Cronaca

Anatomia patologica trasloca in via Montericco, novità per la consegna di esami e referti

Anatomia patologica trasloca in via Montericco, novità per la consegna di esami e referti

Nei giorni scorsi il servizio di Anatomia patologica dell’Azienda usl ha traslocato dalla vecchia sede in quella del laboratorio dell’ospedale nuovo di via Montericco. Un trasferimento previsto da tempo come ricordato dal direttore generale Andrea Rossi durante la commissione consigliare sulla sanità del marzo scorso. «Sta nascendo un dipartimento interazionedale di anatomia patologica metropolitano – aveva spiegato – con unità operative specializzate che rimarranno nelle singole aziende». La scelta di spostare il servizio nell’ospedale nuovo era dovuta al fatto di che l’attività è funzionale «anche per le esigenze della chirurgia» e si sfruttavano spazi adatti lasciati liberi con la creazione del Laboratorio analisi unico metropolitano.

Da lunedì l’Anatomia patologica è attiva nella nuova sede. Non si tratta solo di una novità per addetti ai lavori. Contestualmente sono cambiate anche le modalità per i cittadini di consegna dei materiali citologici e dei referti. In particolare, gli esami citologici prenotati al Cup (citologico urine ed espettorato) saranno accettati presso il punto prelievi dell’ospedale vecchio (entrata da Caterina Sforza) solo in due fasce orarie: dalle ore 7.45 alle 8.15 e dalle ore 9.30 alle 10.30, dal lunedì al venerdì. Invece, per gli esami urgenti non programmati e non prenotati Cup l’accettazione e consegna dovrà avvenire direttamente presso la segreteria dell’Anatomia patologica nell’area laboratorio analisi dell’ospedale nuovo (1° piano), dalle ore 8 alle 11, dal lunedì al venerdì e dalle ore 8.30 alle 10.30 il sabato.

Inoltre, non verranno più spediti a domicilio i referti, ma occorrerà ritirarli presso la portineria dell’ospedale nuovo dalle ore 9 alle 19 dal lunedì al venerdì. Non solo. Gli esami citologici prenotati Cup eseguiti su campioni consegnati presso i punti prelievo di Castel San Pietro e Medicina dovranno essere ritirati presso la portineria della Casa della salute di Castel San Pietro in viale Oriani, sempre dalle ore 9 alle 19 dal lunedì al venerdì.Anche chi ha il Fascicolo elettronico dovrà recarsi di persona a ritirare questo tipo di esami. (l.a.)

Foto d”archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast