Cultura e Spettacoli

Indigest Festival, un fine settimana con la musica indipendente a Castel San Pietro

Indigest Festival, un fine settimana con la musica indipendente a Castel San Pietro

Dopo la prima serata di ieri, prosegue oggi e terminerà domani l”Indigest Festival, il festival di musica indipendente organizzato dall’associazione castellana Uroboro, in collaborazione con Pro Loco, VariChina, Bar Tennis, Accademia del Pomelo, Lagosteria, Giaz Cafè, Ex Aequo ed Ex Asilo.

Questa sera in programma le esibizioni dei The Cyborgs, della band spagnola Niña Coyote eta Cico Tornado, seguita dai Superhorror e dai Sweet Insanity.

Domani, invece, domenica 8 luglio ci sarà la finale del Ganesh music contest (le cui preselezioni si sono tenute in giugno), che vedrà sfidarsi i gruppi Sleap-e, Yatra, Dreadful Imbroglio. In più, grazie alla collaborazione con Varichina, uno spazio dedicato a tre giovani artisti emergenti, Antonio Mirizzi, Marco D’Alessandro e Francesco Mazzoli, che disegneranno, circondati da una mostra delle loro opere originali. Sarà presente anche un’esposizione delle migliori opere del concorso Smacchiart 2017 sul tema “Il giro d’Italia a tavola”.

L’appuntamento è a partire dalle ore 18 al Parco Casatorre, nell’area del campo da basket all’aperto, contornato per l’occasione da bancarelle con street food, gelati, birre, cocktail e molto altro ancora. L’ingresso è libero.

Per ulteriori informazioni consultare le pagine facebook di Uroboro e dell’Indigest Festival o seguire l’evento su Instagram.

Nella foto l”edizione 2017 dell”Indigest Festival (dalla Pagina Fb dell”evento)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast