Cronaca

Fumo nero fuoriesce da un'abitazione, allarme subito rientrato per due anziani di Castel Guelfo

Fumo nero fuoriesce da un'abitazione, allarme subito rientrato per due anziani di Castel Guelfo

Disavventura per due 80enni, fratello e sorella, di Castel Guelfo. Giovedì scorso, poco dopo le 17, infatti, un intenso fumo nero ha iniziato a fuoriuscire dalla loro abitazione, invadendo la piazza del paese.

Allertati da alcuni vicini, sono così intervenuti i vigili del fuoco di Imola con un”autoscala e quelli volontari di Medicina ma, per fortuna, l”accaduto si è dimostrato fin da subito meno grave del previsto. Il fumo, infatti, era stato provocato dalla canna fumaria otturata di un camino che aveva carbonizzato in parte una trave del sottotetto. Anche gli strumenti per misurare la presenza di monossido di carbonio all”interno dell”abitazione hanno dato esito negativo e l”intervento dei pompieri, durato fino circa alle 22, è servito in gran parte per verificare attentamente la perfetta agibilità dell”immobile.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Castel Guelfo e i sanitari del 118. I due anziani, però, hanno rifiutato di essere accompagnati al pronto soccorso, decidendo di rimanere dentro la loro casa che, vista la minima entità del danno, non è stata dichiarata inagibile. (d.b.)

Foto d”archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast