Sport

Il giovane Pietro Mirri è diventato il primo «Maestro» imolese di scacchi

Il giovane Pietro Mirri è diventato il primo «Maestro» imolese di scacchi

Non ha ancora 18 anni ma è già… Maestro. Stiamo parlando di Pietro Mirri, nato nel 2001, il primo imolese a potersi insignire di tale titolo, che in classifica è dietro solamente ai Grandi Maestri e ai Maestri Internazionali. Il risultato è stato ottenuto grazie ai risultati ottenuti negli ultimi anni nei tornei «slam» più importanti, l’ultimo dei quali a Montebelluna, dove si è piazzato al terzo posto.

Mirri è un vanto per il Circolo Scacchi Imolese che lo iniziò al gioco nel 2011, insegnandoli le strategie ed allenandolo, accompagnandolo ai primi tornei, avendo intravisto subito le enormi potenzialità di quel ragazzino. Da allora Mirri può vantare 4 titoli di campione provinciale, 4 di campione regionale (Under 10, 12, 14 e 16), una «top-ten» ai campionati italiani e una qualificazione ai campionati europei. (re.spo.)

Nella foto: Pietro Mirri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast