Posts by tag: sky

Sport 11 Aprile 2021

F.1, parola all’ex pilota e commentatore di Sky Matteo Bobbi: «Imola esalta i più forti»

Tra un fucsiaaa del commentatore Carlo Vanzini e un woaaah della sua spalla Marc Genè, gli appassionati della Formula 1 su Sky Sport non possono non conoscere «l’uomo dello stanzino». Stiamo parlando di Matteo Bobbi, colui che ogni domenica di gara analizza nel dettaglio le componenti più tecniche delle varie monoposto, cercando di farle comprendere anche ai «comuni mortali». Con lui vogliamo presentare la seconda tappa del Mondia- le 2021 di Formula 1, il «Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna», che si disputerà a Imola domenica 18 aprile.

Il Gp tornerà in riva al Santerno dopo l’edizione 2020, ma ancora una volta sarà senza pubblico. Credi che l’appuntamento imolese possa diventare fisso nel calendario della Formula 1?

«Tutti sanno che in Formula 1 le dinamiche di scelta dei circuiti hanno anche una chiave economica. L’intero sistema dipende da questo. Non so quanto Imola sia in grado di sostenere le spese di organizzazione di un Gran Premio in futuro. La pandemia ha creato opportunità per tanti circuiti storici e questo è piaciuto molto a piloti e team, ma non so se basterà perché quello di Imola diventi un appuntamento fisso. Io me lo auguro, perché il circuito è molto bello. Chi vincerà domenica? Dico Max Verstappen». (an.cas.)

L’intervista su «sabato sera» dell’8 aprile.

Nella foto: Matteo Bobbi ai microfoni di Sky Sport Formula 1 assieme
a Mara Sangiorgio

F.1, parola all’ex pilota e commentatore di Sky Matteo Bobbi: «Imola esalta i più forti»
Cronaca 9 Novembre 2020

«Sei in un paese meraviglioso», Imola e Dozza in onda su Sky nel programma di Vergassola

Imola e Dozza in onda su Sky nel programma televisivo Sei in un paese meraviglioso, condotto da Dario Vergassola. Il format, giunto alla sua sesta edizione, ha lo scopo di mostrare agli spettatori i luoghi più belli e rappresentativi del nostro Paese.

Nella tredicesima puntata, tra le altre cose, sarà possibile vedere Vergassola alla scoperta del vulcano più piccolo del mondo, situato vicino al borgo di Monte Busca in Romagna, e in visita a Faenza e Imola con la sua Rocca sforzesca e l’autodromo.

Nello stesso episodio, che verrà trasmesso domani, martedì 10 novembre, ore 21.10 su SkyArte, in replica domenica 15 novembre ore 12 su Sky1, il conduttore farà tappa anche nel borgo medioevale di Dozza, celebre per i suoi murales. (r.cr.)

Nella foto: la Rocca di Imola

«Sei in un paese meraviglioso», Imola e Dozza in onda su Sky nel programma di Vergassola
Cultura e Spettacoli 29 Settembre 2020

Imola e Dozza in tv nella nella prima puntata della serie «Una gita fuoriporta»

Saranno Imola e Dozza le protagoniste della prima puntata della seconda stagione di «Una gita fuoriporta», serie tv originale italiana che sarà visibile sia su Sky (Canale Italia 821), sia sul nuovo canale Bom Channel (n. 68 del digitale terrestre). La prima puntata andrà in onda oggi, martedì 29 settembre, alle 21.45 su Bom Channel e alle 21.30 su Sky Canale Italia, con replica domani, mercoledì 30 settembre.

Obiettivo della serie, condotta da David Romano, è quello di «esplorare città, borghi e mete imperdibili del nostro paese, compiendo un viaggio attraverso la storia, l’arte e la bellezza, per conoscere tradizioni, curiosità ed eccellenze di ciascun luogo – spiega la nota di Sky -. Un’occasione per invitare il pubblico a ritrovare il gusto di viaggiare senza allontanarsi troppo da casa, alla scoperta delle tante meraviglie disseminate ovunque in Italia e spesso poco note. Non solo attrazioni culturali, ma anche tradizioni culinarie, percorsi enogastronomici, rievocazioni storiche e attività all’aperto, all’insegna di un turismo lento e “green”».

La puntata dedicata a Imola e Dozza è stata girata a luglio e la troupe è stata ospitata e guidata dallo staff di If Imola Faenza Tourism Company. Tra i luoghi visitati l’autodromo Enzo e Dino Ferrari (dove il conduttore ha potuto com- piere un giro sulla pista della Formula 1 a bordo della safety car ufficiale), palazzo Tozzoni, il cen- tro storico di Imola e il borgo di Dozza con i suoi muri dipinti. Inoltre, ci sarà spazio per conoscere i sapori del territorio e l’ospitalità romagnola con soste in aziende del territorio. (r.c.)

Foto scattata in occasione delle riprese della puntata della serie tv

Imola e Dozza in tv nella nella prima puntata della serie  «Una gita fuoriporta»
Cultura e Spettacoli 26 Aprile 2018

«Alla ricerca del suono», la nuova serie di Sonne Film in onda su Sky

Gli antenati del pianoforte, dal clavicembalo all’organo, dal clavicordo al fortepiano, sono al centro della nuova serie di Sonne Film che, da stasera, approda in prima assoluta su Classica hd (canale 138 di Sky): Alla ricerca del suono. «Si tratta di sei puntate – spiega il regista e produttore Giangiacomo De Stefano – girate a Bologna e in provincia, in Friuli, a Como, a Firenze… sulle tracce di antichissimi strumenti a tastiera, come i due organi bolognesi di San Petronio, che sono tra i più vecchi d’Italia (uno è di fine Quattrocento, l’altro di fine Cinquecento, Nda). È una serie che parte da un nostro precedente lavoro, Pianisti, in cui raccontavamo l’Accademia “Incontri col maestro” di Imola, e proprio un’ex allieva della scuola, Ludovica Vincenzi, è la voce narrante. Inoltre, abbiamo girato anche all’Accademia, per una puntata che sarà la quinta in programma e andrà in onda giovedì 7 giugno».

Alla ricerca del suono propone un viaggio alla scoperta di questo mondo, partendo dal Museo di San Colombano del percorso Genus Bononiae. Musei nella Città di Bologna, un luogo unico per la varietà di strumenti che ospita. Ci si sposta poi all’Accademia Cristofori di Firenze, a Santa Cristina a Bologna, all’Accademia filarmonica di Bologna, al Conservatorio di Como, all’Accademia imolese, si incontrano musicisti, restauratori ed esperti quali il pianista Maurizio Baglini o il restauratore Graziano Bandini, e sarà al centro dell’attenzione anche il lavoro di Luigi Ferdinando Tagliavini, organista, clavicembalista e compositore bolognese scomparso nel luglio 2017.

Dopo la prima puntata di stasera alle 21.40, le successive andranno in onda alle 21.10 giovedì 10 maggio, giovedì 24 maggio, giovedì 31 maggio, giovedì 7 giugno e giovedì 14 giugno. Dalla musica alla storia recente: Sonne Film ha anche prodotto una serie di quattro puntate sul ‘68 che sarà in onda dal 20 maggio su Sky Arte, con Giorgio Comaschi quale voce narrante: «Non abbiamo girato a Imola – conclude De Stefano – ma abbiamo trovato informazioni preziose grazie agli archivi del Cidra».

r.c.

Approfondimenti su «sabato sera» in edicola dal 25 aprile.

Nella foto: Giangiacomo De Stefano, regista e produttore di Sonne film

«Alla ricerca del suono», la nuova serie di Sonne Film in onda su Sky

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast