Posts by tag: sintetico

Cronaca 30 Dicembre 2020

Nuovo campo da calcio in sintetico a Casalfiumanese, via ai lavori nella primavera 2021

Con una delibera del 4 dicembre scorso la Giunta del Comune di Casalfiumanese ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo per la riqualificazione del centro sportivo di via XXV Aprile che prevede la realizzazione di nuovo campo sintetico. L’importo complessivo è si 177.059,64 euro, di cui 108.500 euro arrivati dalla Regione Emilia Romagna e 68.559,64 euro di fondi comunali. «Lo sport è sinonimo di socialità e di crescita delle nuove generazioni – sottolinea Filippo Vega, assessore allo Sport -. Come Amministrazione eravamo consapevoli dell”impellente necessità di rilanciare il Centro sportivo di via XXV Aprile, struttura importante per la nostra comunità. Il progetto presentato garantisce nuovi spazi, strutture all”avanguardia, servizi al passo con i tempi per far sì che si possa crescere sportivamente ed umanamente e lo sport rappresenti realmente una palestra di vita».

L’intervento prevede la realizzazione di un nuovo campo da calcio in erba artificiale sulla superficie dell’esistente in erba naturale, in modo da assicurare anche nel periodo invernale la continuità dell’attività sportiva soprattutto per i più piccoli. Nel periodo estivo, invece, permette di poter effettuare nel campo principale a 11, interventi di rigenerazione del manto erboso naturale. Inoltre la superficie in erba artificiale avrà un carattere polivalente e consentirà di effettuare molteplici attività sportive tra cui anche la pallavolo. Il campo polivalente potrà essere utilizzato anche per nuovi tornei , dalle scuole e dai privati cittadini per partite amatoriali. Inoltre, verrà posizionato un serbatoio per la raccolta delle acque meteoriche che, attraverso un elettropompa, consentirà l’irrigazione delle aree limitrofe. Infine, nell’ottica dell’efficientamento energetico delle strutture pubbliche, l’intervento prevede anche la rimozione dei corpi illuminanti agli ioduri metallici attualmente presenti e la loro sostituzione con 12 proiettori led asimmetrici, specifici per l’impiego di aree sportive. 

Il lavoro è stato affidato alla ditta «Green Power Service» che è stata identificata tramite gara pubblica, attraverso il portale Sater della Regione Emilia Romagna. Il cantiere partirà indicativamente nella primavera 2021. (da.be.)

Nuovo campo da calcio in sintetico a Casalfiumanese, via ai lavori nella primavera 2021
Sport 14 Settembre 2019

Oggi a Medicina l'inaugurazione del nuovo campo in sintetico di calcio a 5

Oggi, sabato 15 settembre (ore 15) nel complesso sportivo in via Battisti, è in programma l”naugurazione del nuovo campo in sintetico per il calcio a 5 in occasione della grande festa per il 50° anniversario del settore giovanile del Medicina Calcio. I piccoli calciatori di Medicina affronteranno i pari età del Bologna FC 1909, del Modena, del Ravenna e dell’Imolese in una serie di mini triangolari (età 2009, 2010, 2011 e 2012).

Il nuovo campo da calcio in sintetico a 5 fa parte del progetto in corso d’opera della riqualificazione di tutta l’area dedicata allo sport tra via Battisti, via Argentesi e via Flosa, di cui fanno già parte il campo da calcio in sintetico a 7, lo stadio, il palazzetto dello Sport, la nuova palestra per la ginnastica artistica, la piscina, i nuovi campi da tennis. (r.s.)

Nella foto: il nuovo campo in sintetico per il calcio a a 5 a Medicina

Oggi a Medicina l'inaugurazione del nuovo campo in sintetico di calcio a 5
Cronaca 25 Settembre 2018

Nuovo manto in sintetico per il campo da calcio a 7 di Medicina

Stanno per partire i lavori per sostituire il manto di erba con un altro sintetico nel campo di calcio a 7 che si trova nel centro sportivo di via Battisti. Il progetto è stato presentato in occasione dell’amichevole Italia-Portogallo Under 19, giocata lunedì 10 settembre proprio a Medicina. L’intervento, che verrà realizzato dalla ditta Green Power Service di Vergato (ha lavorato anche a Imola per i campi della Juvenilia), prevede la realizzazione del sottofondo, l’impianto di drenaggio e la posa del manto sintetico, nonché il miglioramento dell’illuminazione per l’attività sportiva serale, la realizzazione di una nuova tribunetta e dei relativi arredi sportivi. Complessivamente, si tratta di un intervento da 200 mila euro, interamente finanziato dall’Amministrazione comunale. «I lavori dovrebbero partire tra la fine del mese di settembre e l’inizio di ottobre, per poi concludersi prima dell’inverno» spiega il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Matteo Montanari.

Questa modifica, oltre a rendere il campo da calcio a 7 utilizzabile in ogni stagione, consentirà anche di dismettere il pallone pressostatico che ricopre il campo da basket, finora utilizzato nei mesi più piovosi anche dal settore giovanile della società Medicina Fossatone, ma che ha costi di riscaldamento davvero elevati. Il progetto complessivo, oltre a questo primo stralcio sul campo di calcio a 7, prevede ulteriori due blocchi di lavori. Nello specifico, il secondo stralcio riguarda la riqualificazione del campo di calcio a 5, già in sintetico, ma usurato dal tempo (33 mila euro).

Infine, il terzo stralcio (140 mila euro) prevede invece sia la riqualificazione del campo da basket all’aperto dietro il palazzetto dello sport, sul quale verrà realizzato un campo multisport adatto a numerose attività all’aperto, comprese attività sportive per disabili, sia la riqualificazione della pista di pattinaggio di via Romilly sur Seine. « A questi interventi va aggiunta la realizzazione della nuova palestra scolastica per circa 1 milione e 600 mila euro – aggiunge Montanari -. Intenzione dell’Amministrazione è poi quella, nei prossimi mesi, di progettare assieme ai cittadini e alle società sportive, la Cittadella dello sport di Medicina, che colleghi tutti gli impianti dell’area sportiva, permettendo a tutti di frequentare la zona sia per l’attività organizzata dalle società sportive, sia autonomamente».

gi.gi.

L”articolo completo su «sabato sera» del 20 settembre.

Nella foto: il campo da calcio a 7 come si presenta oggi

Nuovo manto in sintetico per il campo da calcio a 7 di Medicina
Cronaca 31 Marzo 2018

Il campo da calcio a 7 di via Battisti a Medicina verrà rifatto in sintetico

Campi da calcio in erba naturale o sintetica? A Medicina è in arrivo una novità importante riguardo l’area sportiva di via Cesare Battisti. «Nel piano triennale delle opere è stato inserito un progetto che coinvolge quella zona – precisa il vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Matteo Montanari -. Gli interventi interesseranno, infatti, la riqualificazione del campo da calcio a 7 già esistente, nel quale il manto in erba verrà sostituito da uno in sintetico».

Il costo si aggirerà sui 200 mila euro e sarà interamente coperto dal Comune. Una bella cifra che, tuttavia, negli anni consentirà un risparmio sia sulle manutenzioni del campo da calcio che sul riscaldamento del «pallone». «A breve pubblicheremo il bando di gara e i lavori dovrebbero terminare prima del prossimo inverno – conclude Montanari –. Il progetto, inoltre, comprende anche la sostituzione dell’illuminazione con un impianto a led che garantirà un maggior risparmio energetico e una miglior visibilità. Saranno installate due nuove panchine a bordocampo e verrà posata una platea per una eventuale tribuna».

Musica dolce, quindi, per le orecchie della società che gestisce l’impianto, ovvero il Medicina Fossatone. I giallorossi, infatti, sfruttano quell’area anche per l’attività del settore giovanile che si divide tra il campo a 7 e quello a 5, quest’ultimo già in sintetico, ma usurato dal tempo e bisognoso anch’esso di alcune migliorie. «E’ un progetto che inseguiamo da due anni e mezzo – commenta Cristian Moroni, direttore generale del Medicina Fossatone –. Il Comune di Medicina è sempre in prima linea quando si parla di sport e, per questo, auspichiamo che tutto sia pronto per l’inizio della nuova stagione calcistica nel mese di settembre».

Ovviamente i benefici saranno molteplici soprattutto ripensando al maltempo di questi mesi che, inevitabilmente, ha causato qualche grattacapo organizzativo, a partire dal fango creatosi dove il manto erboso è più rado. «Siamo una realtà importante – prosegue Moroni – con circa 250 bambini che sommati alla prima squadra e alla Juniores fanno, complessivamente, circa trecento tesserati. In quell’area si allenano già i bambini delle annate dal 2006 al 2012 e il campo sintetico ci permetterà di gestire al meglio gli allenamenti, accontentare i genitori e rappresentare un valore aggiunto per la nostra società».

d.b.

L”articolo completo su sabato sera del 29 marzo.

Nella foto: il campo da calcio a 7 dove l”erba naturale verrà sostituita da quella sintetica

Il campo da calcio a 7 di via Battisti a Medicina verrà rifatto in sintetico

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast