Cronaca

Nuovo ruolo per Tomas Cenni, l'ex assessore è il presidente del Consiglio comunale

Nuovo ruolo per Tomas Cenni, l'ex assessore è il presidente del Consiglio comunale

Tomas Cenni non sarà in Giunta nonostante il bottino di preferenze (299, secondo solo alla segretaria del Pd Francesca Marchetti). Nessuna bocciatura per l’ex assessore al Turismo, bensì un ruolo istituzionale di prestigio: presidente del Consiglio comunale. «Prevedo un’epoca di questioni politiche molto accese, penso al Circondario. Dovremo fare scelte sagge per Castello e occorrerà un buon raccordo con le opposizioni, ad esempio sulle gestioni associate – ragiona il sindaco -. Tomas sarà una garanzia per tutti. Senza dimenticare il ruolo della corretta comunicazione ai cittadini per evitare fake news e strumentalizzazioni».

«Ho molto apprezzato – gli fa eco lo stesso Cenni – che il voto sulla mia figura in Consiglio comunale sia avvenuto all’unanimità e lo stesso per il vicepresidente, Luca Morini (minoranza di Prima Castello, ndr), un bel segnale per questo inizio legislatura. Questo compito mi onora e mi permette un’esperienza nuova, tra l’altro fare il consigliere è quello per cui ho chiesto la fiducia dei cittadini in quella che è stata la mia prima volta come candidato. Il risultato è stato gratificante anche per il lavoro svolto con la Giunta negli anni scorsi». (l.a.)

Nella foto il sindaco Fausto Tinti e Tomas Cenni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast