.

Basket serie B, l'asso Dordei nel finale regala il poker alla Sinermatic
Sport 12 Ottobre 2019

Basket serie B, la capolista Sinermatic non si ferma più e stende anche Porto Sant'Elpidio

Terza vittoria di fila per la Sinermatic Ozzano che supera 71-62 in casa anche Porto Sant”Elpidio. Con questa vittoria la squadra di coach Grandi mantiene l”imbattibilità e il primo posto solitario nel girone.

Primo quarto combattuto: Ozzano parte bene con Iattoni e Morara, ma gli ospiti rimangono a contatto grazie a Borsato (poi limitato dai falli) e chiudono avanti. Anche nel secondo parziale la lotta è punto a punto. Bene Dordei ed il giovane Favali, con Montanari che sigilla ai liberi il vantaggio ozzanese all”intervallo lungo. Dopo la pausa è Crespi a tenere a galla i biancorossi, mentre il duo Morara-Montanari continua a macinare canestri. Ozzano arriva così avanti di un soffio anche all”ultimo riposo, seppur con Corcelli e Dordei «appesantiti» dai quattro falli. Nel finale la musica non cambia: Crespi domina a rimbalzo, mentre in attacco ci pensano i soliti Morara e Montanari, insieme a Dordei, a chiudere ogni discorso.

Nel prossimo turno, in programma mercoledì 16 ottobre (ore 20.30), la Sinermatic farà visita a Jesi. (d.b.)

Nella foto: Marco Morara

Tabellino

Sinermatic-Porto Sant”Elpidio 71-62 (13-16, 32-29, 54-52)

Ozzano: Iattoni 6, Lolli, Dordei 9, Chiusolo 5, Giannasi, Montanari 18, Favali 4, Folli 4, Crespi 9, Morara 16, Corcelli. All. Grandi.

Porto Sant”Elpidio: Lusvarghi 9, Bastone 16, Balilli, Malagoli 10, Costa 10, Doneda, Borsato 17, Rosettani ne, De Sousa ne, Sagripanti. All. Pizi. 

Basket serie B, la capolista Sinermatic non si ferma più e stende anche Porto Sant'Elpidio

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast