Cronaca

Liberazione, biciclettata e camminata a Osteria Nuova per ricordare i partigiani caduti

Liberazione, biciclettata e camminata a Osteria Nuova per ricordare i partigiani caduti

Domani, sabato 27 aprile (ore 10), ad Osteria Nuova cerimonia a ricordo del rastrellamento tedesco che portò all’arresto e successiva fucilazione dei partigiani Gino Berti e Gino Carboni, con deposizione di corona al cippo dedicato a Ottavio Grandi, ucciso dai fascisti il 13 luglio 1944.

Interverranno il sindaco Luca Lelli, il dirigente scolastico Luca Prono, che accompagnerà una classe dell’Istituto comprensivo, rappresentanti della Commissione per le celebrazioni e una delegazione dell’associazione Gruppo Ciclistico Avis Ozzano che, per l’occasione, organizzerà la Biciclettata della Liberazione, con partenza alle ore 9.30 dal piazzale del municipio e che arriverà a Osteria Nuova in concomitanza con l’inizio della cerimonia.

Sarà presente anche una delegazione del gruppo di camminata Pro Loco Mens sana in corpore sano, che partirà dal piazzale della Coop di via Nardi alle 9 e giungerà a Osteria Nuova per l’inizio della cerimonia. (r.cr.)

Nella foto (dalla pagina facebook del Comune di Ozzano): il sindaco Luca Lelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast