Motosapiens

Civ al via a Misano con oltre 150 piloti. A giugno a Imola

Civ al via a Misano con oltre 150 piloti. A giugno a Imola

Il Civ compie dieci edizioni e torna in pista, iniziando domani 7 aprile e domenica 8 con i primi due round di gare in scena sul circuito di Misano.

Al via ci saranno complessivamente oltre 150 piloti suddivisi nelle numerose categorie previste dal campionato italiano: Premoto3 (125 2T e 250 4T), Moto3, Supersport300, Supersport600 e Superbike. A queste si aggiungono due trofei, il National Trophy (600 e 1000) e la Yamaha R1 Cup.

Il calendario prevede come sempre sei appuntamenti doppi, con gare al sabato e alla domenica: 7-8 aprile Misano, 5-6 maggio Mugello, 23-24 giugno Imola, 28-29 luglio Misano, 22-23 settembre Mugello, 6-7 ottobre Vallelunga per la tappa finale.

Grandi nomi. Campione in carica della classe Superbike è Michele Pirro, ma ci sono anche Christian Gamarino, Matteo Baiocco e un’altra ventina di piloti. Non mancano i grandi piloti nemmeno nella Supersport600, che parte agguerritissima con piloti del calibro di Michel Fabrizio, Noriyuki Haga, Massimo Roccoli. Nella Premoto3 e nella Supersport300 sono invece numerosi i piloti giovani del progetto federale Talenti Azzurri d’Italia (nel dettaglio nella SS300 è stato raggiunto il limite dei 50 piloti al via!). Da notare che nelle ultime stagioni della Moto3, la categoria dei giovani campioni, il titolo è sempre stato assegnato all’ultima gara dopo una combattutissima stagione.

Vedere il Civ. Il Civ è trasmesso in tv ed anche in streaming sul sito. Sono comunque previste riduzioni per godersi lo spettacolo dal vivo; inoltre il venerdì l’ingresso è gratuito.

MOTORIMOLA. In pista scendono anche gli imolesi Kevin Calia (Superbike), Luca Gresini (Moto3), Marco Carusi (Ssport300) e il team castellano Green Speed del team manager Simone Steffanini che schiera tre piloti nella Ssport600.

mi.mo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast