Imola

#ElezioniImola2018, Sangiorgi (M5S). “Contenta del risultato storico”. Stasera festa post primo turno al Maglio

#ElezioniImola2018, Sangiorgi (M5S). “Contenta del risultato storico”. Stasera festa post primo turno al Maglio

E’ decisamente contenta Manuela Sangiorgi per il “risultato storico, Imola vede per la prima volta il ballottaggio”. Il Movimento 5 Stelle è riuscito a superare il primo scoglio che si era prefissato: arrivare al secondo turno, ovvero a poter contendere davvero la città al centrosinistra, o meglio al Pd secondo quanto ci consegna l’iconografia dello “scontro” politico degli ultimi anni.

“Noi veniamo da cinque anni in Consiglio comunale in cui ci siamo spesi molto per i nostri cittadini su tematiche importanti e penso che la gente abbia riconosciuto questo nostro impegno – aggiunge la candidata sindaco grillina -. Ora ci attende una grande sfida il 24 giugno. Riteniamo che questa sarà la volta buona per cambiare per migliorare”. Se si guardano i numeri, i 5 Stelle partono da un 29%, sostanzialmente hanno confermato il dato delle politiche di marzo, oscillante tra Camera e Senato sul 29 abbondante. Nessuna “spallata”, certo un bel passo avanti rispetto al 19% di cinque anni fa e poi ora c”è la partita tutta da valutare sugli elettori del centrodestra (vedi l”effetto “trascinamento” per il governo giallo-verde) ed eventuali apparentamenti. Al ballottaggio Sangiorgi si troverà di fronte Carmen Cappello, candidata sindaco del centrosinistra che ieri ha raggiunto il 42% dei voti. Comunque vada a finire un cambiamento ci sarà: per la prima volta il sindaco di Imola sarà una donna.

Nel frattempo, stasera si festeggia: i 5 Stelle si ritrovano al ristorante hotel Maglio in via Selice, un momento conviviale aperto a tutti a partire dalle ore 21. (l.a.)

Nella foto Manuela Sangiorgi ieri al voto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast