Ciucci (ri)belli

Strade 2018, al via il festival teatrale itinerante

Strade 2018, al via il festival teatrale itinerante

Anche quest’anno il festival teatrale itinerante Strade porterà tanti spettacoli gratuiti nelle piazze e nei parchi dei comuni del circondario imolese (Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel Guelfo, Castel San Pietro Terme, Dozza, Medicina, Mordano, Imola).  Ben 17 gli appuntamenti dell’edizione 2018.

Il programma 2018

Mc Fois

Prima tappa sabato 9 giugno a Castel San Pietro, con il visual comedy show Amami, a cura del poliedrico artista McFois, vincitore del primo premio al Festival des Artistes de rue di Vevey (Svizzera). Uno spettacolo comico interattivo che mischia un’insolita manipolazione di cappelli al balletto ruvido, la giocoleria giroscopica a ironici striptease in-volontari, emozionanti trucchi con la frusta ad incredibili equilibri di forza, McFois con il suo linguaggio universale privo di parole, ma pieno di trovate e improvvisazioni riesce sempre a far innamorare di sé il pubblico…

A seguire tanti nomi importanti del panorama teatrale attuale: sempre a Castel San Pietro vedremo il solo spettacolo in carne e legno dell’abile marionettista Francesca Zoccarato; a Mordano sarà ospite la compagnia Nando&Maila, un’interessante realtà di circo teatro musicale unica nel suo genere; e poi ancora Fabrizio Rosselli, in arte Frizzo, artista internazionale dalle mille sperimentazioni che si esibirà sia a Castel Guelfo, sia a San Martino in Pedriolo. Sempre a Castel Guelfo la magia del teatro delle ombre verrà portata in scena dalla compagnia toscana Teatrombria.

Francesca Zoccarato

A Medicina ci si prepara per un onirico viaggio con Vito Baroncini e le sue Macchie bizzarre, inoltre, come da tradizione, numerose le compagnie di burattinaie e burattinai ospiti al Festival: Teatrino di carta, Paolo Rech, Compagnia Nasinsù, Zanubrio Marionettes, I burattini della Commedia e quest’anno é un particolare onore poter annoverare tra le presenze la storica compagnia sarda Is Mascareddas.

Nato nel 2006 da un’idea della compagnia Officine Duende, che ne cura la direzione artistica in collaborazione con la cooperativa sociale Il Mosaico, il festival Strade mantiene la caratteristica di essere itinerante e rivolto a tutti, gli appuntamenti sono gratuiti: al pubblico è richiesto solo di portare con sé la voglia di stupirsi e meravigliarsi, di condividere una risata, un’emozione.

 

Is Mascareddas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast