Posts by tag: serie b

Sport 16 Ottobre 2019

Basket serie B, l'asso Dordei nel finale regala il poker alla Sinermatic

Poker servito per la Sinermatic Ozzano che espugna 68-66 il parquet di Jesi, grazie soprattutto alle ottime prove di Corcelli e Dordei, quest”ultimo autore del canestro decisivo sulla sirena.

L”avvio è tutto dei padroni di casa che scappano subito sul 6-0. Ozzano per metà primo quarto fatica a trovare la via del canestro, poi si sblocca e chiude avanti la prima frazione. Nel secondo parziale la lotta è punto a punto, tant”è che all”intevallo lungo il punteggio è in perfetta parità. Nel secondo tempo il copione non cambia, con nessuna delle due squadre che riesce a prendere il largo. Ozzano ci prova sul finire del terzo quarto con le triple di Iattoni e Chiusolo, ma è un fuoco di paglia. Negli ultimi 10 minuti l”equilibrio è davvero ancora il grande protagonista. Dordei infila i liberi del +5 a 120 secondi dalla sirena. Jesi pareggia da tre ai meno quindici, ma ci pensa Dordei dall”area a regalare la vittoria ai biancorossi proprio sul filo di lana.

Nel prossimo turno, in programma domenica 20 ottobre (ore 18), la Sinermatic farà visita a Fabriano. (d.b.)

Nella foto: Luigi Dordei

Tabellino

Jesi-Sinermatic 66-68 (16-17, 34-34, 48-51)

Jesi: Micevic 18, Casagrande 3, Pederzini ne, Migliori 9, Lovisotto 7, Kouyate, Montanari ne, Bottioni 5, Magrini 21, Giampieri 3, Ginesi ne, Mentonelli ne. All. Valli.

Ozzano: Dordei 15, Corcelli 17, Morara 2, Iattoni 9, Montanari 7, Chiusolo 6, Crespi 8, Folli 4, Favali, Lolli ne. All. Grandi.

Basket serie B, l'asso Dordei nel finale regala il poker alla Sinermatic
Sport 12 Ottobre 2019

Basket serie B, la capolista Sinermatic non si ferma più e stende anche Porto Sant'Elpidio

Terza vittoria di fila per la Sinermatic Ozzano che supera 71-62 in casa anche Porto Sant”Elpidio. Con questa vittoria la squadra di coach Grandi mantiene l”imbattibilità e il primo posto solitario nel girone.

Primo quarto combattuto: Ozzano parte bene con Iattoni e Morara, ma gli ospiti rimangono a contatto grazie a Borsato (poi limitato dai falli) e chiudono avanti. Anche nel secondo parziale la lotta è punto a punto. Bene Dordei ed il giovane Favali, con Montanari che sigilla ai liberi il vantaggio ozzanese all”intervallo lungo. Dopo la pausa è Crespi a tenere a galla i biancorossi, mentre il duo Morara-Montanari continua a macinare canestri. Ozzano arriva così avanti di un soffio anche all”ultimo riposo, seppur con Corcelli e Dordei «appesantiti» dai quattro falli. Nel finale la musica non cambia: Crespi domina a rimbalzo, mentre in attacco ci pensano i soliti Morara e Montanari, insieme a Dordei, a chiudere ogni discorso.

Nel prossimo turno, in programma mercoledì 16 ottobre (ore 20.30), la Sinermatic farà visita a Jesi. (d.b.)

Nella foto: Marco Morara

Tabellino

Sinermatic-Porto Sant”Elpidio 71-62 (13-16, 32-29, 54-52)

Ozzano: Iattoni 6, Lolli, Dordei 9, Chiusolo 5, Giannasi, Montanari 18, Favali 4, Folli 4, Crespi 9, Morara 16, Corcelli. All. Grandi.

Porto Sant”Elpidio: Lusvarghi 9, Bastone 16, Balilli, Malagoli 10, Costa 10, Doneda, Borsato 17, Rosettani ne, De Sousa ne, Sagripanti. All. Pizi. 

Basket serie B, la capolista Sinermatic non si ferma più e stende anche Porto Sant'Elpidio
Sport 6 Ottobre 2019

Basket serie B, la Sinermatic Ozzano implacabile anche in trasferta

Altri due punti per la Sinermatic Ozzano che espugna 83-72 il campo di Ancona e rimane a punteggio pieno.

Partita comandata fin dalla palla a due per la squadra di coach Grandi che trova in Iattoni, Montanari, Corcelli e Dordei tre ottimi interpreti capaci di orchestrare alla grande tutti gli altri elementi del roster. Il capolavoro, però, nel terzo parziale quando i biancorossi piazzano il break decisivo che vale la vittoria. Nell”ultimo quarto, infatti, nulla può Ancona contro il cuore e la grinta dei Flying.

Nel prossimo turno la Sinermatic sfiderà, sabato 12 (alle 20.30), in casa Porto Sant”Elpidio. (d.b.)

Nella foto: Luigi Dordei

Tabellino

Ancona-Sinermatic 72- 83 (17-23, 36-40, 56-72)

Ancona: De Marchi, Centanni 30, Ferri 13, Quaglia 8, Redolf 7, Monina 4, Timperi 5, Petrilli ne, Rinaldi 5, Anibaldi ne. All. Regini.

Ozzano: Morara 14, Corcelli 10, Iattoni 23, Giannasi, Folli, Favali 3, Dordei 18, Lolli, Montanari 15, Crespi. All. Grandi.

Basket serie B, la Sinermatic Ozzano implacabile anche in trasferta
Sport 28 Settembre 2019

Basket serie B, esordio da incorniciare per la Sinermatic Ozzano contro Cesena

Esordio migliore non ci poteva essere per la Sinermatic Ozzano che, alla prima di campionato, supera 66-62 in casa Cesena, formazione partita con l”obiettivo dichiarato di salire in serie B.

Primo tempo senza storia, con i biancorossi in serata di grazia e bravi a scappare via fino al +14 dell”intervallo, grazie a Chiusolo e Montanari. Nel secondo tempo, però, i romagnoli dimostrano tutta la loro forza, spinti dal leader Brkic, e mettono la freccia a quattro minuti dall”ultima sirena. Ci pensano prima Dordei e poi Morara a rimettere le cose in chiaro a pochi secondi dal termine. Nel finale entrambe le squadre non trovano il canestro decisivo, così tocca a Iattoni ai liberi fissare il risultato.

Nel prossimo turno, in programma domenica 6 ottobre (ore 18), la Sinermatic sarà ospite di Ancona. (d.b.)

Tabellino

Sinermatic-Cesena 66-62 (19-15, 40-26, 55-44)

Ozzano: Corcelli 3, Crespi 9, Iattoni 11, Montanari 13, Morara 9, Favali, Giannasi ne, Folli, Lolli ne, Dordei 11, Chiusolo 10. All. Grandi. 

Cesena: Brkic 20, Trapani 8, Scanzi 10, Papa 9, Battisti 6, Hajrovic, Frassineti, Guidi ne, Rossi, Planezio 7, Chiappelli 2, Monticelli ne. All. Di Lorenzo.

Nella foto: Riccardo Iattoni

Basket serie B, esordio da incorniciare per la Sinermatic Ozzano contro Cesena
Sport 24 Luglio 2019

Basket, la Lega ha svelato i gironi ed i calendari di A2 e serie B

Parte oggi ufficialmente la stagione 2019/2020 con la Lega Nazionale Pallacanestro che ha svelato i gironi e i calendari di A2 e serie B.

In A2, l”Andrea Costa sarà impegnata nel girone Est con Roseto, Udine, Forlì, Ravenna, Ferrara, Orzinuovi, Piacenza, Mantova, Verona, Caserta, Montegranaro, Milano e San Severo. Le Naturelle esordiranno domenica 6 ottobre (ore 18), al Ruggi, contro Montegranaro (il calendario completo qui)

In serie B, invece, la Sinermatic Ozzano è stata inserita nel girone C insieme alle emiliano-romagnole Piacenza, Cento, Cesena, Rimini e Faenza, le marchigiane Fabriano, Ancona, Jesi, Senigallia, Fabriano, Civitanova, Porto Sant”Elpidio e Montegranaro e le abruzzesi Chieti, Teramo e Giulianova. Per i biancorossi di coach Grandi il debutto è in programma sabato 28 settembre (palla a due alle 20.15), in casa, contro Cesena (il calendario completo qui). (d.b.)

Nella foto: Luigi Dordei che continuerà l”avventura in maglia Sinermatic

Basket, la Lega ha svelato i gironi ed i calendari di A2 e serie B
Sport 27 Aprile 2019

Futsal serie B, termina con un pareggio il campionato dell'Imolese Kaos

Termina con un pareggio per 2-2 contro la Fenice il campionato della già promossa Imolese Kaos. Alla Cavina la squadra di Carobbi non riesce a superare i veneti (in rete Liberti e Spadoni), secondi in classifica, che così si sono tolti la soddisfazione di essere gli unici ad aver rosicchiato punti alla capolista sia all”andata che al ritorno.

I rossoblù hanno così chiuso il girone con 62 punti (su 66 disponibili), oltre ad aver il miglior attacco (146 gol) e la miglior difesa (solo 40 subiti). (d.b.)

Tabellino

Imolese Kaos-Fenice 2-2 (1-1)

Imolese: Paciaroni, Cantelli, Spadoni, Macchia, Fort, Castagna, Vignoli, Bueno, Micheletto, Radesco, El Oirraq, Liberti. All. Carobbi.

Gol: 1’ Bertuletti (F), 15’ Liberti (I); 7’ s.t. Nalesso (F), 17’ Spadoni (I).

Foto tratta dalla pagina facebook dell”Imolese Kaos

Futsal serie B, termina con un pareggio il campionato dell'Imolese Kaos
Sport 26 Aprile 2019

Futsal Imolese Kaos, il «dottor» promozione Alessandro Bandini con un passato tra i pali

In ogni grande società che si rispetti tutte le componenti devono essere di prim’ordine. Anche all’Imolese Kaos nulla è lasciato al caso, nemmeno ciò che riguarda il settore medico-sanitario. Diagnosi, recupero e gestione degli infortunati sono aspetti che non vanno sottovalutati se si vuole raggiungere un obiettivo prestigioso come la promozione in A2. A tutto questo, da agosto ad oggi, ci ha pensato l’imolese Alessandro Bandini, medico 35enne, che in molti ricordano per un passato nell’Imolese del calcio a 11 a cavallo degli anni 2000. «Nevio Valdifiori mi fece esordire in C2 a 16 anni nel ’99 – ha confermato Bandini -, mentre nella stagione successiva ero il secondo di Emiliano Betti, con Bianchetti in panchina. Giocai la Coppa e tre partite da titolare in campionato, poi la mia carriera di fatto terminò poco dopo tra Castel San Pietro, Mezzolara e Dozza».

In quel periodo giocavi e lavoravi sfruttando il diploma da geometra. Quando è nata la passione per la medicina?

«Avevo 24 anni e giocavo a San Patrizio. I sacrifici sono stati tanti, ma volevo fare un lavoro che mi piacesse davvero».

Si può dire che sei tornato a casa.

«A dire il vero, dopo la parentesi da giocatore, durante l’era Lelli per un periodo ho fatto l’allenatore dei portieri. E poi, due anni fa, seguivo già i rossoblù del futsal in serie B, ma lavorando a Udine non sempre ero presente, mentre ora studio alla specialistica di anestesia e rianimazione a Bologna. Il calcio a 11, però, lo seguo ancora: a Sesto Imolese do una mano al diesse Tozzoli, mentre non mi perdo un risultato del Sanpaimola dei miei amici Balducci e Tinti». (d.b.)

L”articolo completo su «sabato sera» del 18 aprile.

Nella foto (Isolapress): Alessandro Bandini

Futsal Imolese Kaos, il «dottor» promozione Alessandro Bandini con un passato tra i pali
Sport 20 Aprile 2019

Basket serie B, vittoria e salvezza per la Sinermatic Ozzano

La Sinermatic Ozzano batte 86-77 San Vendemiano e, proprio all”ultima giornata, conquista la matematica salvezza.

Partita che inizia subito a ritmi altissimi, a dimostrazione che San Vendemiano non è arrivata ad Ozzano in gita. Klyuchnyk e Galassi, però, tengono a contatto la Sinermatic e, complice l”ingresso dalla panchina di Dordei, i biancorossi chiudono avanti il primo quarto. Nel secondo parziale è sempre Galassi a tessere le fila dell”attacco, ma San Vendemiano risponde sempre con ottime percentuali dall”arco. All”intervallo lungo, però, il tabellone segna 47-47. Nel terzo quarto la Sinermatic parte decisamente con un altro piglio e piazza il break decisivo grazie anche a capitan Agusto e ad una difesa decisamente più granitica che lancia la squadra di Grandi avanti di 12 punti all”ultimo riposo. Nel quarto parziale le due squadre segnano con il contagocce, Ozzano appare però più in difficoltà sotto le plance e San Vendemiano accorcia lo svantaggio. I biancorossi raggiungono presto anche il bonus falli e non trovano canestri nemmeno ai liberi. Ci pensano però Kluychnyk dall”arco e Ranocchi in contropiede a riportare a +10 i suoi a poco meno di due minuti dal termine. Gli ospiti però non mollano e con una tripla (più fallo aggiuntivo) si rifanno sotto, ma Galassi ha la mano calda: Ozzano rimane in serie B.

Foto tratta dalla pagina facebook dei Ne Flying Balls Ozzano

Tabellino

Sinermatic-San Vendemiano 86-77 (26-22, 47-47, 74-62)

Ozzano: Agusto 13, Klyuchnyk 14, Ranocchi 4, Chiusolo 6, Galassi 21, Mastrangelo 5, Morara 5, Giannasi ne, Folli 2, Corcelli 1, Dordei 15, Salvardi ne. All. Grandi.  

San Vendemiano: Malbasa 17, Rossetto 6, Mossi 10, Perin 16, Bloise 22, Durante 2, Battistuzzi, Lurini ne, Oyeh ne, Vedovato 4. All. Mian.

Basket serie B, vittoria e salvezza per la Sinermatic Ozzano
Sport 14 Aprile 2019

Basket serie B, capolavoro della Sinermatic Ozzano in casa di Cesena

Capolavoro della Sinermatic Ozzano che supera 67-54 in trasferta l”ex (vista la vittoria di Orzinuovi) capolista Cesena e così facendo, se il campionato finisse oggi, sarebbe matematicamente salva.

Grande prova della squadra di coach Grandi che, dopo un primo quarto chiuso in svantaggio, costruisce la vittoria in difesa e concede solo 16 punti nei successivi due parziali ai romagnoli. Nel finale anche l”attacco biancorosso funziona alla grande con Corcelli e Galassi sugli scudi e i due punti prendono così la via di Ozzano.

Nel prossimo e ultimo turno di regular season, in programma sabato 20 marzo, la Sinermatic affronterà in casa San Veneminano. (d.b.)

Nella foto: Galassi

Tabellino

Cesena-Sinermatic 54-67 (20-13, 28-28, 36-43)

Cesena: Raschi 2, Papa 9, Ferraro, Dagnello 4, Trapani 5, Sacchettini 6, Poggi ne, Frassineti 8, Dell”Omo ne, Rossi ne, Battisti 13, Brkic 7. All. Di Lorenzo.

Ozzano: Klyuchnyk 7, Dorde 6, Ranocchi 5, Chiusolo 4, Corcelli 12, Agusto 3, Galassi 16, Giannasi ne, Mastrangelo 5, Morara 9, Folli, Salvardi ne. All. Grandi. 

Basket serie B, capolavoro della Sinermatic Ozzano in casa di Cesena
Sport 13 Aprile 2019

Futsal serie B, dieci reti e tanto spettacolo per l'Imolese Kaos

Resiste ancora (e sarebbe difficile pensare il contrario) l”imbattibilità dell”Imolese Kaos che supera 10-3 in trasferta il Miti Vicinalis, formazione prima di oggi al terzo posto solitario in classifica e ora raggiunta dal Pordenone. In rete Liberti (tripletta), Bueno e Gabriel (una doppietta a testa), Tiago, Zonta e Micheletto.

L”ultima giornata di campionato è in programma sabato 27 aprile (ore 16) quando alla Cavina arriverà la Fenice, seconda forza del girone e unica finora ad aver rosicchiato punti ai rossoblù (d.b.)

Nella foto: Francesco Liberti

Tabellino

Miti Vicinalis-Imolese Kaos 3-10

Imolese Kaos: Juninho, Spadoni, Gabriel, Tiago, Zonta, Vignoli, Baroni, Salas, Bueno, Micheletto, Paciaroni, Liberti. All. Carobbi.

Miti Vicinalis: Bozzetto, Zecchinello, Wade, Amano, Ennas, Cescon, Correa, Osmani, Mabchor, Zaia Matteo, Stefan, Zaia Filippo. All. Peruzzetto.

Gol: 5’ Bueno (I), 6’ Tiago (I), 11’ Micheletto (I), 13’ Osmani (M), 16’ Osmani (M); 1’ s.t. Bueno (I), 2’ Zonta (I), 9’ Liberti (I), 14’ Liberti (I), 16’ Liberti (I), 17’ 20” Gabriel (I), 17’ 50” Gabriel (I), 19’ Zecchinello (M).

Futsal serie B, dieci reti e tanto spettacolo per l'Imolese Kaos

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast